Inter

Roma-Inter, le pagelle dei nerazzurri: Satriano e Vezzoni fanno il bello e il cattivo tempo

Le pagelle della squadra di Madonna

Pietro Nalesso
22.05.2021 15:03

STANKOVIĆ 6: Frastornato per un colpo iniziale, non è costretto ad intervenire fino al rigore di Milanese, dove va davvero vicino all'intervento prodigioso.

ZANOTTI 6: Non il più brillante di tutti, ma neanche il più opaco. Gioca una partita sufficiente per apporto difensivo e offensivo (dal 60' ORISTANIO 6, Nulla da segnalare di particolare, se non qualche fiammata).

SOTTINI 6,5: Apre la lattina con una spizzata su una punizione laterale, confermandosi non solo un punto fermo affidabile, ma anche un saltatore di livello (dal 60' MORETTI 6, attento e concentrato insieme al reparto).

KINKOUE 6,5: Mette la concretezza e la cattiveria giusta per imporsi come sa e può fare.

HOTI 6: Nessun errore commesso da ultimo uomo, guida il reparto ad una prestazione sufficiente e provvidenziale per l'esito della gara. Dà la sensazione di essere l'uomo giusto per quel ruolo e le dimostrazioni arrivano partita dopo partita. 

SANGALLI 6: Pulito e non banale nelle giocate.

VEZZONI 7,5: Punge e ferisce con un gol e un assist; si dimostra ancora una volta un elemento con doti tecniche eccezionali per il livello del campionato, accompagnando con un'ottima intensità la sua prova.

BOSCOLO CHIO 7: Nella devastante Inter di oggi mancava Casadei, se nessuno lo ha notato davvero il merito è suo. Nonostante lo scarso minutaggio stagionale si fa trovare pronto giocando un'ottima partita per intensità sulle due fasi. Fondamentale.

SATRIANO 7,5: Determinante, gol su rigore conquistato anticipando Mastrantonio in volata a campo aperto. La giocata della partita la fa lui: tunnel e cross che vale l'assist dello 0-2(dal 74' JURGENS S.V.).

AKHALAIA 6: Svaria sostenendo bene le iniziative di Satriano, senza sfigurare affianco alla prestazione dell'uruguagio(dal 60' PERSYN S.V).

WIESER 6: Si preoccupa delle iniziative di Milanese, aiutando la squadra quando serve; il suo lavoro è prezioso (dal 79' LINDKVIST S.V.).

Primavera 3, le classifiche dei sette gironi
Juventus, domani in campo contro il Genoa: i convocati di Bonatti