Foto: Pescara Calcio
Pescara

Pescara-Empoli, le pagelle dei biancazzurri: Delle Monache entra e illumina, Lucatelli tiene a galla il Delfino

Le pagelle del Delfino

12.09.2021 17:10

Lucatelli 6.5: Gestione perfetta del match. Nonostante le numerose chance per l'Empoli riesce sempre a sbrogliare il bandolo della matassa tenendo a galla i suoi

Staver 6: Si trova spesso in inferiorità numerica sulla sua fascia a causa delle sgroppare di Rizza, nonostante ciò riesce a gestire bene gli attacchi toscani

Palmentieri 6: Come il compagno di reparto nonostante le difficoltà iniziali riesce a portare a casa un'ottima prova. Deve uscire per infortunio. Dal 68' Postiglione 6: Sventa un pericoloso tiro di Baldanzi concedendo il corner e poco più

Scipione 6: Nonostante il continuo pressing offensivo dell'Empoli riesce a tenere a bada l'attacco toscano, rintuzzando i tentativi azzurri

Colazzilli 5.5: Perde alcuni palloni importanti e va in continua difficoltà sulle folate offensive di Baldanzi

Mehic D 6: Tanta sostanza e forza fisica a centrocampo, aiuta tanto la difesa interrompendo molte azioni azzurre. Dal 54' Delle Monache 7: si mette in luce appena entrato dando un volto diverso alla gara del suo Pescara. Devastante!

Dagasso 6.5: Gestisce bene i tempi di gioco, smistando tantissimi palloni per i suoi compagni. Disegna traiettorie al millimetro per i suoi compagni. Dal 79' Dieye Baka S.v.

Mehic A 6: Gara di sostanza come il fratello, un vero mastino sui palloni alti

Patanè 6.5: Propositivo sin dall'inizio, le sue folate creano non pochi grattacapi alla difesa toscana. Aiuta molto anche in difesa. Dal 79' Galfano S.v.

Stampella 5: Ha due occasioni per portare in vantaggio i suoi, ma perde il tempo entrambe le volte facendosi rimontare da Evangelisti. Dal 54' Blanuta 6: Un pallone di ritorno per Delle Monache e dei colpi di testa che erano mancati nella prima frazione

Caliò 5: Prova sbiadita per l'esterno biancazzurro, pochi palloni giocabili e mal servito dai compagni

Primavera 4, le classifiche dei quattro gironi
Pescara-Empoli, le pagelle dei toscani: Baldanzi e Degli Innocenti ci provano ma non basta