Primavera 1

[FINALE] - Primavera 1, Pescara-Napoli 1-0: Martella decide il possibile scontro salvezza!

Primavera 1, la cronaca live di Pescara-Napoli

Lorenzo Chiariello
19.01.2020 00:30

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM

VUOI ACQUISTARE L’ALMANACCO DE ‘LA GIOVANE ITALIA E AVERE UNO SCONTO? SCOPRI COME

Una sfida nelle zone basse della classifica quella tra Pescara e Napoli. Le due compagini non hanno certo brillato in questa prima parte di stagione ed entrambe rischiano grosso. Partiamo dai padroni di casa: i delfini dovranno assolutamente cogliere l'occasione se vorranno agganciare il Sassuolo al bordo superiore della zona play-out. I partenopei invece hanno un disperato bisogno di punti per provare a scollarsi dall'ultimo posto e scavalcare il Chievo, battuto nel pomeriggio di ieri da un sorprendente Empoli.

RICARICA LA PAGINA PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO!

SI COMINCIA!

1': Napoli subito in avanti ma lo spunto di Manzi è troppo lungo.

3': giropalla nelle retrovie per il Napoli messo sotto prerssione dai delfini.

5': buona azione sulla destra del Pescara, Masella viene messo in condizione di impattare a tu per tu con Idasiak, ma svirgola.

6': Napoli in difficoltà sulla pressione pescarese.

7': punizione dalla destra per il Pescara, Diambo in area cerca di spizzare ma nulla di fatto.

8': Labriola prova a cercare la porta di Sorrentino da palla inattiva, dai 20 mt però non inquadra e spara alto.

10': primi minuti trascorsi senza chiare occasioni.

12': fase di studio per le due formazioni, i punti in palio vista la classifica, valgono doppio.

14': Labriola mette una palla in piena area a seguito di una punizione, Senese colpisce di testa e Sorrentino devia quel tanto che basta, ma sulle sfera arriva Zanon che però pesca il palo da due passi. Grosso rischio per il Pescara.

18': Napoli leggermente più concreto con il passare dei minuti, la precedente occasione ha dato un' iniezione di fiducia.

20': i delfini fanno fatica ad uscire dalla propria metà campo, i partenopei sono ben schierati e chiudono gli spazi.

21': prima buona occasione per il Pescara, Blanuta improvvisa una buona percussione sulla destra e solamente una spazzata, anche piuttosto sporca, riesce a liberare l'area.

25': nuova possibilità per il Napoli, Ladriola alla battuta da palla inattiva sulla destra. Suggerimento dritto per dritto a mezza altezza in area, nessun partenopeo ci arriva.

27': conclusione di Diambo dal limite, il pescarese non centra lo specchio e spedisce alta la sfera.

31': chiusura scomposta di Marafini su Labriola che però impedisce al partenopeo di provare a concludere verso Sorrentino.

32': buon cross di Diallo dalla sinistra, Blanuta però salta a vuotro e non riesce ad impattare con la testa verso Idasiak.

35': ping-pong tra le due formazioni, nessuna delle due compagini sembra al momento poter prevalere nel breve termine.

38': Blanuta sul filo del fuorigioco riesce ad arrivare sul suggerimento di un compagno, ma la sua conclusione viene murata da Tsoungui.

40': Pescara all in the box negli ultimi minuti del primo tempo.

44': buona percussione centrale del Pescara, Diambo crossa bene poi dalla sinistra e Idasiak è altrettanto bravo a smanacciare fuori dalla sua area piccola.

 

FINISCE IL PRIMO TEMPO!

Gara bloccata in termini di risultato e di gioco quella tra Pescara e Napoli. La posizione in classifica di entrambe certamente non favorisce gli uomini in campo che giocano con la paura di commettere un errore e condannare i propri. Un pareggio comunque servirebbe a poco.

SI RICOMINCIA!

Nessun cambio tra le due formazioni.

 

47': Palmieri cerca la porta di Sorrentino, ma una deviazione favorisce il portiere dei delfini.

49': cross di Diallo dalla sinistra, ma su Pavone arriva Senese che anticipa.

51': Diambo cerca il dischetto dal corner, ma Idasiak azzecca il tempismo per l'uscita e mette in sicurezza l'area bloccando la sfera.

53': buona fase offensiva sulla sinistra dei partenopei, ma il cross di Palmieri non trova nessuno in area.

54': Martella pesca Blanuta che si butta nello spazio, la conclusione di quest'ultimo però è imprecisa e termina alta sul primo palo.

57': Zedadka trova Zanon a rimorchio, tentativo dal limite che sfila di poco a lato.

59': ottima occasione pescarese, Zanon si allunga il pallone favorendo Blanuta che scarica su Pavone, una finta, due e poi staffilata rasoterra verso Idasiak che però è ben piazzato ed addomestica.

61': buona dirata di Manzi, Sorrentino risponde bene deviando alla sua sinistra con i pugni.

69': il Pescara rischia molto con un giro palla nelle retrovie poco organizzato.

70': Dentro Marrazzo per Labriola. Poco dopo dentro Sgarbi prende il posto di Vianni.

72': ancora 0-0 tra Pescara e Napoli in una partita che sta diventando nervosa. Gioco sempre più spezzato da falli tattici.

76': entrambe le formazioni cercano di costruire, le idee ci sono, ma la tensione generale non favorisce giocate ragionate.

77': Quacquarelli mette palla a centroarea, Idasiak esce tentando la presa bassa ma la palla gli sfugge, per fortuna dei partenopei Tsoungui riesce a spazzare.

79' GOL: Pescara in avanti, Martella sul filo del fuorigioco fulmina Idasiak imbeccato da Pavone, delfini in avanti.

80': Dentro Cioffi e Verakas, il Napoli prova a rimetterla in piedi, escono Zanon e Tsongui.

85': partita che si accende come ipotizzabile in questi ultimi minuti, tanti spunti che vengono rimbalzati da entrambe le parti.

90': conclusione velleitaria di Cioffi, nulla da fare per il Napoli.

+ 4' di recupero assegnati dal direttore di gara.

92': Sorrentino dice nuovamente di no a Cioffi che conclude dal limite.

 

FINISCE QUI! MARTELLA DECIDE LA GARA.

Napoli beffato e sempre più a rischio, Pescara rapace e con un piede fuori dai play-out

 

IL TABELLINO DI PESCARA-NAPOLI

MARCATORI: 79' Martella (P)

AMMONITI: Costanzo (N)

PESCARA: Sorrentino, Martella, Quacquarelli, Marfini, Diallo, Camilleri, Mane, Diambo, Pavone, Masella (70' Mercado), Blanuta. All: Legrottaglie

NAPOLI: Idasiak, Costanzo, Senese, Manzi, Tsoungui (80' Vrakas), Zanon, Virgilio, Zedadka, Labriola (70' Marrazzo), Vianni (70' Sgarbi), Palmieri. All: Baronio

Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 20^ giornata: Buso accorcia nel 2A, nel B Sueva sale in vetta
Viareggio Cup, l'Empoli è la 20^ squadra iscritta al Torneo