Primavera 2B

[FINALE]- Primavera 2b, Cesena-Lazio 3-1: nona sinfonia interna per i romagnoli che scavalcano i biancocelesti in vetta

La cronaca in diretta del match tra romagnoli e biancocelesti

05.03.2022 00:30

Dal centro sportivo “Rognoni” di Villa Silvia (FC) va in scena la super sfida del campionato Primavera 2b valida per la 19^ giornata tra Cesena e Lazio. Sta bene, eccome, la squadra di Ceccarelli che si trova al secondo posto in classifica con un punto in meno rispetto alla stessa Lazio prima in graduatoria, ma con una partita in meno dei biancocelesti. I romagnoli vengono da 4 vittorie di fila e in casa hanno sempre vinto. Dall'altra parte la squadra di Calori ha intenzione di dare un colpo importante al campionato: miglior attacco (48 gol fatti, esattamente come il Cesena) e miglior difesa, ma una sconfitta nell'ultimo turno a Formello contro la Reggina che ha fermato la striscia impressionante di 6 vittorie con 24 gol segnati. Gara che può cambiare la stagione per entrambe le squadre, segui il live su MondoPrimavera.com!

CRONACA

1' PARTITI!

2' S. Shpendi subito pericoloso con una girata volante su cross di Carlini, pallone che termina alto.

9' Dopo un inizio furente del Cesena, la Lazio ha preso con il palleggio le redini del gioco. La squadra di Calori ha collezionato più punti di tutte in trasferta, buon inizio di gara di Castigliani.

10' Furlanetto si oppone ad un diagonale potente di Schirone imbeccato su azione di ripartenza da S.Shpendi.

15' Cesena pericoloso con un altro diagonale, stavolta è l'asse Carlini-Francesconi a non sortire alcun effetto nei pressi dell'area biancoceleste.

17' Crespi si presenta al match calciando addosso a Bizzini dopo aver raccolto un tiraccio di Massil, la posizione del 9 era, però, irregolare.

20' Castigliani scalda il destro calciando da 30 metri, ma non trova la porta.

21' Castilgiani stende S. Shpendi in ripartenza e si becca il giallo.

23' FRANCESCONI! 1-0 CESENA! Lavoro encomiabile di C.Shpendi che resiste alla carica di Kane e riesce a trovare il fondo inseguito dai due centrali, Francesconi deve solo accomodare in porta il pallone del vantaggio.

26' Furlanetto strepitoso! Folle comportamento dei centrali di Calori che escono entrambi su S.Shpendi lasciando 50 metri di campo per C. Shpendi, che davanti all'estremo difensore biancoceleste tenta un dribbling su facendosi sbarrare la strada. Trema la Lazio dietro.

28' Problema per De Santis rimasto a terra dopo un contrasto, cambio che appare inevitabile.

29' Entra, dunque, Marinacci.

37' Guizzo e diagonale di Bertini, Bizzini blocca. Successivamente i gemelli Shpendi provano ad approfittare di un pasticcio del duo Santovito e Furlanetto, Kane spazza da pochi passi dalla linea la palla vagante.

40' 2-0! C. SHPENDI! Gol pazzesco in girata al volo sul cross di David, Marinacci e Kane decisamente rivedibili in marcatura. Sedicesimo centro personale per il bomber albanese.

45' Fallo e giallo di Lepri che ferma sbracciando irregolarmente sulla falcata di Floriani.

45'+2' Lazio molto pericolosa nei secondi finali con il palo di Massil che poteva risvegliare le speranze biancocelesti in vista della seconda frazione. FINE PRIMO TEMPO! Gara equilibrata, ma gli errori difensivi della Lazio stanno costando caro.

46' SI RIPARTE! Big match di nuovo al via! Subito grande chance con S.Shpendi che si fa ipnotizzare da Furlanetto.

48' I gemelli Shpendi combinano con Carlini che conclude con un diagonale smorzato.

50' Ottima punizione di Bertini, Bizzini si oppone con un buon intervento.

51' Altro cambio per Calori, con Coulibaly che esce per Ferro.

53' Triangolo Massil-Castigliani, Pieraccini disturba la conclusione a rete dell'avversario. Lazio che spinge per accorciare le distanze.

55' Crespi si costruisce bene il tiro in area dopo un rimpallo, Bizzini pronto, ma Cesena troppo remissivo.

62' S.Shpendi riaccende il match con una zampata su cross di Suliani, Furlanetto respinge.

67' Gara che scivola via sui binari bianconeri, problema fisico anche per il terzino sinistro dei romagnoli David.

69' Dentro Allegrucci per il Cesena.

74' Lazio che pare quasi pronta alla resa, buona la gestione di palla dei gemelli Shpendi supportati da Carlini.

76' Strappo alla Gareth Bale di Castigliani, Allegrucci lo segue e chiude all'ultimo sulla linea di fondo.

32' Ancora acuto di Castigliani, Mancino raccoglie il suo suggerimento e calcia centrale, poi la deviazione di Pieraccini verso la porta dei romagnoli viene raccolta in tempo da Bizzini.

79' Escono Crespi, Massil e Mancino, dentro Tare, Shehu e Troise. Mosse disperate di Calori.

83' Combinazione dei due Shpendi, Furlanetto ancora provvidenziale sul pallonetto tentato da Cristian a tu per tu.

87' Dopo il frullatore di ritmo nella prima frazione di gioco, la gara si è stabilizzata su un bassa intensità nel primo tempo, poche idee e gestione del Cesena.

88' Giallo per Bertini che ferma con le cattive il prolungato palleggio dei padroni di casa.

89' SCHIRONE! GAME, SET AND MATCH! Azione personale di Schirone che semina il panico e chiude la gara con un diagonale imprendibile per Furlanetto. Dentro Biondelli per C. Shpendi.

90'+2' Giallo anche per Santovito, un minuto alla fine.

90'+3' CALCIO DI RIGORE PER LA LAZIO! Castigliani si guadagna il penalty, pronto Tare dal dischetto.

90'+5' BERTINI SEGNA IL GOL DELLA BANDIERA! Rigore calciato malissimo Bizzini tocca ma non basta.

90'+6' FINITA! Vince il Cesena con una gara gestita nella ripresa e una Lazio disastrosa dietro. Romagnoli che superano la Lazio in classifica e si prendono la vetta. Grazie per averci seguito, alla prossima!

IL TABELLINO DI CESENA-LAZIO

MARCATORI: 23' Francesconi (C), 40' C. Shpendi (C), 89' Schirone (C), 90'+5' Bertini (L)

CESENA: Bizzini; Guerra, Pieraccini, Lepri, David (dal 69' Allegrucci); Francesconi, Suliani, Schirone;Carlini,  Shpendi C. (dall'89' Biondelli), Shpendi S. A disp. Pollini, Onofri, Diotallevi, Prasso, Corzani, Gramellini, Ferretti, Bernardi, Brigliadori, Gessaroli. (all. Ceccarelli).

LAZIO: Furlanetto; Floriani, Santovito, Kane, De Santis (dal 29' Marinacci); Coulibaly (dal 51' Ferro), Bertini; Castigliani, Massil (dal 79' Shehu), Mancino (dal 79' Troise); Crespi (dal 79' Tare). A disp. Moretti, Pollini, Migliorati, Ferrante, Muhammad Schuan (all. Calori).

ARBITRO: Sig. Sajmir Kumara (sez. Verona)

AMMONITI: Castigliani (L), Lepri (C), Marinacci (L), Santovito (L)

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
Primavera 3, V. Francavilla-Potenza 4-0: poker biancazzurro