Foto di Leonardo Bartolini
Empoli

Empoli-Spal, le pagelle degli azzurri: Baldanzi strepitoso, Ekong imprendibile

Le pagelle della squadra azzurra

18.09.2021 17:42

Biagini 5,5: non viene molto impegnato e quando lo è risponde prontamente ma sullo 0-0 concede un rigore ingenuo che avrebbe potuto cambiare le sorti del match.

Rizza 6: copre bene difensivamente contribuendo a mantenere la porta inviolata, non si mette però particolarmente in luce, si limita al suo compito.

Degli Innocenti 7,5: autore di passaggi e cross sempre molto precisi ed insidiosi come ciliegina sulla torta un gol capolavoro da fuori e inchino alla telecamera.

Pezzola 6,5: un muro quest'oggi, fa passare pochi palloni grazie ad ottime chiusure ed allontana bene di testa gli spioventi dall'alto.

Fazzini 6: prestazione di molto sacrificio all'interno di una partita in cui non si ritaglia particolari spazi e viene anche ammonito, tuttavia una buona prova nel complesso. (dal 63' Ignacchiti 6: non incide particolarmente su un match già in discesa).

Villa 7,5: inizia non nel migliore dei modi colpendo il palo a tu per tu col portiere poi si risveglia rendendosi sempre pericoloso con tiri dalla distanza e ottimi passaggi, firma uno splendido gol da fuori che sigilla la sua ottima prestazione, colpisce anche una traversa nel finale. (dal 75' Magazzu 7: entra e segna con un gran gol su azione personale nonostante i pochi minuti a disposizione).

Baldanzi 9,5: prestazione perfetta del numero dieci, inventa e crea azioni con la sua solita visione di gioco e la sua grande precisione coi piedi,  per non farsi mancare nulla segna una tripletta stupenda e porta a casa il pallone. (dal 75' Logrieco s.v.).

Evangelisti 6: una prestazione un po' sottotono complice anche lo scarso lavoro a cui era chiamata oggi la retroguardia azzurra, prestazione sufficiente.

Ekong 8: una spina nel fianco della Spal per tutta la partita, salta sempre l'uomo grazie alla sua velocità ed al suo dribbling, gli manca solo il gol quest'oggi che forse sarebbe potuto arrivare senza qualche leziosità di troppo. (dal 81' Heimisson s.v.).

Boli 7: serve il raddoppio di marcatura per fermarlo, molto veloce e lotta su tutti i palloni con grinta, anche a lui manca la gioia personale del gol.

Bonassi 7,5: ottima prestazione in mezzo al campo, guadagna molti falli, lotta per recuperare palla e coi suoi precisi passaggi offre anche un ottimo assist. (dal 81' Rossi s.v.)

Primavera 3, le classifiche dei tre gironi
Milan-Roma, le pagelle dei rossoneri: Di Gesù e Capone i migliori