Parma

Parma-Reggiana, le pagelle dei crociati: Vaglica un motorino, i tenori offensivi inguaiano i granata

Le pagelle del Parma

26.02.2022 16:26

Maliszewski 6: buona l'uscita su Mauri, per il resto non è mai impensierito dagli attacchi granata. 

Agostinelli 6: spinge ma i suoi compagni non lo servono spesso, un paio di cross interessanti riesce comunque a metterli. Dal 54' Vona 6.5: buon piglio e buona verve. Nel finale va al tiro ma senza precisione. 

Vaglica 7.5: si gioca molto dalla sua parte. Lui corre sull'out mancino avanti e indietro senza fermarsi. 

Bortolotti 6.5: oggi gioca per le varie assenze in difesa e lo fa molto bene. 

Mallamo 6.5: solito match di sostanza e qualità, fa girare molto bene la palla e si inserisce con pericolosità. Solo un ottimo Jamal gli nega la gioia del gol. 

Valenti 6.5: anche oggi in campo con la Primavera dà esperienza al reparto. 

Costanza 6.5: partita di corsa e lotta per tutto il campo. Nella prima frazione ha sfiorato anche il gol da fuori area. Dal 70' Mir 6: oggi entra da centrocampista rispetto al suo solito ruolo di esterno. Tanta grinta ma quella non manca mai. 

De Rinaldis 7: capitano e trascinatore di questo Parma. Giocate di qualità e importanti per la sua squadra. Trova la rete del 2-0 grazi ad un bellissimo assist di Sementa. Dal 54' Basili 6.5: ingresso più che positivo il suo. Sul risultato già acquisito mette comunque grinta e voglia. Prova un paio di punizioni per fare gol. 

Marconi 7.5: dopo un primo tempo con le polveri bagnati, apre le danze nella ripresa con un bel gol. Corre e lotta su tutto il fronte e mette lo zampino anche per la rete della 5-0. 

Sementa 7.5: le sue doti sono fuori discussione, puntualmente le fa vedere in campo. Segna il gol de vantaggio da attaccante consumato (che non è), poi manda in porta De Rinaldis per il 2-0. 

Sits 7.5: lotta come sempre ed è un attaccante scomodo per tutti. Sempre determinante e mette il fisico in ogni contrasto. Gioca con qualità e oggi ha trovato soltanto un grande Jamal a dirgli di no in un paio di occasioni. Riesce comunque a trovare il gol personale con un tap in facile facile. Dal 70' Haj 7: entra bene in campo e trova anche il gol del 6-0 con freddezza non sbaglia davanti al portiere avversario. 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
Sassuolo-Fiorentina, le pagelle dei neroverdi: D'Andrea devastante, Flamingo bomber inaspettato