Primavera 3

Bisceglie-Virtus Francavilla, le pagelle dei brindisini: vittoria di misura con gol di Magnavita

Le pagelle del Virtus Francavilla Primavera

Alberto Lumastro
01.05.2021 17:50

De Luca 6: dà tanta sicurezza al reparto arretrato . Compie solo un intervento su un calcio di punizione ben tirato da Nardelli.

Secondo 6,5: dalle sue parti ha Russo che a lui non fa paura. Gioca una partita tranquilla e senza rischiare nulla.

Azzarito 6,5: svolge bene entrambe le fasi. Ha anche l'occasione per segnare, ma sulla sua strada ha trovato un grande Losapio.

Paiano 6,5: grazie a lui e al suo compagno di reparto la qualità non è mancata in mezzo al campo. Ha giocato una gran bella partita dimostrando tante doti( dal 89' Maraschio s.v.).
Sarcinella 6,5:  comanda la difesa della Virtus. Sicurezza e attenzione nel tenere a bada gli attaccanti avversari.
Santoro 6,5: superarlo oggi era veramente un'impresa, ne sanno qualcosa Di Pierro e Spalierno. Insomma, un difensore da tenere d'occhio.

Magnavita 7: corre tantissimo sulla sua fascia di competenza e condisce un'ottima prestazione con il gol vittoria. Straordinario.
Galandro 7: mette tanta qualità in mezzo al campo, dai suoi piedi partono veramente delle azioni pericolose. Un prospetto  interessante.

Assalve 6: tanto lavoro sporco. Ha un tap-in per far passare i suoi in vantaggio, ma lo fallisce a causa di un ottimo Losapio ( dal 81' Ventimiglia 6: entra e all'ultimo minuto a tu per tu ha l'occasione per il raddoppio, ma colpisce il palo).
De Maria 6,5: si accende e si spegne questa è la sua partita, ma quando si illumina è sempre pericoloso ( dal 64' Miggiano 6: entra per dare equilibrio a centrocampo e ci riesce).

Vapore 6,5: buona la sua gara. Tanto lavoro per i suoi compagni  e quando può va alla conclusione.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 22^ giornata: Olzer e Prelec in doppia cifra, salgono anche Baldanzi e Raul Moro
Primavera 3, Pontedera-Olbia 1-1: il padroni di casa passano ma gli ospiti, all'ultimo respiro, agguantano il pari, un punto che non serve a nessuno