x

x

Storie di Primavera

Dal “Sinergy stadium” di Verona si affronteranno nel match pomeridiano Hellas Verona e Milan per la 32^ giornata del campionato Primavera 1, squadra di casa reduce da una prestazione deludente contro l'Empoli cercherà di riscattarsi contro i rossoneri, che, a differenza dei padroni di casa, che sono stati artefici di un pareggio sofferto contro i cugini nel derby di Milano, entrambe le squadre hanno bisogno di portare a casa i 3 punti, visto che la classifica recita +4 Hellas e +3 Milan dalla zona playout, impossibile sbagliare a questo punto della stagione.

mondoprimavera.com vi offrirà la cronaca LIVE della partita

CRONACA

90+4’ fine partita 0-3 per i rossoneri

90’ il quarto uomo mostra 4 minuti di recupero al termine di un match diventato a senso unico in questo secondo tempo 

88’ Malaspina sbatte contro Boseggia con una conclusione centrale, ma il Verona sembra aver definitivamente staccato la spina in questi ultimi minuti di gioco

86’ cambio per il Verona, fuori Calabrese dentro Nwanege

85’ El Hilali che ci prova con la punizione dalla distanza, Boseggia allontana senza troppe difficoltà 

82’ cartellino giallo ora per Calabresi intervento duro per fermare l‘ennesima ripartenza rossonera 

77’ cambi per entrambe le squadre, Patanè e Dentale per Cazzadori e Bragantini, Alesi per Cuenca per il Milan

77’ calcio champagne per il gol dello 0-3 del Milan di Sia, palla a memoria da parte di El Hilali per la Diego Sia che col primo controllo salta Boseggia e appoggia in rete facilmente, spettacolari le punte rossonere oggi 

cambio obbligato per Abate che deve togliere anche Victor per un problema alla schiena, dentro Malaspina al suo posto

73’ doppio cambio per Abate che inserisce Sia ed El Hilali per Chaka Traore e Longhi

Chaka Traore sta facendo andare in tilt da solo la difesa del Verona, questo 0-2 maturato fino ad ora passa certamente anche dai suoi piedi seppur non direttamente 

69’ cartellino giallo per Coubis che con la mano schiaccia la palla a terra per evitare la ripartenza fra le proteste veronesi

66’ percussione di Cazzadori che scambia con Bernardi, palla in mezzo messa in angolo da Nsiala

63’ raddoppia il Milan con Simic, angolo battuto fuori per Victor che appoggia dentro per Simic e in girata buca Boseggia, 2-0 rossoneri 

62’ Gala a tu per tu con Boseggia si fa ipnotizzare e manca il raddoppio, calcio d’angolo 

61’ cambio per il Verona, fuori Caia dentro Diao

60’ prova a farsi sentire il Verona con Matyjewicz che di testa spara alto non di poco dopo una bella palla di Joselito

58’ errore in disimpegno per Joselito che regala un calcio d’angolo ai rossoneri

55’ eurogol di Cuenca che apre le marcature così, con una serpentina nello stretto prima sulla linea laterale e poi sulla linea di fondo rientrando verso il centro e lasciando partire un mancino imprendibile per Boseggia, 1-0 Milan 

gioco fermo per le cure mediche ai danni di Joselito per una ferita al sopracciglio

47’ adesso è Zeroli che ci prova con un inserimento sul cross di Bozzolan, palla alta di molto

46’ parte forte il Milan, subito angolo su un’iniziativa di Traore

45’ inizio secondo tempo con il Milan che opera già la prima sostituzione, dentro Gala per Foglio

fine primo tempo

42’ Coubis che rompe la traversa con un violento tiro da calcio piazzato, manca ancora l’appuntamento col gol in questo primo tempo 

42’ Joselito che atterra Nsiala al limite dell’area, altra punizione interessante per i rossoneri

41’ Bragantini che rischia di combinare la frittata regalando il pallone in area di rigore a Longhi, difesa che gestisce bene

37’ primo giallo per il Milan ai danni di Foglio, brutto intervento ai danni di Schirone nel tentativo di un recupero a metà campo

