Torino Primavera (via sito ufficiale Torino)
Torino

Empoli-Torino, le pagelle dei granata: Caccavo decisivo, Zanetti il migliore

Primavera 1, Empoli-Torino: le pagelle dei granata

26.02.2022 17:00

Vismara 5: insufficienza per il numero 1 granata: praticamente mai impegnato, rovina il suo match con la respinta approssimativa sul tiro non irresistibile di Baldanzi che permette a Lozza di insaccare l'1-0.

Pagani 6: sufficienza per l'esterno granata: si fa vedere in più di un occasione in fase offensiva, avendo anche qualche occasione tra i piedi. In fase difensiva conduce una partita attenta. (68' Dellavalle Sv).

Savini 5,5: partita leggermente no per il numero 5 del Toro: non viene impegnato più di tanto, ma in quelle poche occasioni non riesce ad opporre l'adeguata resistenza, facendosi saltare ed essendo costretto al fallo.

Akhalaia 6: prestazione positivo per l'attaccante moldavo: si dà molto da fare, salta spesso l'uomo, ma non riesce a trovare troppi spazi per concludere.

Baeten 6: partita molto simile a quella giocata dal compagno di reparto: molto lavoro sporco, buoni dribbling sul diretto avversario, ma poche vere e proprie occasioni pericolose. (68' Rosa Sv).

La Marca 5,5: insufficienza per l'ala del Toro: viene spesso servito in profondità, ma raramente riesce a sfruttare le occasioni avute a disposizione, perdendo più volte il possesso del pallone. (79' Caccavo 6,5: entra e trova la rete dell'1-1 allo scadere: che dire, cambio azzeccato).

N'Guessan 5,5: leggera insufficienza per il difensore francese: soffre particolarmente la velocità di Baldanzi, come testimoniato dal giallo ricevuto dopo pochi minuti. Impreciso anche in fase di disimpegno, dove sbaglia diversi palloni in uscita. (46' Anton 6: entra in partita facendo meglio del compagno sostituito e mantenendo sempre una corretta posizione).

Garbett 5,5: leggera insufficienza per il centrocampista neozelandese che ci ha abituato a prestazioni migliori: non una buona gestione del pallone e qualche pallone perso di troppo determinano il voto ricevuto. (58' Lindkvist 5,5: non un buon ingresso in campo il suo, replica in sostanza la stessa prestazione offerta dal compagno rilevato, con qualche errore di troppo).

Angori 6: sufficienza per il centrocampista granata: raramente sbaglia il passaggio per il compagno e si rende talvolta pericoloso direttamente da calcio piazzato.

Reali 6: sufficienza per il difensore classe 2003: non viene troppo sollecitato dagli attacchi empolesi, ma è comunque bravo a sventare alcune ripartenze avversarie.

Zanetti 6,5: buona partita quella giocata dal classe 2003: molto propositivo sulla propria fascia di competenza, ingaggia un bel duello con Boli, a volte viene arginato, a volte riesce a saltarlo mettendo in mezzo dei bei palloni.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
Primavera 3, Catanzaro-Bari 0-1: colpo play-off per i galletti in Calabria