Primavera 3

[FINALE] - Primavera 3, Juve Stabia-Casertana 1-0: vittoria di misura delle vespe

Primavera 3, la cronaca live di Juve Stabia-Casertana

Gianluca Andreuccetti
27.03.2021 00:29

 

Allo stadio “Romeo Menti” di Castellamare Napoli va in scena una sfida affascinante tra le “vespette” di mister Liguori e la Casertana , in campo questo pomeriggio alle ore 14:30 per la 6^ giornata del girone F del campionato di Primavera 3. Dopo la sconfitta in casa contro “la prima della classe” Paganese, la squadra di mister Platone se vuole avvicinarsi ai piani alti della classifica dovrá giocare la partita perfetta contro una Juve Stabia(che quest'anno non hai mai vinto in casa) reduce invece da una vittoria esterna contro i “Lupi” dell'Avellino. La costanza, la determinazione e la cattiveria agonistica saranno le chiavi per vincere questo derby che si preannuncia spettacolare e pieno di colpi di scena.  Seguite la sfida LIVE su MondoPrimavera

LIVE - TUTTI I RISULTATI DEL PRIMAVERA 3 IN TEMPO REALE!

CRONACA:

1': fischio d'inizio! É iniziato il derby!

2': CASERTANA SUBITO PERICOLOSA: Grande ripartenza di Cirillo che serve Romano che solo davanti al portiere la spara fuori.

5': Partita equilibrata con la Juve Stabia che cerca di sfruttare gli strappi di De Simone.

8': OCCASIONE JUVE STABIA: Oliva la gira bene per Esposito che mette in mezzo un pallone nitido per Aruta che non viene anticipato ed Oliva dal limite dell'area di collo pieno scheggia la traversa.

9': Elemento di grande curiositá é la presenza di molti giocatori di classe 2003 e 2004  in entrambe le squadre 

15': CHE GOL DI DE SIMONE: brutta palla persa da Romano, ne approfitta Romilli che con assist “al bacio” serve De simone che questa volta faccia a faccia con il portiere non fallisce e porta avanti i suoi.

20': Casertana non riesce a ripartire soffrendo gli strappi del numero 9 De simone e della fantasia di Esposito e Oliva: sembra non aver attuito il colpo.

21': RIGORE PER LA CASERTANA: angolo ben battuto da De vivo che serve in mezzo Romano il quale viene steso in area di rigore e l'arbitro fischia penalty.

22': SBAGLIA DE RISO: brutto penalty battuto dal numero 18 il quale spiazza Spagnulo ma allo stesso tempo spara alle stelle.

25': DE SIMONE SI MANGIA IL BIS: Oliva sfrutta la poca concentrazione degli avversari calciando immediatamente De simone il quale viene ipnotizzato da Schiavone.

29': Fase di stallo della partita: mentre la Casertana cerca con il possesso palla di far scoprire i gialloblu, d'altro canto i ragazzi di mister Liguori cercano di coprirsi per mantenere il vantaggio.

35': SPAGNUOLO RISCHIA DI FARLA GROSSA: Eccesso di sicurezza dell'estremo difensore della Juve Stabia che cercando di scartare il suo avversario perde la palla: fortunatamente per lui l'attaccante non é stato lesto nel ribadire in rete.

41': ROMILLI CALCIA A LATO: Aruta scappa sulla fascia a De masi servendo in area Romilli che si coordina bene calciando il pallone sull'esterno della rete.  

46': HALF TIME AL MENTI: Finisce un primo tempo ricco di emozioni con una Juve Stabia padrona del campo per circa 30 minuti ed una Casertana che ha fallito un tiro dall'undici metri con De Riso. 

46': CAMBI NELLA CASERTANA: entrano con la casacca numero 21  Di Martino e con il numero 13 l'ex Vinciguerra al posto rispettivamemte di De vivo e Saracino

50': CAMBIO ANCHE NELLE FILA DEI GIALLOBLU: escono Aruta e Tufano ed entrano con la casacca numero 20 Lucci ed il numero 15 Galletta.

