Hellas Verona

Atalanta-Hellas Verona: le pagelle dei gialloblù: Boseggia super, Bragantini, che secondo tempo

Le pagelle della squadra ospite

31.10.2022 17:16

Boseggia 8,5: sul gol non può nulla, ma para il rigore che regala la vittoria ai suoi ed in seguito pochi istanti più tardi compie una parata meravigliosa sul colpo di testa di Guerini, mantenendo il vantaggio gialloblù.

Signorini 7: partita ordinata la sua, condita però dal gol vittoria che regala la terza vittoria consecutiva gli uomini di Sammarco

El Wafi 5,5: non fa una brutta partita, sarebbe sufficiente, se non per quella sbavatura che porta al calcio di rigore, per sua fortuna sbagliato da De Nipoti.

Ebengue 7: grande prestazione da parte del difensore mascherato, roccioso ed insuperabile, protagonista anche nella rete del 2-1

Bragantini 7,5: nel primo tempo fa il suo, ma nella ripresa si scatena, traversoni pericolosi, serpentine, incontenibile, avrebbe meritato il gol, che sfiora con un sinistro ad incrociare che passa a fil di palo.

Rihai 6: qualche buona incursione(71’Patanè SV)

Schirone 6: tanta corsa e tanta grinta

Gomez 6: alterna giocate da regista a giocate da incontrista, nel complesso una buona prova 

Bernardi 6: instancabile, fa avanti ed indietro la fascia senza freni per 90 minuti.

Cisse 6,5: segna il gol del momentaneo pareggio con un tap-in in area di rigore dov’è il più lesto di tutti a depositare in rete(71’Minnocci SV).

Caia 6,5: non incide a livello offensivo come ci si aspetta solitamente da un’attaccante, ma fa un lavoro sporco e di sacrificio ammirevole.

Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 15^ giornata: salgono Haj e Basso Ricci nel girone A, come Saponara e Matteoli nel girone B
Roma, da Verona a Verona: il filo giallorosso di Volpato