Primavera 1

[FINALE] Primavera 1, Napoli-Sassuolo 3-4: i neroverdi espugnano il campo degli azzurrini in un pirotecnico match!

Primavera 1, Napoli-Sassuolo: formazioni e cronaca live

Francesco Curati
09.11.2019 00:30

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM

Allo Stadio Ianniello di Frattamaggiore scendono oggi in campo i ragazzi di Napoli e Sassuolo, pronti ad affrontarsi nella gara valevole per l'ottavo turno del Campionato Primavera 1, ultimo atto prima della sosta per le nazionali. Entrambe le compagini sono accomunate dal bisogno assoluto di fare punti, visto che occupano la zona più calda di una classifica, che vede i partenopei avanti, ma di due sole lunghezze. I neroverdi proveranno a ripetersi dopo il successo ottenuto nella scorsa giornata contro il Pescara, mentre gli uomini di Baronio dovranno essere abili a spezzare una striscia negativa che non li vede vincitori dalla prima giornata. La gara si preannuncia combattuta e interessante per comprendere quale sarà il cammino delle due squadre nel corso del torneo. Non perdetevi dunque l'appuntamento alle ore 15 con Mondoprimavera.com, che vi racconterà la cronaca live e a seguire le pagelle!

FISCHIO D'INIZIO

1': gara cominciata tra Napoli e Sassuolo.

4': tiro cross di Labriola su calcio di punizione. Blocca Vitale.

7': cross di D'Onofrio che scheggia la traversa. Probailmente c'è stato un tocco di Vitale.

14': NAPOLI IN VANTAGGIO! Sgarbi prende palla sulla sinistra e la mette al centro per Palmieri che batte Vitale con un diagonale.

21': GHION! PAREGGIO SASSUOLO. Traversone di Oddei dalla zona destra, taglio a centro area da parte di Ghion. che tocca quel tanto che basta per battere Idasiak. 1-1!

22'conclusione di oddei bloccata dal portiere Idasiak.

25': ancora buona giocata di Odedei che serve Ghion, contatto in area con un difensore del Napoli, ma l'arbitro estrae il cartellino giallo per simulazione nei confronti dell'autore del pari.

28': altro giallo, stavolta nei confronti del Napoli, ammonito Aurelio per un fallo a centro campo su Vrikkis.

30': altra giocata di Oddei che si accentra e scarica il sinistro sul quale è attento Idasiak, bravo a respingere. In precedenza reclamo del Napoli per un contatto in area di rigore su Zedadka, sul quale il direttore di gara non ha ravisato alcuna irregolarità.

34': ennesimo dribbling di Oddei col quale si libera delll'avversario e scarica per Ghion, conclusione debole dell'attaccante neroverde, blocca facile Idasiak.

36': calcio di rigore per il Napoli. Palla in profonsdità per Vianni che vene atterato da Pilati. Nesun dubbio per l'arbitro.

37': 2-1 NAPOLI! Dagli undici metri va Vrikkis che decide di aprire l'interno quel tanto che basta per battere Vitale.

40': PAREGGIO IMMEDIATO DEL SASSUOLO! Confusione nell'area di rigore partenopea, palla che arriva ad Aurelio dopo un'iniziativa di Oddei, conclusione deviata da un paio di maglie, il pallone carambola nei pressi della linea di porta dove si trova il solo pellegrini che, con un tocco facile facile, sigla il 2-2!.

44': angolo per il Napoli dopo una duplice iniziativa di Sgarbi e Palmieri, azione che termina con un nulla di fatto.

45+1': PELLEGRINI, SASSUOLO AVANTI! Nel finale di tempo, Oddei mostra ancora una volta le sue qualità. Riceve palla sulla trequarti e con un passsaggio filtrante, manda in profondità Pellegrini, bravo a saltare Idasiak in uscita e ad appoggiare in rete il gol del 2-3!

FINE PRIMO TEMPO! Gol, spettacolo e tanti errori nei primi 45 minuti di Napoli-Sassuolo. I padroni di casa sbloccano il punteggio poco prima del quarto d'ora, con la rete di Palmieri su assist di Sgarbi. Il Sassuolo risponde sei minuti più tardi, con il pareggio di Ghion, sul tocco di uno straordinario Oddei. In un momento favorevole per i neroverdi, il Napoli colpisce dagli undici metri con la rete di Vrikkis, ma si fa riprendere e poi svalcare dagli ospiti che la ribaltano con la doppieta di Pellegrini. Primo tempo folle, ripresa tutta da vivere!

INIZIO SECONDO TEMPO! 

46': squadre che hanno ricominciato con gli stessi uomini e con la medesima intenistà: già diversi fischi da oarte dell'arbitro De Santis.

47': buona percussione solitaria da parte di Sgarbi, murato sul più bello in area di rigore.

