Sassuolo
Sassuolo

Lipani incontenibile, Kumi inventa: le pagelle del Sassuolo

Le pagelle della squadra di Bigica

27.11.2023 19:35

Successo in rimonta del Sassuolo che al “Ricci” si impone per 3-1 ai danni del Monza. Inizio poco brillante dei neroverdi che dopo nemmeno venti minuti subiscono la rete a causa di un mal posizionamento della linea difensiva. Con il passare dei minuti i padroni di casa aumentano il ritmo ribaltandola con Russo, Carragea e Cinquegrano. Nel secondo tempo gli emiliani abbassano il proprio baricentro facendosi schiacciare dall'aggressività del Monza, alla ricerca del goal che potrebbe riaprire la gara. La squadra di Bigica però si difende bene e cerca di colpire sfruttando l'arma del contropiede. Quarta vittoria consecutiva per il Sassuolo che aggancia al terzo posto la Lazio a quota 22 punti.

SASSUOLO-MONZA, LA CRONACA DEL MATCH

Risorge Theiner, inarrestabile Cinquegrano

Theiner 6: poco preciso sul goal di Marras dove poteva fare meglio. Rimedia a questo errore con un paio di interventi fondamentali tra cui un intervento miracoloso sul tiro a botta sicura proprio del numero 10 brianzolo.

Falasca 6: commette un errore di posizionamento sul goal del Monza facendosi sfuggire alle spalle Antunovic. Cresce con il passare dei minuti servendo a Cinquegrano l'assist per il 3-1. (dal 79' Piantedosi:SV)

Cannavaro 6: duella con grande decisione con Antunovic, mostrando anche i “denti” all'attaccante croato. Prestazione sufficiente.

Loeffen 6: dopo un inizio dove sembra essere fuori dalla partita, nella seconda frazione scende bene in campo sventando gli attacchi della squadra ospite.

Cinquegrano 6,5: domina la fascia destra giocando con molta tranquillità e scioltezza. In fase offensiva dialoga molto con i propri compagni. Attento in fase difensiva.

Lipani Sassuolo
Lipani Sassuolo - MARTINA CUTRONA

Lipani incontenibile, Kumi inventa

Leone 6: oltre alle sue “sgassate” sulla sinistra, il numero 10 si applica molto anche in fase difensiva. Meno incisivo dei suoi compagni ma comunque efficace. (dal 79' Lopes:SV)

Lipani 7: esce quasi sempre palla al piede dalla situazioni difficili in mezzo al campo. Il numero 19 è straripante nelle sue incursioni interne, grazie alle quali riesce a dare luogo ad alcuni contropiedi interessanti. Gara di personalità.

Kumi 7: dopo pochi minuti dall'inizio manda in porta in Bruno che da pochi passi calcia fuori. Il numero 8 inoltre propizia il rigore dell' 1-1. Oltre a sbagliare poco tecnicamente, giganteggia in mezzo al campo grazie alla sua forza fisica.

Russo decisivo, Bruno e Carragea volenterosi

Carragea 6,5: svaria molto lungo l'asse offensivo cercando di creare spazi per Russo. La sua voglia di fare viene premiato con il goal. La ciliegina sarebbe la doppietta che però nel secondo tempo manca per un soffio. (dal 68' Neophytou 5,5: gli capitano due palle goal nitide per chiudere la gara ma non le sfrutta). 

Bruno 6,5: con lui in campo il Sassuolo sembra avere una marcia in più. Nel primo tempo da il via al contropiede che porta al goal Carragea. Quando parte palla al piede è in grado di inventare e creare grattacapi alla difesa avversaria. (dal 79' Knezovic: SV)

Russo 6,5: Ottava rete in undici presenze. Numeri da bomber vero. Oltre alla rete del pareggio, il numero 9 gioca una gara dove gioca tanto spalle alla porta sempre a sostegno dei propri compagni di squadra. (dal 89' Baldari: SV)

Primavera 1, la classifica marcatori del campionato
Marras volenteroso, delude Ferraris: le pagelle del Monza