Primavera Tim Cup

Primavera TIM Cup, Torino-Genoa 2-4: i rossoblù vincono in rimonta e volano in semifinale

La cronaca e il tabellino di Torino-Genoa

25.01.2023 13:30

Al “La Marmora-Pozzo” di Biella scendono in campo Torino e Genoa, gara valida per i quarti di finale della Primavera TIM Cup.Due squadre che hanno iniziato  il loro cammino in coppa dai trentaduesimi. Il Torino ha superato il Como per 5-0, nei sedicesimi la Cremonese per 4-1 e negli ottavi in trasferta il Cagliari per 2-1. Il Genoa arriva all'appuntamento dopo aver eliminato la Virtus Entella per 2-1, il Milan al Vismara  e il Sassuolo al Ricci con lo stesso risultato.  In caso di parità essendo gara secca ci saranno i supplementari e eventuali calci di rigore. Cronaca al fischio finale. Segui le emozioni della Primavera TIM Cup con mondoprimavera 

LA CRONACA

Dopo il passaggio in semifinale della Roma, arriva pure quello del Genoa. La squadra di Agostini, in rimonta, batte il Torino e si aggiudica un posto nelle Final-Four. Partono forte i padroni di casa trovando subito il gol del vantaggio all'8' con Jurgens. I rossoblù provano a reagire ma all'intervallo i granata sono avanti di uno. Via alla ripresa, e dopo quindici minuti, raddoppio Torino: gol di Ansah su grande giocata di Jurgens. Il Genoa non ci sta e nel giro di cinque minuti rimette tutto in parità siglando due reti: prima con Debenedetti, successivamente con un fantastico gol di Accornero. Gli ospiti acquisiscono fiducia e al 79' Lipani completa la rimonta con un gol di testa. Chiuderà poi la partita il rigore di Debenedetti (doppietta) all'83'. Il Torino perde il controllo e scoccato il 96' il Genoa riesce a qualificarsi in semifinale. Affronterà la vincente di Atalanta-Fiorentina.

IL TABELLINO DI TORINO-GENOA

Marcatori: 8' Jurgens (T), 61' Ansah (T), 64' 83' Debenedetti (G), 69' Accornero, 79' Lipani

Torino (4-3-3): Passador; Anton, Jurgens, Dellavalle, Ruiz; Dembele, Dell'Aquila, Weidmann; Ruszel, Opoku, Ansah. A disp. Brezzo, Servalli, Gaj, Wade, Rettore, Dagostino, Caccavo, Corona, Ciammaglichella, Silva, Dalla Vecchia, Savva. All. Federico Guidi.

Genoa (4-3-3): Sattanino; Orlandi, Lattuchella, Calvani, Palella; Pittino, Lipani, Disegni; Ambrosini, Debenedetti, Mosole. A disp. Calvani, Bogunovic, Sarpa, Scaravilli, Scartoni, Arboscello, Lurani, Toniato, Papadopoulos, Accornero, Bifini, Casagrande, Fini. All. Alessandro Agostini.

Ammoniti: Passador (T), Calvani (G), Dembele (T), Papadopoulos (G)

Espulsi:

Arbitro: 

 

[FOCUS] - Alessandro Matteoli, lo spaccapartite del Pisa Primavera
Supercoppa Primavera TIMVISION: Zuberek lascia il campo in barella