x

x

Stadio Renato Dall'Ara
Stadio Renato Dall'Ara

L'attesa è ormai finita: siamo al giro di boa. La chiusura di un cerchio iniziato con il primo turno preliminare a settembre e che terminerà solo oggi, a distanza di poco meno di sette mesi con la finalissima di questa Primavera TIM Cup. Questa sera infatti allo Stadio Renato Dall'Ara di Bologna si troveranno di fronte il Torino di Giuseppe Scurto e la Fiorentina di Daniele Galloppa. La compagine toscana è la vera e propria maga della competizione, della quale detiene la piena supremazia nelle ultime stagioni. Dopo aver trionfato per ben quattro anni consecutivi, l'anno passato ha comunque portato quasi a compimento l'opera, venendo beffata solo nel finale dal colpo di testa decisivo di Keramitsis nei supplementari. All'ora terminò a reti bianche l'incontro nei novanta minuti, salvo poi trovare il vantaggio di Misitano e il pareggio di Krastev, prima del due a uno conclusivo. Non da meno la formazione granata, che conserva il primato assoluto di titoli collezionati in bacheca per quanti concerne la competizione: ben otto. L'ultima, proprio nella stagione antecedente alla lunga serie consequenziale viola, la quale si è portata ad un solo successo di distanza dagli avversari di turno. Sapore di rivalsa per “gli ospiti”, i quali mancarono di bissare il successo ottenuto l'anno prima: nel doppio confronto del 2018-19 caddero sia in casa che in trasferta regalando il successo proprio ai viola. Possibilità di ragguaglio per gli uni, di allungo per gli altri; certo è che le emozioni certamente non mancheranno. Sedetevi comodi e restate con noi di Mondoprimavera per seguire la cronaca live dell'incontro!

Maat Daniel Caprini Fiorentina (ph. Michele Di Vozzo)
Maat Daniel Caprini (ph. Michele Di Vozzo)

La cronaca

1'- AL VIA LO SPETTACOLO!

2'- E' del Torino la prima sgroppata della partita. Ottima punizione guadagnata da Balcot a ridosso dell'area di rigore viola.

5'- Sene lascia scorrere il pallone eludendo la pressione di Balcot, che opta per per l'intervento. Il direttore lascia proseguire l'azione per la regola del vantaggio.

10'- Ciammaglichella tenta la botta dalla distanza senza trovare la porta. Primo tiro del match in favore della compagine di Scurto.

13'- Si fa sentire il pubblico ai danni di Njie, che allontana il pallone dopo aver commesso il fallo.

16'- Primo giro dalla bandierina della partita: si appresta a batterlo Silva.

17'- Sul capovolgimento di fronte la Fiorentina va a centimetri dal vantaggio. Rubino, lanciato a rete, si fa ipnotizzare da Abati, bravo a farsi trovare pronto.

24'- Fase cauta della partita. Le due squadre non vogliono correre rischi, per cui si è parsimoniosi e attendisti.

32'- Ievoli rapisce il pallone in mezzo al campo, aprendo una sortita interessante ai suoi, non capitalizzata al meglio da Sene; il suo di tiro termina docile tra le braccia di Abati.

33'- Punizione in zona invitante per il Torino. Dellavalle calcia in maniera determinata, ma il pallone sorvola la porta di Tognetti.

35'- Ancora la formazione granata a farsi viva nella trequarti avversaria: secondo corner a favore. Savva si avventa co l'intento di infastidire Tognetti, il quale si rifugia nuovamente in corner.

36'- Rischia di combinare un pasticcio la retroguardia torinese: il retropassaggio di Savva, dopo l'ottimo ripiegamento, non è dei migliori e allora spetta ad Abati - in uscita - ad annullare il pericolo.

39'- Ruszel entra in maniera virulenta su Caprini. Pallone da una parte, lui dall'altra; steso dal centrocampista del Torino che spiana il taccuino.

40'- Uscita scellerata di Tognetti che per poco non costa caro ai suoi. Fortuito nel far rimpallare la sfera sull'avversario, terminando a lato.

43'- Abati nuovamente miracoloso. Questa volta la “vittima” è Braschi, il cui colpo di testa trova solo i guanti dell'estremo difensore granata. Sul corner Sene viene pescato tutto solo a colpire di testa: pallone che tocca la rete dietro la porta.

45'- Concesso un solo minuto di rceupero.

45'+1- Termina sul punteggio di 0 a 0 la prima frazione di gioco. Azioni da una parte e dall'altra, ma prevale la voglia di non scoprirsi troppo.

