Foto di Andrea Stella
Lecce

Lecce, per il pre-ritiro del 23 giugno convocati tanti ragazzi della Primavera

I salentini vogliono ripartire puntando gli occhi sui propri gioielli

17.06.2022 15:28

Dopo aver smaltito la sbornia per una storica promozione in Serie A, è tempo di tornare al lavoro per il Lecce, che ha già programmato il ritorno ai campi di allenamento. Giovedì 23 giugno infatti, la squadra di Barone si ritroverà al Centro BioLab di Cutrofiano per effettuare le visite mediche, prima di iniziare il raduno che li vedrà impegnati dal 25 al 30 giugno presso il Deghi Center di San Pietro in Lama. Cinque giorni per ritrovarsi, riprogrammare i piani per la prossima stagione e… lasciare spazio ai giovani: Borbei, Cultraro, Samooja, Vulturar, Ciucci, Lemmens, Nizet, Mommo, Berisha, Gonzalez; questi i nomi dei ragazzi che lo scorso anno sono riusciti ad agguantare la salvezza in Primavera 1 e che si aggregheranno alla prima squadra per affrontare lo stage. La linea tracciata quindi è inequivocabile: a Lecce le ambizioni sono alte e includono nel percorso di crescita una considerazione importante per i giovani, che da subito potranno mettere esperienza nel proprio bagaglio culturale e tecnico. 

Riccardo Stivanello, il muro del futuro del Bologna

Juve Stabia, ufficiale: Pasquale Luiso guiderà la squadra Primavera
ESCLUSIVA - Olbia, Secci verso la permanenza