Primavera 1

[FINALE] - Primavera 1, Sampdoria-Inter 2-1: Brentan e Trimboli regalano la vetta ai blucerchiati

Primavera 1, la cronaca live di Sampdoria-Inter

Gabriele Buzzalino
20.03.2021 00:30

Al “Riccardo Garrone” di Bogliasco alle ore 13 va in scena l'attesissima sfida fra Sampdoria e Inter. Si tratta di una gara fra la terza e la seconda del campionato Primavera 1, dato che i nerazzurri sono dietro alla Roma capolista (31) per due punti, mentre i blucerchiati ne hanno 28. La squadra di Tufano arriva dalla convincente vittoria contro il Torino per 0-3, i ragazzi di Madonna dal pareggio senza reti contro l'Atalanta. Fino ad ora la Samp Under 19 ha perso solo tre partite in campionato, una proprio contro l'avversario odierno all'andata con il risultato di 3-0. Restate con noi per seguire LIVE l'andamento di questa partita con Gabriele Buzzalino su MondoPrimavera.com!

CRONACA:

1': si parte al Riccardo Garrone! Primo pallone mosso dall'Inter.

4': calcio di punizione conquistato sulla sinistra dalla Sampdoria per fallo di Zanotti su Di Stefano, fase di studio nei minuti iniziali.

9': cross di Brentan dalla destra per Prelec, bravo Rovida a uscire e bloccare il pallone.

10': traversone anche da parte opposta, con Dimarco che mette in mezzo da sinistra e obbliga Zovko alla risposta con i pugni.

11': CHE OCCASIONE PER L'INTER! Contropiede fulmineo dei nerazzurri, Akhalaia scappa ad Angileri sulla sinistra e dal limite dell'area calcia sul secondo palo, Zovko respinge sui piedi di Satriano che non controlla bene, si sposta il pallone e da pochi passi calcia fuori!

14': altra occasione per l'Inter! Azione avvolgente con Lindkvist che scarica sulla destra per Zanotti, il terzino crossa sul secondo palo dove Casadei anticipa tutti ma di testa mette a lato.

17': prova a farsi vedere anche la Samp, con Giordano che riceve palla sulla sinistra e appoggia al limite dove Brentan mette un ottimo pallone in mezzo, ma nessuno dei compagni ci arriva.

20': grande occasione anche per i blucerchiati! Apertura totale sulla sinistra per Giordano, il numero 6, molto sollecitato fin qui, pennella un cross morbido sul secondo palo dove Trimboli calcia, trovando la respinta da pochi passi di Rovida.

22': tiro al volo di Prelec dopo una respinta della difesa dell'Inter, solo esterno della rete per lo sloveno.

29': calcio d'angolo battuto dalla Sampdoria con Yepes che prova la deviazione di testa, l'ultia a deviare è Angileri per cui ci sarà rimessa dal fondo.

32': pericolosa incursione dell'Inter, con Satriano che si ritrova davanti alla porta per un errore della difesa blucerchiata, Angileri poi riesce a rimediare chiudendolo all'ultimo istante.

34': calcio di punizione dalla sinistra battuto da Dimarco per i nerazzurri, sul secondo palo stacca di testa Sottini ma il pallone sorvola la traversa.

38': pestone di Akhalaia su Brentan, per l'arbitro non c'è fallo ma il giocatore è a terra, per cui Prelec mette fuori il pallone.

39': Satriano è il primo ammonito della gara, per aver calciato il pallone dopo un fischio di fallo a favore dei padroni di casa.

44': cross da sinistra di Giordano a cercare Prelec, un buco clamoroso della difesa interista permette al pallone di arrivare a Trimboli ma l'uscita tempestiva di Rovida evita guai ai suoi.

46': due minuti di recupero concessi dal signor Angelucci.

Fine primo tempo - finisce 0-0 la prima frazione della partita fra Samp e Inter, in cui però non sono mancate le emozioni. I nerazzurri partono più agguerriti e nonostante un possesso palla maggiore degli avversari costruiscono due grandi occasioni con Satriano e Casadei. Poco dopo però i padroni di casa si riorganizzando e i cross di Giordano creano scompiglio nella retroguardia avversaria, con Di Stefano che non arriva su un pallone in area per un soffio e con una parata di Rovida su Trimboli. I primi 47 minuti quindi terminano sul totale equilibrio, con una squadra superiore sul piano del gioco ma un'altra con più chance per segnare. Ci aspetta un secondo tempo tutto da vivere, che potrete seguire LIVE con Gabriele Buzzalino su MondoPrimavera.com!

Inizio secondo tempo - 46': si ricomincia al Riccardo Garrone di Bogliasco! La Samp batte il calcio d'inizio.

50': lampo di Di Stefano che riceve palla sulla sinistra dell'area e calcia un siluro indirizzato verso il secondo palo, fuori non di molto.

55': ora spinge la Sampdoria, con l'Inter che fa fatica a ripartire, adesso Giordano conquista una punizione sulla fascia sinistra per fallo di Boscolo Chio, ma è un totale nulla di fatto.

