Calciomercato

Inter, tutti vogliono Satriano: Inzaghi fa muro

Era uno dei giovani destinato a maturare altrove, ma per quanto fatto vedere in queste uscite è quasi sicuro che resti

25.07.2021 16:12

E pensare che era uno dei primi della lista a dover partire per andare a farsi le ossa altrove.

Dopo una stagione in Primavera 1 da protagonista, con la maglia dell'Inter, Satriano in queste due prime uscite ha dimostrato di potersela giocare a viso aperto fino da subito con i 'grandi', non per niente è richiesto da molte squadre - Monza e Crotone le ultime, ma anche Cremonese, Udinese, Anderlecht, Brugge, Rayo Vallecano, Getafe e Saint-Etienne. 

All'inizio i Meneghini lo avevano inserito nella lista dei partenti, non tanto per fare cassa, anche se sarebbe una considerevole plusvalenza, quanto per valorizzarlo lontano da Milano e dalle pressioni della Prima Squadra; l'uruguaiano, però, ha dimostrato e sicuramente continuerà a fare nelle prossime uscite, che vuole giocarsi le sue carte tra i professionisti della sua squadra e non altrove.

In Viale della Liberazione ci stanno pensando, anche perché lo stesso Inzaghi pare stia mettendo il veto alla sua partenza, soprattutto per le caratteristiche tecniche che gli consentirebbero di sostituire perfettamente Lautaro Martínez.

Forse già oggi pomeriggio - alle 18:00 l'Inter affronterà la Pergolettese in amichevole - il giovane attaccante potrebbe dare la conferma definitiva alla sua permanenza sotto la Madonnina, facendo risparmiare ai Nerazzurri qualche milione, oltre che a valorizzare un suo giovane.

ESCLUSIVA MP - Brescia, Caruso in prestito in D
UFFICIALE - Trastevere, preso Chimenti dalla Lazio