Lazio

Lazio-Sampdoria, le pagelle dei biancocelesti: Czyz un fantasma, Alia miracoloso

Le pagelle dei padroni di casa

Francesco Bianchi
17.02.2020 15:27

Alia 7,5: sensazionale in più occasioni nel primo tempo, non particolarmente impegnato nel secondo. Determinante comunque ai fini del risultato.

Novella 6,5: non molto presente in fase offensiva, si dimostra però fondamentale in copertura. Nel finale nega la vittoria agli ospiti con un intervento provvidenziale, deviando sulla traversa la conclusione di Baldè.

Cipriano 6: amministra le sortite offensive blucerchiate con concentrazione e diligenza.

Kalaj 6: chiude bene gli spazi, è attento come il suo compagno. Perde un po' di lucidità nel finale.

Falbo 6: causa il rigore che riporta il risultato in parità, ma è bravo a non farsi condizionare dall'episodio. Corre a perdifiato, proponendosi costantemente nelle transizioni offensive. Dal 69' Ndrecka s.v.

Czyz 5,5: non la sua miglior prestazione. Tocca pochissimi palloni, senza entrare mai realmente in partita. Dal 58' Cerbara 6: quando subentra i ritmi sono bassissimi; si limita a fare il proprio compito, giocando un calcio semplice e pulito.

Marino 6: utile nell'alleggerire i disimpegni difensivi, non brilla in fase d'impostazione.

Bertini 6: partita di corsa e sacrificio per il numero 8. Non incide particolarmente, ma la prestazione resta tutto sommato positiva.

Lico 6: la qualità c'è e si vede, manca però l'intensità. Essendo appena arrivato, deve probabilmente ancora trovare il ritmo partita; in ogni caso giocatore sicuramente interessante. Dal 69' Distefano s.v.

Nimmermeer 6,5: lucidissimo nel servire, dopo appena 20 secondi, l'assist al suo compagno di reparto. Va vicino alla gioia personale con una virata improvvisa nel secondo tempo.

Moro 7: glaciale nell'insaccare il gol del vantaggio dopo pochi secondi. Piuttosto confusionario con la palla nei piedi, riesce però a trasformare questo difetto in imprevedibilità, risultando spesso pericoloso per la difesa avversarie.

Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 20^ giornata: Buso accorcia nel 2A, nel B Sueva sale in vetta
Cremonese, prestazione super per Gaetano