INTERVALLO

46'- INIZIA LA RIPRESA! Scurto provvede già al primo cambio: fuori Ruszel, ammonito, e dentro Dalla Vecchia.

48'- Primo corner della ripresa ancora affidato ai piedi di Silva; Tognetti smanaccia.

50'- Punizione invitante per la Fiorentina: il mancino di Romani non centra la porta.

52'- Altra battuta da fermo per i viola, questa volta da posizione più centrale. Rubino calcia decisamente meglio del compagno, ma trova sull'attenti un Abati in gran spolvero questa sera.

55'- Terzo corner di fila battuto dall'out sinistro e sempre a scapito di Rubino. 

56'- Sembrava poter essere sceso in campo meglio il Torino nei primissimi minuti, in realtà è la Fiorentina ad avere il pallino del gioco al momento.

59'- Savva s'iscrive al match. Giocata a venir dentro il campo per il numero “sette” granata, che lascia sul posto il difensore e trova la porta.

60'- Assedio Torino in questo frangente con la doppia chance: prima Dellavalle di testa trova il salvataggio a portiere battuto da parte di Biagetti, poi sul corner successivo è lo stesso Dellavalle a colpire di testa e nuovamente Biagetti sulle sue tracce a dirgli di no.

62'- Baroncelli imbeccato dalla destra; il difensore centrale era rimasto in attacco sull'azione precedente e si rende pericoloso solo parzialmente.

64'- Padula in girata non sorprende Tognetti, che in qualche modo sventa la minaccia.

65'- Trattenuta evidente di Harder: primo ammonito anche nelle file viola.

66'- Partita apertissima in questi attimi. Njie si accentra e libera il tiro; si accovaccia l'estremo difensore viola. Tartassata ora la porta della squadra di Galloppa.

67'- ABATI FENOMENALE! Concorso di meriti e demeriti qui: Sene mette al centro per Braschi, il quale mastica il pallone, provando a prendere in controtempo l'estremo difensore granata, formidabile nell'intervento.

68'- Anche Ievoli ammonito. Tandem di centrocampo dei toscani ammonito in un batter d'occhio .

70'- S'infervorano i tifosi viola, pretendendo un'equità di giudizio nei cartellini. Cartellino che in questo caso non arriva; così si resta due a uno per quanto riguarda le sanzioni.

72'- Spinge a più non posso la formazione viola in cerca di un vantaggio che a tratti risulterebbe di gran lunga giusto.

75'- Il capitano granata colpisce la traversa su un cross tramutatosi in conclusione. Lo stesso centrale difensivo ottiene il suggerimento dal compagno e in maniera insolita pesca la parte centrale del legno.

75'- Harder lascia il posto a Vitolo.

79'- Fotocopia del primo tempo: cross sulla testa di Sene, che va a millimetri dal vantaggio.

80'- Padula lascia spazio a Gabellini e Ciammaglichella fa lo stesso per Percium.

81'- Girandola di cambi anche per Galloppa: Presta e Gudelevicius per Braschi e Ievoli.

87'- Occasione d'oro non sfruttata per la Fiorentina: a Caprini rimane sotto il pallone e non riesce a servire il compagno, solo dinanzi al portiere. Ottimo ancora Dellavalle a farsi trovare al posto giusto nel momento giusto.

89'- Un giro di lancette di fuoco nell'area di rigore torinese, con la squadra di Scurto appesa alle corde e per ben due volte affidata alla sorte.

90'- Flash di Percium che sfiora il palo alla sinistra di Tognetti.

90'- Concessi tre minuti di recupero!

90'+2'- Marchioro rinviene al suo errore e concede il danno minore; corner per la viola.

90'+3'- TERMINANO I NOVANTA MINUTI: SI VA AVANTI!

TEMPI SUPPLEMENTARI

91'- SI RIPARTE CON L'EXTRA-TIME

93'- Superficiale Abati nell'impostazione dal basso. Caprini intuisce solo parzialmente.

96'- Percium tenta il gol su punizione da molto defilato; l'epilogo è lo stesso: sfera che sibila la traversa.

97'- Primo cambio in questo surplus regolamentare: fuori il capitano Biagetti e dentro Vigiani.

105'- Sessanta secondi di recupero!

105'+1'- Termina il primo scorcio dei supplementari; si passerà dunque al secondo a spron battuto.

106'- INIZIATA L'ULTIMA PARTE DI QUESTA INTERMINABILE PARTITA!

108'- Fortini ha ancora gamba e fiato per spingere e si prende tutto la fascia a disposizione per poi concludere centralmente.