56': bella azione personale di Satriano, che porta palla fino al limite dell'area, la sua conclusione di destro è strozzata e Zovko blocca a terra.

57': GOL DI BRENTAN! SAMPDORIA IN VANTAGGIO! Grandissima azione di Di Stefano, che si incunea sulla destra, raggiunge il fondo e mette in mezzo per Brentan, che in un fazzoletto si sposta palla sul mancino e calcia sul secondo palo battendo Rovida.

58': doppio cambio per i nerazzurri, con Mirarchi e Bonfanti che prendono il posto di Akhalaia e Wieser.

61': CALCIO DI RIGORE PER LA SAMPDORIA! Su cross dalla sinistra, Bottini sbilancia Ercolano in area e lo atterra, per l'arbitro è rigore netto!

62': RADDOPPIA LA SAMPDORIA! GLACIALE TRIMBOLI! Tiro dagli 11 metri perfetto del numero 10 che spiazza Rovida e raddoppia per i suoi.

63': che occasione per l'Inter! Verticalizzazione di Satriano sulla sinistra per Bonfanti, tiro a incrociare con il mancino del 19 con il pallone che esce di pochissimo.

65': terzo cambio per la squadra di Madonna, fuori Lindkvist e dentro Iliev.

67': Satriano prova a impensierire Zovko calciando dai 20 metri su punizione, ma il pallone va altissimo.

72': occasione per Di Stefano, che riceve palla sulla sinistra dell'area, rientra sul destro e calcia, trovando la semplice parata di Rovida.

76': CALCIO DI RIGORE PER L'INTER! Situazione simile a quella del rigore per i blucerchiati, su cross da sinistra Siatounis trattiene Bonfanti e lo stende.

77': GOL DI BONFANTI! Accorciano le distanze i nerazzurri con il penalty del numero 19, Zovko intuisce l'angolo ma Bonfanti angola benissimo.

78': ultime sostituzioni per l'Inter, mentre la Samp è ancora a zero. Dentro Fonseca per Satriano e Tonoli per Zanotti.

80': contropiede della Samp con Trimboli che scambia con Di Stefano e allarga a sinistra per Giordano, il quale rientra e calcia a giro con il destro, ma senza impensierire Rovida.

83': doppio cambio per la Sampdoria, entrano Sepe e Marrale, fuori Brentan e Di Stefano.

86': uno-due con Trimboli di Angileri, il difensore si presenta sulla destra dell'area ma il tiro a incrociare colpisce l'esterno della rete.

88': terza sostituzione per la Sampdoria, Gaggero prende il posto di Prelec.

91': quattro minuti di recupero prima del triplice fischio.

Fine partita - termina 2-1 il match fra Sampdoria e Inter, tutto deciso nel secondo tempo. Dopo un avvio arrembante da parte dei padroni di casa, al 57' Brentan sblocca il risultato su assist di Di Stefano, cinque minuti dopo Trimboli realizza il rigore del raddoppio. Nel corso della ripresa i nerazzurri cercano di pressare gli avversari per recuperare ma riescono solamente ad accorciare le distanze con un penalty di Bonfanti. Ottima prestazione della squadra di Tufano che si conferma in una stagione da incorniciare, scavalca l'Inter e si piazza momentaneamente in cima alla classifica! Grazie per aver seguito LIVE con noi l'andamento di questa partita, da Gabriele Buzzalino e buon proseguimento su MondoPrimavera.com!

“GPS nel calcio, importante strumento che piano piano si sta facendo spazio nei sistemi di allenamento nel panorama calcistico e non solo. Scopri il corso per saperne di più 👇 ”

CODICE PROMO - MONDOPRIMAVERA

IL TABELLINO DETTAGLIATO DI SAMPDORIA-INTER

Marcatori: 57' Brentan (S), 62' Trimboli (S), 77' Bonfanti (I)

Sampdoria: Zovko; Angileri, Obert, Siatounis; Ercolano, Siatounis, Brentan (83' Sepe), Yepes, Trimboli, Giordano; Di Stefano (83' Marrale), Prelec (88' Gaggero). A disp.: Saio, Aquino, Marrale, Paoletti, Francofonte, Canovi, Montevago, Somma, Pedicillo, Napoli, Sepe, Gaggero. All.: Tufano.

Inter: Rovida; Zanotti (78' Tonoli), Dimarco, Moretti, Sottini; Casadei, Wieser (58' Mirarchi), Boscolo Chio, Lindkvist (65' Iliev); Akhalaia (58' Bonfanti), Satriano (78' Fonseca). A disp.: Botis, Vezzoni, Tonoli, Mirarchi, Iliev, Goffi, Fonseca, Bonfanti. All.: Fonseca.

Ammoniti: Satriano (I)

Arbitro: sig. Luca Angelucci sez. Foligno

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 22^ giornata: Olzer e Prelec in doppia cifra, salgono anche Baldanzi e Raul Moro
Virtus Francavilla, Antonazzo saluta il settore giovanile: promosso in prima squadra