Tunjov
Primavera 1

[FINALE] - Primavera 1, Ascoli-SPAL 0-1: Ellertson decide il match

Primavera 1, Ascoli-SPAL: formazioni, cronaca e risultato

Alessandro Biggi
23.04.2021 00:30

Al Comunale di Sant'Egidio alla Vibrata andrà in scena Ascoli-SPAL, match valido per la 20^ giornata del Campionato di Primavera 1. I bianconeri, fanalino di coda della classifica, arrivano da una pesante sconfitta, quella maturata in casa della Juventus e vogliono invertire la rotta per regalarsi un finale di stagione di speranza. Di fronte, però, ci sono i ferraresi che possono essere considerati una della sorprese di questo campionato: occupano il sesto posto, che gli garantirebbe attualmente un posto ai play-off, e arrivano dallo stop casalingo contro il Bologna, proprio per questo cercheranno i 3 punti per continuare ad occupare le zone alte della classifica. MondoPrimavera vi racconterà live tutte le emozioni del match, con la diretta testuale seguita dalle pagelle delle due squadre.

CRONACA

Calcio d'inizio - Comincia Ascoli-SPAL, match valido per la 20^ giornata del Campionato di Primavera 1 TIM.

10': prima occasioni di marca biancazzurra: punizione dalla trequarti calciata molto bene e il pallone arriva sulla testa del solissimo Peda, ma quest'ultimo cestina l'occasione mandando la sfera sul fondo.

22': GOL DELLA SPAL: gli estensi passano a metà primo tempo direttamente da calcio d'angolo: tiro dalla bandierina calciato molto bene da Tunjov che trova sul secondo palo Ellertson, il suo stacco di testa è ottimo e va a scavalcare il portiere con una traiettoria imparabile.

32': prova a rispondere l'Ascoli: sugli sviluppi di un calcio di punizione la palla arriva sulla testa di Pulsoni che, però, spedisce ampiamente alto.

36': primo cambio forzato per la SPAL: esce Owolabi, a causa di un infortunio muscolare, al suo posto dentro Raitanen.

40': grande occasione per l'Ascoli: lancio lungo dalle retrovie che arriva tra i piedi di Intinacelli, il numero 11 bianconero è molto bravo a controllare, accentrarsi e tentare con il mancino a giro, ma il pallone termina di pochissimo a lato.

45': saranno 2 i minuti di recupero prima del termine della prima frazione.

Fine primo tempo - La prima frazione di Ascoli-SPAL termina 0-1.

Inizio secondo tempo - Riprende il match del Comunale Sant'Egidio alla Vibrata.

50': prima occasione della ripresa: punizione dal limite per la SPAL, alla battuta si presenta Tunjov che calcia bene con il mancino, ma il pallone termina di poco a lato.

51': ancora SPAL pericoloso: Ellertson salta il diretto avversario e calcia con il mancino, il suo tiro-cross attraversa tutta l'area di rigore e termina di poco sul fondo.

55': ammonito Savona per un brutto intervento in mezzo al campo.

58': doppio cambio per la SPAL: fuori Savona e Campagna, dentro Alcides e Cuellar.

62': ghiotta occasione per gli estensi: Seck recupera palla nella propria metà campo e riparte in velocità, arrivato al limite dell'area di rigore serve Moro, ma quest'ultimo non riesce a trafiggere Bolletta che respinge bene.

68': cartellino giallo per Pulsoni che ferma irregolarmente la ripartenza di Seck.

71': Ascoli vicino al pareggio: cross mancino di Lisi che trova Franzolini, ma il suo colpo di testa termina di pochissimo alto.

73': tripla sostituzione per l'Ascoli: fuori Intinacelli, Franzolini e Gurini, dentro Palazzino, Colistra e Marucci.

76': ultimo cambio per la SPAL: fuori Moro e dentro Carrà.

80': ancora un cambio nell'Ascoli: fuori Markovic, dentro Silvestri.

83': ammonito Lisi per aver allontanato il pallone in segno di protesta.

85': Tunjov va vicino al raddoppio: l'esteno si crea lo spazio e calcia con il mancino dal limite dell'area, ma il suo tentativo termina di poco a lato della porta bianconera.

86': l'Ascoli risponde subito: Palazzino si accentra e calcia con il destro a giro, ma il pallone termina di pochissimo alto sopra la traversa.

90': saranno 3 i minuti di recupero.

90'+1: l'Ascoli le prova tutte: pallone messo in mazzo da Alagna, colpo di testa di D'Agostino che è una via di mezzo tra una sponda e un tiro, ma la sfera termina fuori senza che nessuno riesca a toccarla.

90'+2: ultimo cambio nell'Ascoli: entra D'Ainzara.

Fischio finale - La SPAL ottiene 3 punti importantissimi soffrendo, l'Ascoli non riesce a mettere fine alla sua serie negativa.

IL TABELLINO DI ASCOLI-SPAL

Marcatori: 22' Ellertson (S)

Ascoli: Bolletta, Lisi, Gurini (73' Marucci), Ceccarelli, Pulsoni, Alagna, Franzolini (73' Colistra), Markovic, Olivieri, D'Agostino, Intinacelli (73' Palazzino). A disposizione: Raffaelli, D'Ainzara, Mangini, Luongo, Silvestri, Re, Cudjoe, Riccardi, Maresca. Allenatore: Simone Seccardini.

SPAL: Galeotti, Savona (58' Alcides), Yabre, Peda, Owolabi (36' Raitanen), Zanchetta, Tunjov, Ellertson, Seck, Campagna (58' Cuellar), Moro (76' Carrà). A disposizione: Wozniak, Csinger, Simonetta, Semprini, Mamas, Colyn, Piht, Abati. Allenatore: Massimo Pedriali.

Arbitro: Sig. Giorgio Vergaro di Bari.

Ammoniti: 55' Savona (S), 68' Pulsoni (A), 83' Lisi (A)

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 30^ giornata: Contini del Cagliari scarpa d'oro della stagione
Spezia, Invernizzi: "La Primavera proverà a lottare per la promozione. Qualche nome interessante c'è"