Sampdoria

Atalanta-Sampdoria, le pagelle dei blucerchiati: Trimboli non basta, difesa da rivedere

Le pagelle della squadra blucerchiata

Simone Brianti
10.02.2021 18:30

undefined

Avogadri 6,5: non può nulla sui tre gol subiti, ma è miracoloso in almeno un paio di occasioni della Dea soprattutto su quella con Renault. 

Aquino 5,5: partita da dimenticare la sua, diversi errori e lascia troppo spazio agli avversari dalla sua parte. 

Obert 5,5: la difesa blucerchiata oggi non è in partita e si nota subito. L'Atalanta davanti crea sempre qualcosa di pericoloso. 

Yepes 5,5: qualche giocata e verticalizzazione, ma troppo poco per quanto ci ha abituato nel corso del campionato. 

Siatounis 5: si perde Italeng in occasione del secondo gol nerazzurro. Diverse sbavature dietro, ci ha abituato a partite ben diverse da quella vista oggi. 

Giordano 5,5: anche per lui partita negativa oggi, diversi errori e viene sostituito nella ripresa. Dal 77' Gaggero S.v.

Ercolano 5,5: non un match da ricordare il suo, primo tempo sottotono come quello di tutti i suoi compagni. Tufano lo toglie all'intervallo. Dal 46' Somma 6,5: senza dubbio il migliore dei suoi, entra nella ripresa e crea diversi pericoli e si guadagna il rigore con cui i blucerchiati accorciano le distanze. 

Brentan 5,5: anche per lui partita sottotono. Sicuramente può fare meglio le qualità che ha. Oggi è fuori dal match. Dal 63' Francofonte 6: entra bene e propositivo, prova la conclusione da lontano senza però creare troppi pensieri a Gelmi. 

Trimboli 6,5: oltre al gol, è l'unico degli attaccanti a farsi notare con qualche giocata. 

Prelec 5,5: oggi gioca lontano dalla porta, diversi cross interessanti, ma da lui ci si aspetta qualcosa di più specialmente in zona gol. 

Yayi Mpie 5: negativa la prova dell'attaccante blucerchiato, poche occasioni e sempre ben fermato dalla retroguardia della Dea. Dal 63' Di Stefano 6: un paio di occasioni di cui una sulla testa ma Gelmi gli nega la gioia del gol. 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo l'11 ^ giornata: Contini aggancia la vetta, sale Kobacki
Virtus Entella-Pescara, le pagelle dei liguri: Bruno istinto da goleador, Villa il più pericoloso