Primavera 1

Juventus - Empoli, le pagelle dei bianconeri: Turco e Daffara i migliori, 3 punti portati a casa facilmente

Le pagelle della Juventus

20.02.2023 19:50

DAFFARA 7: Innalza un muro insormontabile per l'attacco dell'Empoli con tante ottime parate, di cui un miracolo praticamente a inizio partita

VALDESI 6: Non fatica troppo sulla sua fascia ma spesso la velocità di Seck lo ha messo in difficoltà, ottimo salvataggio sull'iniziativa di Ekong

DELLAVALLE 6: Buona partita senza troppi pericoli sul suo lato, cartellino giallo evitabile (84'NOBILE: S.V.)

CITI 6.5: Di testa sono tutte sue, fa muovere bene la difesa e riesce a tenere Alessio senza troppi problemi

ROUHI 6: Senza infamia e senza lode, gioca una partita ordinata senza prendersi particolari rischi (69'MORUZZI 6: Sostituzione che non cambia nulla a livello tattico, regge bene gli assalti finali della squadra ospite)

MARESSA 6: Corre tanto e bene, partita di grande sacrificio (69'MBANGULA 6: Entra per mettere in crisi la difesa con la sua velocità, si vede poco durante il match)

RIPANI 6: Bene in fase di impostazione ma arranca in copertura

NONGE 7: Ottima partita in fase di copertura, le sue sgaloppate diventano imprendibili e chiude il primo tempo togliendosi lo sfizio con un meraviglioso gol di prima intenzione per il 3-0 (75'DORATIOTTO 6: Entra per aiutare la squadra a dare densità in mezzo al campo nei minuti finali)

HASA 6.5: Regala giocate di pura classe e trasforma in rete il calcio di rigore affidatogli, peccato per quel giallo evitabile che ha macchiato una partita quasi perfetta

TURCO 7.5: Senza dubbio il migliore dei suoi, movimenti da numero 9 puro, realizza la rete del 2-0 rendendo semplice un movimento per niente scontato, bellissimo gesto nella sua esultanza con la dedica ad un suo caro amico (75'YILDIZ 6: Ottima prestazione nei pochi minuti che gli sono stati concessi, buone verticalizzazioni che avrebbero potuto portargli anche un +1 a fine partita)

MANCINI 6: Più impreciso rispetto al suo compagno di reparto sotto porta, ma utile nel portare via il marcatore delle azioni offensive bianconere

Roma, Pisilli e una storia d'amore a tinte giallorosse
Sassuolo-Napoli, le pagelle dei neroverdi: bene la difesa, D’Andrea e Bruno sottotono