Nazionali Giovanili

[FINALE] - Qualificazioni EuroU21 2023, Montenegro-Italia 1-1: pari grigio per gli azzurrini

La cronaca del match tra balcanici e azzurrini

25.03.2022 00:30

Dal “Gradski Stadion” di Podgorica va in scena la sfida valida per l'8^ giornata del gruppo F di qualificazione per EuroU21 2023 tra Montenegro e Italia. La situazione degli azzurrini è più che favorevole per conquistare nei prossimi turni la testa del girone: sono cinque le gare giocate e 13 i punti collezionati, con la squadra di Nicolato seconda nel raggruppamento a solo una lunghezza dalla Svezia prima con due partite in più. L'Italia ha vinto tutte le sfide di qualificazione eccetto quella con gli scandinavi, dove è arrivato un pareggio per 1-1. All'andata contro i balcanici terminò 1-0 grazie al gol di Colombo, con il Montenegro che ha giocato tutte le partite a disposizione e si trova al penultimo posto del raggruppamento con 7 punti fatti in 7 partite. Nicolato chiama per la prima volta Mattia Viti (Empoli), Antonio Candela (Cesena), Edoardo Bove (Roma), Nicolò Cambiaghi (Pordenone) e Gianluca Gaetano (Cremonese). Segui il live del match su MondoPrimavera.com!

CRONACA

1' PARTITI A PODGORICA! Il futuro del calcio italiano parte da oggi.

4' Conclusione ambiziosa di Krstovic, Carnesecchi blocca senza affanni.

14' Azzurrini macchinosi e prevedibili nella manovra, poche idee e confuse per i ragazzi di Nicolato. Balcanici che provano a prendere il pallino del gioco con scarsi risultati.

18' Brnovic calcia come peggio non potrebbe dai 20 metri, Italia poco reattiva nelle seconde palle.

20' Stilettata volante di Parisi da distanza siderale, primo sussulto azzurro.

25' Doppia conclusione montenegrina, dopo una prima respinta Janjic calcia nuovamente da dentro l'area trovando la deviazione di Portanova.

30' Per la seconda volta di fila gli azzurri rilevano un pallone sgonfio, scena grottesca in linea con il livello tecnico del match.

34' Ammonito Krstovic per una manata su Lovato.

36' MONTENGRO IN VANTAGGIO! Punizione improbabile di Krstovic, Lovato mette pigramente il piede facendo impennare il pallone nella zona di Rakonjac, Carnesecchi immobile tra i pali raccoglie il pallone in rete.

39' RICCI! 1-1! Gol al volo del centrocampista dell'Empoli dopo un cross di Bellanova deviato, immediato guizzo azzurrino e pareggio.

44' Ottimo traversone di Parisi a spaventare la difesa montenegrina, Raznatovic la spizza appena prima di Colombo.

45' FINE PRIMO TEMPO! Prima frazione da pollice in giù per gli azzurrini, risultato casuale e prestazione ampiamente insufficiente. Le esclusioni importanti di Nicolato non stanno pagando per ora.

46' SI RIPARTE! Inizia un secondo tempo in cui l'Italia dovrà essere più protagonista.

47' Portanova prova il gol della domenica calciando al volo, nulla di fatto.

50' Resta a terra Krstovic per i balcanici, soccorso dai sanitari.

54' Intervento sconsiderato Janjic su Vignato, giallo con sfumature arancioni.

57' Giallo per Colombo dopo un fallo di Raznatovic, il giocatore di proprietà del Milan, diffidato, salterà la prossima gara contro la Bosnia.

58' Girata volante dopo un cross di Pekusic di Kristovic, pallone che si impenna.

61' Vukotic al posto di Brnovic, primo cambio del match.

63' Prime mosse di Nicolato: fuori Colombo e Ricci per Cancellieri e Fagioli.

68' Prova a spingere l'Italia con le geometrie di Fagioli e il brio di Cancellieri, mentre il Montenegro cerca di rallentare i ritmi con frequenti perdite di tempo.

72' Primo tiro nello specchio del secondo tempo di Vukotic, Carnesecchi blocca.

73' Fuori Rakonjac e Vukcevic per Bojevic e Stirkovic.

78' Calcia ancora il Montenegro, questa volta con Krstovic, pallone che si impenna.

81' Cambia ancora Nicolato, entrano Gaetano e Yeboah per Vignato e Lucca.

85' CLAMOROSA CHANCE AZZURRA! Okoli da corner trova l'inzuccata da due passi, ma manca incredibilmente il bersaglio, si resta sul pari.

90' Krstovic è l'ultimo cambio dei padroni di casa, fuori Janjic.

90'+3' FINITA! Prestazione impresentabile degli azzurrini di Nicolato, il quale si è scagliato con dichiarazioni pesanti in settimana contro i club italiani sull'utilizzo dei giovani. Vista l'ottusità delle scelte di formazione della sua squadra, sarebbe opportuno un esame di coscienza dopo la gara odierna. L'Italia raggiunge la Svezia in cima al girone di qualificazione, ma contro la Bosnia servirà ben altro per conquistare i tre punti. Grazie per averci seguito, alla prossima!

IL TABELLINO DI MONTENEGRO-ITALIA

MARCATORI: 36' Rakonjac (M), 39' Ricci (I)

MONTENEGRO: Ivezic; Pekusic, Perovic, Babic, Raznatovic; Brnovic (dal 61' Vukotic), Janjic (dal 90' Krstovic); Vukcevic (dal 73' Stirkovic), Divanovic, Krstovic; Rakonjac (dal 73' Bojevic). A disp. Radulovic, Gjelaj, Kujovic, Saletic, Latkovic (all. Vukotic).

ITALIA: Carnesecchi; Bellanova, Lovato, Okoli, Parisi; Portanova, Esposito, Ricci (dal 63' Fagioli); Colombo (dal 63' Cancellieri), Lucca (dall'81' Yeboah), Vignato (dall'81' Gaetano). A disp. Plizzari, Pirola, Quagliata, Viti, Rovella (all. Nicolato).

ARBITRO: Signor Balàsz Berke (UNG)

AMMONITI: Krstovic (M), Janjic (M), Raznatovic (M)

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
Pisa-Genoa, le pagelle dei toscani: Stanic scatenato, Colucci entra bene