56': É entrato bene in campo Lucci il quale sfrutta la propria freschezza per far salire la squadra e creare spazi a De simone.

57': GIALLO PER OLIVA: il numero 8 in maniera furba interrompe la ripartenza degli avversari. 

60': DE SIMONE SI MANGIA UN ALTRO GOL: Ancora il numero 9 si rende pericoloso superando 3 suoi avversari e ritrovatosi all'interno dell'area di rigore in posizione defilata invece di servire Lucci  solissimo la spara addosso al portiere.

68': ESPOSITO INCONTENIBILE: il numero 7 scappa in  velocitá Franzese servendo in area Lucci il quale al volo dal limite dell'area spara alto. 

70':  CAMBIO NELLA CASERTANA: esce il positivo Romano ed entra Cordato. 

71': CAMBIO ANCHE NELLE VESPETTE: escono Romilli e l'autore del gol De simone ed entrano Caputo ed Accietto. 

73': CHE GOL MANGIATO DA ANNIBALE: il numero 3 ex Parma su calcio d'angolo si smarca bene da Vivolo ma erroneamente invece di colpire a rete colpisce Oliva spedendo la palla fuori. 

80': Casertana forse un po'  stanca si affida alla forza di capitan Vivolo per uscire dal pressing avversario e cercare un pesante pari.

81': Juve Stabia cerca di addormentare la partita sfruttando a proprio favore la stanchezza degli avversari.  

83': OCCASIONE NITIDA PER I FALCHETTI: Cordato scarta uno stanco Annibale effettuando in tiro cross velenosissimo ma Spagnulo risponde presente. 

90': SCHIAVONE TIENE A GALLA I SUOI: Esposito incontenibile sulla fascia destra sfrutta la stanchezza degli avversari e dal limite dell'area di rigore mette una bella palla in mezzo ma Schiavone esce sicuro. 

90+6: La lavagnetta luminosa decreta 6 minuti di recupero!

92': Franzese rischia il giallo per simulazione cadendo da solo in area di rigore avversaria: l'arbitro lo grazia. 

96': FALLO SU CAPUTO: Casertana ormai non riesce a ripartire. 

98' CASERTANA AD UN PASSO DAL PARI: Ottima ripartenza di Cordato che serve sull'out di sinistra De riso il quale dopo aver superato Di Pasquale spara addosso a Spagnulo.

98': FISCHIO FINALE: Juve stabia vince di misura battendo la Casertana per 1-0. Vittoria sofferta che permette ai padroni di casa di superare in classifica i Falchetti. In casa Casertana sará necessario riflettere sui motivi che hanno portato alla sconfitta. 

 

 

 

 

 

 

 

IL TABELLINO DI JUVE STABIA-CASERTANA.

Juve Stabia: Spagnulo; Sigismondo, Annibale, Di Pasquale, Oliva, Tufano (dal 50' Galletta), Esposito, Romilli (dal 71' Caputo), De Simone (dal 71' Accietto), Aruta ( dal 50' Lucci) Musto. A disp: Martoriello, Campagnuolo, Caruso, Galletta, Eleyache, Caputo, Affinito, Accietto, Lucci, Provvisiero, Borrelli, Belardo. All: Liguori. 

Casertana: Schiavone, Mercaldo, De Masi, Vivolo, De Vivo (dal 46' Vinciguerra),  Annella, Franzese, Romano (dal 70' Cordato), De Riso, Cirillo, Saracino ( dal 46' Di Martino). A disp: Solaro, Nocchiero, Vitiello, Tartaglione, Andreassi, Cordato, Di Martino, Battilo, Vinciguerra, Montaperto, Hafiane, Cecoro. 

Marcatori: 15' De simone (J), 

Ammoniti: Romilli (J), Sigismondo (J), Oliva (J), De Masi(C), Lucci (J)

Arbitro: sig. Francesco De Sio sez. Salerno

Assistenti: sig. Gianluca Caianello sez. Napoli, sig. Antonio Capano sez. Napoli

Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 16^ giornata: Vignato si prende la vetta, Vitalucci si avvicina nel B
Cerbini, da Perugia all'Arizona per inseguire il suo grande sogno