110'- Caprini lascia sul posto Marchioro e tenta trepidante la conclusione.

111'- Dellavalle pareggia i conti delle ammonizioni.

111'- Savva non ce l'ha fa più e lascia il campo in favore di Acar per questo finalissimo di gara.

113'- Dopo aver mosso assiduamente da destra a sinistra e viceversa il pallone dal limite dell'area, Acar - appena entrato - getta via la chance per l'uno a zero.

114'- Filtrante per Dalla Vecchia che, davanti a Tognetti, si fa respingere il tiro. 

120'- Un minuto di recupero separano le due contendenti alla lotteria dei rigori.

120'+1'- TERMINANO QUI I CENTOVENTI MINUTI EFFETTIVI DI GIOCO. SARANNO I PENALTY A DECIDERE TUTTO.

E' la Fiorentina ad aprire la lotteria. Si calcerà sotto quello che è il settore ospiti del Dall'Ara.

1- GOL! CAPRINI chiude in maniera vincente e apre perfettamente la serie.

1'- ERRORE! Il capitano granata, Dellavalle, si fa ipnotizzare da Tognetti. Punteggio invariato quando ci addentriamo al terzo rigore.

2- GOL! Baroncelli fa due a zero.

2- GOL! NJIE sigla il primo rigore rigore dei suoi

3 - Romani fa tre su tre

3- GOL! Gabellini apre il piattone sinistro e spiazza Tognetti

4 - GOL! Fortini sotto al sette, anche lui a segno.

4 - GOL! Percium tiene in vita la speranze dei suoi.

5 - GOL! Rubino va centrale e può solo che aprire le braccia e iniziare a correre. La Fiorentina fa cinque su cinque e si assicura la Coppa Italia per la ottava volta nella loro storia.

 

Il tabellino di Fiorentina-Torino Primavera TIM Cup

Marcatori:

Fiorentina: Tognetti, Baroncelli, Biagetti (97' Vigiani), Sene, Romani, Rubino, Braschi (81' Presta), Fortini, Ievoli (81' Gudelevius), Caprini, Harder (75' Vitolo). A disposizione: Leonardelli, Vigiani, Scuderi, Presta, Vitolo, Spaggiari, Gudelevicius, Sadotti, Maggini, Vieira, Ofoma. All: Daniele Galloppa. 

Torino: Abati, Balcot, Ruszel (46' Dalla Vecchia), Savva (111' Acar), Padula (80' Gabellini), Ciammaglichella 880' Percium), Silva, Mendes, Dellavalle, Njie, Marchioro. A disposizione: Brezzo, Casali, Acar, Mullen, Perciun, Bonadiman, Gabellini, Zaia, Dalla Vecchia, Franzoni, Magui. All: Giuseppe Scurto.

Arbitro: Bordin Andrea (sez. Bassano del Grappa)

Assistenti: Tchato Franck Loic Nana (sez. Aprilia) e Marchetti Egidio (sez. Trento)

Ammoniti: Ruszel, Harder, Ievoli, Dellavalle

 

Dove vedere Fiorentina-Torino Primavera TIM Cup

Giovedì 4 aprile alle ore 20.30, allo Stadio "Renato Dall'Ara" di Bologna si sfideranno in campo neutro la Fiorentina contro il Torino, match valido per la gara finale del torneo Primavera Tim Cup. Sfida avvincente sotto vari punti di vista che promette agonismo e spettacolo. Sarà possibile vedere in chiaro, ma non in diretta, la partita su Sportitalia, canale 60 del digitale terrestre, o sull'app scaricabile gratuitamente sulle varie piattaforme di pc, smartphone e tablet. Si potrà seguire il match anche sulla piattaforma di Sky, più precisamente sul canale 5060. Inoltre troverete la cronaca live e il tabellino della gara sul nostro sito, Mondoprimavera.com

Le probabili formazioni di Fiorentina-Torino Primavera TIM Cup

Fiorentina: Tognetti; Fortini, Romani, Biagetti, Vigiani; Vitolo, Harder, Gudelevicius; Caprini, Rubino, Sene. All.: Daniele Galloppa.

Torino: Abati; Muntu, Dellavalle, Mendes, Bianay Balcot; Silva, Ruszel, Ciammaglichella; Njie, Padula, Dell'Aquila. All.: Giuseppe Scurto.

Sardo, dalla Serie D alla Lazio: Sarri osserva il centrocampista
Primavera 2, ben undici squalificati. Fermati anche due allenatori