x

x

Ritorna il campionato e torna puntuale il nostro appuntamento settimanale con la rubrica "11 e Lode", dedicata ai migliori giocatori del Campionato Primavera 1. Dopo una 21^ giornata di campionato che ci ha regalato gol ed emozioni, è tempo di premiare i ragazzi che si sono distinti per talento e prestazioni sul campo, regalando gioie ai propri tifosi. Chi si sarà guadagnato una maglia da titolare nella nostra formazione? Non perdiamo altro tempo, ed andiamo a scoprire insieme chi sono i migliori 11 di questo weekend scelti dalla redazione di MondoPrimavera.com:

PORTIERE

Tantalocchi (Sampdoria): Se il Sassuolo non è riuscito a dilagare, quest'oggi, il merito è solo suo: nonostante la sconfitta e i due gol subiti si supera per tutti i 90 minuti, tirando giù la saracinesca e permettendo ai suoi di credere nella vittoria per più di un tempo di gioco.

 DIFENSORI

Dorgu (Lecce): Alphonso Davies con la maglia numero 13 giallorossa a strisce verticali, i calzini abbassati rendono l'immagine di questa calciatore ancora più pittoresca all'interno di un campionato da numero uno nel suo ruolo.

Nezirevic (Inter): comincia male concedendo a Caia la possibilità di creare un'ottima chace da rete, poi quasi guadagna un penalty nel primo tempo prima di sfornare l'assist per la rete di Esposito con un preciso cross da destra.

Guerini (Atalanta): Costringe sempre il diretto marcatore a giocare spalle alla porta, con l'aiuto del reparto fa un figurone.

CENTROCAMPISTI

Leone (Sassuolo): mezza punta aggiunta quando il Sassuolo attacca: si presenta spesso in area di rigore, andando vicino alla rete già nei primi minuti di partita. Confeziona poi una gran bella rete per rimettere la situazione in parità: dribbling secco su Porcù e diagonale imparabile.

Pera (Frosinone): poche palle giocate, ma una decisiva per la stagione dei suoi.

Stankovic (Inter): se le premesse sono queste, ci troviamo di fronte a un possibile futuro degno successore della dinastia avviata dal padre Dejan. Senza dubbio ha ereditato da lui la sassata dalla distanza, ma bisogna ammettere che non disdegna neanche la guerriglia per riciclare palloni su palloni in mediana. Davvero una brillante prova che gli vale la palma di migliore dei suoi.

Yildiz (Juventus):  Si ribella all'idea della sconfitta confezionando una magia, quando si infiamma fa paura.

ATTACCANTI

Burnete (Lecce): Doppia cifra a Febbraio (chi lo avrebbe mai detto?) padrone delle palle vaganti in area grazie ad una buona dose di fortuna condita da tanta furbizia e spietatezza. Tripletta e dodici in campionato, Corvino ha trovato un'altra gemma dalla Romania.

Raimondo (Bologna): migliore in campo. Favorisce l'autogol di Abdalla, sfiora il gol personale e serve l'assist per il 2-0 di Urbanski.

Distefano (Fiorentina): sigla il gol che apre il match e fa da assistman per il gol di Berti. La sua velocità e la sua qualità mettono in difficoltà la difesa del Milan. Si “mangia” un gol nel finale, ma questo non macchia una prestazione top.

Roma, Pisilli e una storia d'amore a tinte giallorosse
[FOCUS] - Melvyn Remy, il libero "nuovo stampo" del Venezia Primavera

Stai usando AdBlock!

MondoPrimavera.com dal 2014 vi offre gratuitamente notizie sul Campionato Primavera e sul calcio giovanile. Sostieni il giornalismo indipendente e DISABILITA l'AdBlock per continuare a leggere. Grazie

'; document.body.appendChild(ablklrt); // var _style = document.createElement("style"); _style.appendChild(document.createTextNode("")); // webkit document.head.appendChild(_style); _style.sheet.insertRule("#slyvi-wizapp-store-icons, #slyvi-teaser-tp_follow { display: none !important; }"); } if(typeof ga !== "undefined"){ ga("send","event","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,{"nonInteraction":1}); } else if(typeof _gaq !== "undefined"){ _gaq.push(["_trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,undefined,undefined,true]); } if(typeof _paq !== "undefined"){ _paq.push(["trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ]); }