50': i partenopei hanno ricominciato senza dubbio con un altro piglio, nel tentativo di riaprire la gara il prima possibile.

53': campanile alla ricerca di Oddei da parte del Sassuolo, il ragazzo neroverde riesce a metter giù il pallone, prima di tentare un destro a giro, che gli esce un po' strozzato. Comodo per Idasiak.

55': recupero del Napoli, su una palla sanguinosa persa dal Sassuolo, conclusione potente dai trenta metri da parte dii Labriola, ma la sfera termina alta.

57': corner di Labriola, palla verso la porta, attento e bravo Vitale a respingere.

60': ammonito Pellegrini per aver allontanato il pallone.

62': PELLEGRINI! 2-4 SASSUOLO! Tocco di Oddei spalle alla porta, per innescare Pellegrini che salta due uomini e col destro trafigge per la terza volta Idasiak!

63': rigore per il napoli per un fallo su Sgarbi da parte di Aurelio!

64': VRIKKIS NON SABGLIA 4-3! Intuisce ancora Vitale, ma non può nulla sul destro incorciato del gioactore partenopeo.

66': reazione immediata e rabbiosa del Sassuolo in una partita che si nuovamente accesa. Mischia dopo un calcio d'angolo, prima Aurelio e poi Oddei hanno avuto la possibilità di mettere in cassa forte la sfida.

71': gioco fermo dopo un colpo subito da Ghion, che ora rientra in campo regolarmente.

73': ancora pericoloso il Napoli, che tiene il Sassuolo chiuso nella propria area di rigore. Dopo la possibilità non colta da Mamas per calciare a rete, il pallone va a Sgarbi che ricerca il taglio di Zedadka in area piccola, che va a cercare un contatto inesistente. Si salva il Sassuolo.

76': fase molto fisica della gara, con tanti interventi dell'arbitro.

77': doppio cambio negli azzurrini: Mancino e Marrazzo per Sgarbi e D'Onofrio.

83': reclamo del Napoli per una punizione non concessa sul fallo di Labriola.

86': esce per infortunio Labriola, al suo posto Virgilio.

89': punizione sulla trequarti del Sassuolo, battuta da Virgilio, l'arbitro però ravvisa un fallo in attacco da parte del Napoli. Punizione e secondi che passano.

90': il quarto uomo ha assegnato 4 minuti di recupero.

90+1': Ripamonti per Pellegrini nel Sassuolo.

90+2': Bartoli per Ghion sempre tra le fila neroverdi.

90+5': Vianni sfonda a destra, entra in area, ma viene murato al mommento del cross. Rosso intanto per Virgilio, reo di aver detto qualche parola di troppo.

FINE SECONDO TEMPO! Dopo lo svantaggio maturato nella prima frazione, il Napoli entra in campo con un altro piglio, ma in una situazione di ripartenza prende il quarto gol del solito Pellegrini. Immediata però la reazione dei padroni di casa, con un altro rigore realizzato da Vrikkis che realizza il 3-4. La partita si infiamma letterlamente, occasioni da una parte e dall'altra, ma il Napoli non riesce a riaprirla. Nel finale la partita va via via spegnendosi senza particolari sussulti per Vitale e termina 3-4 per il Sassuolo. Vittoria di fondamentale importanza per gli ospiti, che collezionanano la seconda vittoria consecutiva e scavalcano proprio gli avversari odierni. Notte fonda invece per il Napoli di Baronio che finisce in fondo alla classifica insieme ad Empoli e Juventus.

IL TABELLINO DI NAPOLI-SASSUOLO PRIMAVERA

Marcatori: 14' Palmieri (N), 21' Ghion (S), 37' Rig., 64' Rig. Vrikkis (N), 40', 45+1', 62' Pellegrini (S).

Napoli: Idasiak; Zanoli, Senese, D’Onofrio (77' Marrazzo); Vrikkis, Labriola (86' Virgilio), Mamas, Zedadka; Vianni, Palmieri, Sgarbi (77' Mancino). A disp.: Cavallo, Ceparano, D’Amato, Daniele, Esposito, Potenza, Vrakas. All.: Roberto Baronio.

Sassuolo: Vitale, Saccani, Aurelio, Nagy, Pilati, Bellucci, Marginean, Steau, Oddei, Ghion (90+2' Bartoli), Pellegrini (90+1' Ripamonti). A disp.: Vitiello, Shiba, Midolo, D’Alessio, Pinelli, Ahmetaj, Mercati, Artioli, Manara. All. Francesco Turrini.

Arbitro: Sig. Daniele De Santis da Lecce

Ammoniti: Ghion (S), Aurelio (N), Marginean (S), Pellegrini (S)

Espulsioni: Virgilio (N)

 

 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 10^ giornata: tutto invariato in vetta. Salgono Piccoli, Sene e Marginean
Primavera 1, i risultati dell'8^ giornata