Pescara

Pescara, esordio e goal tra i professionisti per Riccardi

Nella partita di Coppa Italia tra Pescara e San Nicolò Notaresco, il giovane talento romano esordisce alla grande

Karim Dafirbillah
01.10.2020 14:36

ECCO LA GUIDA AL FANTACALCIO 'PIÙTRE'

Una pomeriggio entusiasmante e anche un po' elettrizzante, sotto certi aspetti, ieri a Pescara, dove a sfidarsi nel secondo turno di Coppa Italia erano i padroni di casa, il Pescara appunto, e la squadra abruzzese del San Nicolò Notaresco che milita in Serie D - complimenti, comunque, perché saputo tenere testa è dato filo da torcere ad una squadra di due Serie maggiori. Elettrizzante perché la squadra biancazzurra ha rischiato di essere eliminata ai calci di rigore, dopo essere rimasto sull'1-1 per la maggior parte della gara. Entusiasmante, invece, soprattutto per un giocatore in particolare della squadra di mister OddoAlessio Riccardi. Il giovane talentuoso centrocampista romano e romanista, trasferitosi in Abruzzo qualche settimana fa, ha esordito tra i professionisti alla grande, con una buonissima prestazione, schierato sulla trequarti insieme a Galano, dietro l'unica punta Asencio, ed un goal. Il primo goal. Primo goal in gare ufficiali per il Pescara in questa nuova stagione e primo goal tra i 'grandi' per il numero 27: tre passaggi rapidi al limite dell'area avversaria tra Galano, Asencio e Mastro dove proprio quest'ultimo vede l'inserimento sulla sinistra di Riccardi che con un piatto destro rasoterra, di prima intenzione, infila Shiba. Dubbi sulla sua classe non ne hanno a Roma, sponda giallorossa, e non ne abbiamo neanche noi, ma per molti motivi questa nuova esperienza era quasi doverosa e sarà, sicuramente, propedeutica soprattutto per il ragazzo. Passaggio del turno dove i ragazzi di Oddo affronteranno il Parma il 28 ottobre, ma prima c'è il campionato, dove l'ex giallorosso cercherà di entusiasmare e dare certezze, per quanto lo riguarda, anche lì.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 4^ giornata: Zalewski in vetta, salgono Darboe e Tall
Parma, Palmucci va in prestito alla Triestina