foto US Grosseto
Primavera 3

Grosseto, un master con i tecnici federali per il settore giovanile

Siglato un accordo che riguarda i giovani unionisti

Emanuele Giacometti
14.05.2021 17:12

Il Grosseto compagine del girone A di serie C, con un comunicato, ha annunciato l’accordo con le università di Pisa e Verona, con il patrocinio della Figc e dell’Aiac, l’Associazione italiana allenatori di calcio, per un master che permetterà al settore giovanile biancorosso di beneficiare di programmi di preparazione fisica, tecnica, tattica e coordinativa che si affiancheranno a quelli portati avanti dai tecnici biancorossi. Nel dettaglio il comunicato della società maremmana. 

"Questo progetto ci permetterà di far fare al nostro settore giovanile – spiegano Mario e Simone Ceri, rispettivamente presidente e vicepresidente dell’Us Grosseto 1912 – un ulteriore passo avanti per una società come la nostra che punta tutto sui giovani. Siamo felici e lusingati di poter collaborare con tecnici federali molto capaci come Morgia e Ricci, e siamo sicuri che questa collaborazione rappresenterà per la nostra società e per tutto il territorio un tassello nella costruzione del percorso intrapreso che ha come obiettivo quello di puntare e far crescere i giovani della nostra provincia”. 

"Vogliamo ringraziare la famiglia Ceri e tutta la società biancorossa – hanno spiegato Christian Morgia e Fabrizio Ricci, tecnici federali che seguiranno il progetto – per aver accolto con entusiasmo l’idea di una collaborazione tra l’Us Grosseto e le università di Pisa e Verona, con il patrocinio della Federazione, per un progetto formativo che vedrà applicare le linee guida già sperimentate nel settore federale dove operiamo, per poterle condividere con il settore giovanile del Grosseto”.

Grazie a questo accordo i tecnici federali Christian Morgia e Fabrizio Ricci, abilitati Uefa-B e Uefa-C, entrambi laureati in scienze motorie e già impegnati al Centro federale territoriale Figc di Grosseto come responsabile tecnico e preparatore fisico-motorio, applicheranno le attività di ricerca affiancando gli allenatori e i preparatori dell’Us Grosseto, confrontandosi con loro sulla metodologia di allenamento più adeguata in base alle linee guida attuali dettate dalla Federazione.

Al termine del percorso formativo i due tecnici federali Morgia e Ricci conseguiranno l’abilitazione a Preparatore Atletico del Settore Giovanile per la crescita dei giovani calciatori e delle giovani calciatrici presenti sul territorio nazionale. Tra i Docenti del Master in questione figurano professionisti di altissimo livello, tra i quali Renzo Ulivieri (allenatore professionista e presidente Aiac), Milena Bartolini (Ct della Nazionale femminile), Vincenzo Pincolini (preparatore atletico Nazionale U18), Carlo Castagna (responsabile del Laboratorio di Metodologia dell’allenamento e biomeccanica applicata al calcio Figc), Roberto Sassi (ex responsabile area fisica Fc Juventus), Marco Gesi (direttore del corso), Ida Nicolini (Coordinatrice del corso), e altre figure di primo piano nazionale e internazionale.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 28^ giornata: invariato in vetta, Di Stefano aggancia Prelec
Matelica, mister Liberti: "Contro la Vis Pesaro un bel banco di prova"