x

x

Il Lecce di mister Coppitelli si appresta ad affrontare la prima trasferta della stagione nell’impegno che vedrà i giallorossi sul campo del Frosinone in un remake delle sfide di pochi anni fa nel Campionato di Primavera 2. Nel giorno della vigilia dell’impegno il tecnico della formazione salentina ha reso noto l’elenco dei giovani convocati per il match, sono 23 i giocatori chiamati in causa, assenti solamente Daka e Macrì infortunati e Samooja aggregato alla Prima squadra.

Di seguito l’elenco completo:

1.Borbei (2003)

23. Leone (2005)

22. Moccia (2005)

3. Abdellauoi (2004)

6. Hasic ​ (2003)

35. Pacia ​ (2006)

5. Pascalau (2004)

13. Dorgu (2004)

14. Munoz (2004)

2. Russo (2004)

10. Berisha (2003)

42. Borgo (2005)

18. Gueddar (2005)

29. Minerva (2005)

15. Samek (2004)

8. Vulturar (2004)

32. De Vito (2005)

90. Milli (2004)

20. Mommo (2002)

7. Salomaa (2003)

9. Burnete (2004)

11. Carrozzo (2004)

44. Perricci (2006)

Mister Coppitelli dovrà prestare molta attenzione a chi mamadre in campo visti i tanti impegni ravvicinati di questa settimana. In porta il favorito resta Borbei, con le conferme dei terzini e dei centrali scesi in campo contro il Napoli. A centrocampo scalpita il neo acquisto Gueddar, reduce da un buon spezzone di gara, ma è difficile individuare chi tra Samek, Berisha e Vulturar possa lasciare il posto. Il tridente d’attacco potrebbe essere confermato in toto, unico nodo da sciogliere è legato ad un eventuale presenza dal 1’ di Carrozzo al posto di Burnete.

Lecce (433): Borbei, Munoz, Hasic, Pascalau, Dorgu, Berisha, Samek, Vulturar, Salomaa, Burnete, Mommo. All. Coppitelli 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: Burnete è capocannoniere, Bruno e Montevago sul podio
L'Udinese si scioglie dopo l'espulsione: la Juventus trova la prima vittoria stagionale

Stai usando AdBlock!

MondoPrimavera.com dal 2014 vi offre gratuitamente notizie sul Campionato Primavera e sul calcio giovanile. Sostieni il giornalismo indipendente e DISABILITA l'AdBlock per continuare a leggere. Grazie

'; document.body.appendChild(ablklrt); // var _style = document.createElement("style"); _style.appendChild(document.createTextNode("")); // webkit document.head.appendChild(_style); _style.sheet.insertRule("#slyvi-wizapp-store-icons, #slyvi-teaser-tp_follow { display: none !important; }"); } if(typeof ga !== "undefined"){ ga("send","event","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,{"nonInteraction":1}); } else if(typeof _gaq !== "undefined"){ _gaq.push(["_trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,undefined,undefined,true]); } if(typeof _paq !== "undefined"){ _paq.push(["trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ]); }