35’ Bozzolan tenta un cross che diventa più un tiro in porta, palla alta sopra la traversa nessun pericolo per Boseggia

squadre ora molto lunghe che facilitano le progressioni palla al piede, come le ultime da parte di Riahi e Traore che non hanno sortito però alcun pericolo 

28’ cartellino giallo per capitan Schirone, secondo l’arbitro usa troppo le braccia su Chaka Traore

26’ parata stupenda di Boseggia su Longhi che allunga in calcio d’angolo il suo colpo di testa ben angolato

ora è il Verona che ha in mano il pallino della partita, 1-2 tocchi e scarichi rapidi che mettono in difficoltà la densità a centrocampo 

21’ Verona che stava accendendo un contropiede da manuale del calcio, costretti a ricominciare da dietro per l’ottima copertura della retroguardia rossonera

18’ palla strepitosa di Bernardi per Bragantini che al volo sciupa di poco a lato, Verona vicino al vantaggio 

match molto vivo in questo momento con entrambe le squadre che sembrano essere in forma e in partita 

13’ altro miracolo di Nava, stavolta su Cazzadori che quasi a botta sicura calcia forte centrale, palla in angolo

12’ Chaka Traore che manca di poco l’appuntamento col gol, punizione deliziosa di poco a lato

11’ calcio di punizione per il Milan, Cuenca steso al limite dell’area da Riahi, occasione importare per i rossoneri

8’ prima grande occasione della partita con Bernardi, inizia tutto da un lancio lungo di Boseggia, palla che gira in orizzontale con tutto il tandem offensivo fino alla conclusione ravvicinata del numero 12, Nava che si trova al posto giusto per sventare il pericolo

pasroni di casa che pressano molto alti e compatti con contrasti vigorosi, quadro della partita che sembra ben delineato

3’ sciupa alto sopra la traversa Zeroli da calcio d’angolo dopo una bella paglia tagliata di Traore

2’ subito forte l’attacco rossonero con Foglio che calcia di prima dopo un appoggio fuori area, palla in angolo

1’ fischio d’inizio, primo possesso per i rossoneri

TABELLINO DI HELLAS VERONA - MILAN

HELLAS VERONA: Boseggia, Calabrese, Schirone, Caia, Bernardi, Riahi, Matyewicz, Gomez, Cazzadori, Ebengue, Bragantini, a disp. Marchetti, Toniolo, Patanè, De Battisti, Zorom, Dalla Riva, Furini, Dias, Dentale, Diao, Nwanege. all. Larini

MILAN: Nava, Coubis, Bozzolan, Simic, Nsiala, Traore, Foglio, Zeroli, Eletu, Cuenca, Longhi, a disp. Pseftis, Bartoccioni, Alesi, Gala, El Hilali, Andrews, Malaspina, Sia, D'Alessio, Paloschi, Bartesaghu. all. Abate

ABRITRO: Edoardo Gianquinto (sez. AIA Parma)

MARCATORI: 55’ Cuenca, 63’ Simic, 77’ Sia

CARTELLINI: Schirone, Foglio, Coubis

Roma, Pisilli e una storia d'amore a tinte giallorosse
[FINALE] Primavera 1, Napoli-Fiorentina 0-1: decide un super gol di Harder e ora la salvezza dei partenopei passa dai play out!

Stai usando AdBlock!

MondoPrimavera.com dal 2014 vi offre gratuitamente notizie sul Campionato Primavera e sul calcio giovanile. Sostieni il giornalismo indipendente e DISABILITA l'AdBlock per continuare a leggere. Grazie

'; document.body.appendChild(ablklrt); // var _style = document.createElement("style"); _style.appendChild(document.createTextNode("")); // webkit document.head.appendChild(_style); _style.sheet.insertRule("#slyvi-wizapp-store-icons, #slyvi-teaser-tp_follow { display: none !important; }"); } if(typeof ga !== "undefined"){ ga("send","event","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,{"nonInteraction":1}); } else if(typeof _gaq !== "undefined"){ _gaq.push(["_trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,undefined,undefined,true]); } if(typeof _paq !== "undefined"){ _paq.push(["trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ]); }