x

x

Ritorna il campionato e torna puntuale il nostro appuntamento settimanale con la rubrica "11 e Lode", dedicata ai migliori giocatori del Campionato Primavera 1. Dopo una 26^ giornata di campionato che ci ha regalato gol ed emozioni, è tempo di premiare i ragazzi che si sono distinti per talento e prestazioni sul campo, regalando gioie ai propri tifosi. Chi si sarà guadagnato una maglia da titolare nella nostra formazione? Non perdiamo altro tempo, ed andiamo a scoprire insieme chi sono i migliori 11 di questo weekend scelti dalla redazione di MondoPrimavera.com:

PORTIERE

Boseggia (Hellas Verona): abbassa letteralmente la saracinesca sugli attacchi del Cesena. Chiude la porta con due grandi interventi sul tiro di Polli, bravissimo anche sulla punizione di Lilli.

 DIFENSORI

Kayode (Fiorentina): Dopo la rete in Coppa Italia Primavera, ecco la seconda marcatura consecutiva: tiro sul primo palo che sorprende Botis e porta i viola avanti di due. Suo anche l'assist per lo 0-4 di Distefano, oltre ad una grande quantità di percussioni offensive e grandi giocate: insomma, prestazione decisamente positiva.

Angori (Empoli):  pennella due assist per le reti di Marianucci ed Ignachitti mostrando di avere a disposizione un piede sinistro di una certa caratura. Se nel primo tempo lascia a Boli la manzione di attaccare, nella seconda frazione partecipa con maggiore frequenza alla fase offensiva.

Bernardi (Hellas Verona): partita difficile, soprattutto in fase difensiva, ma trova la zampata giusta a pochi istanti dal triplice fischio, un gol salvezza importante.

CENTROCAMPISTI

Pagano (Roma): Non trova molti spazi tra le serrate linee difensive degli ospiti. Va vicino al gol nella prima frazione con un tiro che esce di poco a lato. Da vero leader di questa squadra, nel momento del bisogno, si presenta dagli 11 metri e realizza il gol della vittoria.

Corfitzen (Lecce): partita sugli scudi per l'esterno leccese. Sempre attivo sulla sua fascia non da mai punti di riferimenti ai difensori avversari, da stropicciarsi gli occhi il gol che porta al raddoppio i giallorossi.

Cavuoti (Cagliari): la grinta con la quale scippa a Nonge il pallone che riapre il match trasmette la giusta carica ai suoi. A partire da quel momento, sale in cattedra trascinando i rossoblù con suggerimenti deliziosi – compreso l'assist per Pulina – e tentativi diretti pericolosi. Meriterebbe il premio di MVP della partita.

Ignacchiti (Empoli): pronti via e dopo nemmeno quindici minuti recupera sulla trequarti un pallone offrendo a Nabian un cioccolatino davanti alla porta. Non esce mai dalla partita guidando efficacemente il pressing azzurro. Sfrutta al meglio l'ennesima palla inattiva di oggi calando il poker.

ATTACCANTI

Montevago (Sampdoria): l'attaccante siciliano si carica ancora una volta i blucerchiati sulle spalle; una doppietta che permette ai liguri di staccare forse definitivamente la zona play-out.

Distefano (Fiorentina): Uno-due micidiale dell'11 viola, che con la doppietta odierna arriva in doppia cifra di marcature. Mette in mostra tutto il suo repertorio, dal tiro a giro alle qualità palla al piede, dai tempi di inserimento da grande attaccante alle buone capacità in fase difensiva: insomma, è lui l'eroe di giornata in casa Fiorentina.

Savva (Torino): Straripante, potente, tecnico e decisivo, insieme a Dell'Aquila è sempre l'uomo in più in fase offensiva per la sua capacità di saltare l'uomo.

Roma, Pisilli e una storia d'amore a tinte giallorosse
Primavera 1, si torna in campo: il programma della 27^ giornata

Stai usando AdBlock!

MondoPrimavera.com dal 2014 vi offre gratuitamente notizie sul Campionato Primavera e sul calcio giovanile. Sostieni il giornalismo indipendente e DISABILITA l'AdBlock per continuare a leggere. Grazie

'; document.body.appendChild(ablklrt); // var _style = document.createElement("style"); _style.appendChild(document.createTextNode("")); // webkit document.head.appendChild(_style); _style.sheet.insertRule("#slyvi-wizapp-store-icons, #slyvi-teaser-tp_follow { display: none !important; }"); } if(typeof ga !== "undefined"){ ga("send","event","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,{"nonInteraction":1}); } else if(typeof _gaq !== "undefined"){ _gaq.push(["_trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,undefined,undefined,true]); } if(typeof _paq !== "undefined"){ _paq.push(["trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ]); }