Nazionali Giovanili

[FINALE]- Qualificazioni Euro 2023, Italia-Svezia 1-1: Prica fa piangere gli azzurrini nei secondi finali.

Cronaca testuale e tabellino di Italia-Svezia

12.10.2021 00:30

Altro scoglio importante da superare per gli Azzurrini di Nicolato: all'"U Power Stadium" di Monza arriva la Svezia nell'ultimo dei due scontri della sosta per le nazionali di Ottobre. A sei giorni di distanza dalla partita contro la Bosnia, l'Italia tornerà in campo contro una delle nazionali più attrezzate del suo raggruppamento, per provare a chiudere il discorso qualificazione, ma servirà una prestazione attenta. Gli undici che scenderanno in campo saranno ancora guidati dal Capitano Sandro Tonali, sempre più leader in nazionale e sempre più al centro del Milan di Pioli grazie ad un primo mese e mezzo di impressionante qualità e sostanza nel centrocampo del Milan. L'unica certezza negli undici titolari, oltre al capitano, dovrebbe essere tra i pali, dove Turati ha dato molte garanzie al CT ed è quasi sicuro di partire dal primo minuto anche contro gli scandinavi. Gli altri ruoli sono ancora in bilico e le riserve verranno sciolte solo a poche ore dal fischio d'inizio, che sarà alle ore 17:30.

ENTRA SU FOOTLOOK IL PRIMO SOCIAL DEDICATO INTERAMENTE AL MONDO DEL CALCIO

CRONACA

1' SI PARTE A MONZA! Nell'Italia c'è la conferma di Turati tra i pali e il recupero di Lorenzo Lucca a guidare l'attacco; Udogie a sorpresa preferito a Calafiori sulla fascia sinistra. Per gli svedesi Sarr e Hajal cercheranno di impensierire la miglior difesa nel girone, quella azzurra, che ha subito un solo gol nelle prime tre partite.

4' Tanto agonismo in questo inizio con le due formazioni che cercano di imprimere il proprio ritmo.

7' VIGNATO! Subito Bellanova al cross, Vignato raccoglie sul secondo palo e calcia trovando l'ottima risposta di Brolin.

10' Udogie sgasa sulla sinistra e tenta il cross basso, ribatte la difesa svedese.

12' Ottima sventagliata di Vignato per Colombo, l'attaccante della Spal libera il destro ma viene murato.

13' Break di Udogie che trova Tonali, il capitano calcia in precario equilibrio e non impensierisce il portiere.

20' La Svezia prova a prendere le contromisure e a tenere il pallino del gioco in mano.

24' Partita che sale di intensità a livello fisico, la Svezia risponde colpo su colpo in ogni contrasto.

28' Colombo prova il tiro in porta, ma strozza troppo il sinistro.

29' Sul cambio di fronte, Sarr manda fuori giri Okoli ma calcia centrale e debole.

32' Sempre più in partita Lucca, che ha avuto due guizzi importanti negli ultimi minuti ma non ha ancora trovato la porta.

34' Ancora Lucca a sfruttare il suo strapotere fisico, stavolta ne fa le spese Tolinsson che deve spendere un fallo tattico che gli costa il primo cartellino della gara.

38' Ammonizione ingenua per Bellanova che protesta scagliando violentemente un pallone lontano.

39' ALTRA CHANCE PER LUCCA! Un rimpallo lo premia in area ma il suo destro è completamente fuori misura e si perde sul fondo.

41' 1-0 ITALIA! Rovella calcia forte e teso al centro, Lucca si fionda sul pallone e con voglia lo spinge in porta per un vantaggio meritato degli azzurrini.

45' Preme sull'acceleratore l'Italia, forte del vantaggio anche dal punto di vista psicologico, La Svezia deve ancora riorganizzarsi.

46' FINISCE IL PRIMO TEMPO! Ha aperto le danze Lucca con un gol da bomber consumato, a legittimare un buon primo tempo dei ragazzi di Nicolato. Svezia che sembra più timida e che col passare dei minuti ha arretrato il suo baricentro.

45' Si riparte!  primo pallone toccato degli svedesi, costretti a rincorrere l'Italia nel secondo tempo. 

50' Gira ancora il mancino Colombo, palla lontana dallo specchio ma l'Italia è subito arrembante.

56' Ancora Bellanova sulla sinistra, arriva al limite ma il tiro si perde in curva.

60' Errore in fase d'impostazione per l'Italia, sullo sviluppo dell'azione sinistro murato da Lovato in maniera provvidenziale.

64' Giallo per Tonali, intervento completamente in ritardo che regala un calcio di punizione insidioso agli svedesi.

67' Ingresso in campo splendido di Walemark, che con una discesa dirompente sulla destra spacca in due la difesa e calcia trovando la deviazione di Okoli in calcio d'angolo.

69' OCCASIONISSIMA ITALIA! Un lampo nel buio di Colombo che pesca Rovella in campo aperto, il numero 10 piazza trovando la risposta di Brolin.

70' COLOMBO! A centimetri dal 2-0 l'Italia: da corner, Colombo prolunga la traiettoria sul secondo palo, mancando lo specchio di pochissimo.

72' Giallo per Lucca, sbracciata gratuita su un avversario.

72' Cambia ancora la Svezia: Gustafsson per Gigovic e Prica per Sarr.

75' Si soffre sulla panchina di Nicolato, che sta progettando qualche cambiamento per un finale di gara che si prospetta intenso.

79' Momenti interlocutori che anticipano un finale di partita necessariamente di sofferenza per l'Italia, che sembra avere ancora ossigeno.

81' Escono due terzi dell'attacco italiano: fuori Lucca e Colombo, dentro Piccoli e Cancellieri.

82' Rischio preso dalla difesa italiana su un colpo di testa di Prica che termina alto.

86' Ammonito anche Holm per un fallo su un ottimo Okoli, che nel secondo tempo non ha concesso nulla.

87' ITALIA PERICOLOSA! Scambio ad alta qualità tra Rovella e Udogie, cross dal fondo del numero 3 su cui si getta Piccoli, la palla viene solo sfiorata.

90' Si attende solo l'entità del recupero, mentre entra Ferrarini al posto di uno stanchissimo Bellanova.

92' L'ITALIA MANCA IL RADDOPPIO! Rovella vuole l'extra pass per Piccoli che a tu per tu con Brolin lo centra e cestina l'occasione.

93' GOL DELLA SVEZIA! Incertezza difensiva colossale, Prica deve solo spingere in porta a pochi passi.

94' TRIPLICE FISCHIO! Partita emotivamente esaltante dalla quale esce fuori un pareggio inaspettato per quanto visto nei 90 minuti. Italia sprecona specialmente nel secondo tempo, Svezia cinica al massimo e che sfrutta l'unica occasione della ripresa per pareggiare e riprendere la testa del girone.

TABELLINO: 41' Lucca (I); 93' Prica (S).

ITALIA: Turati; Bellanova, Lovato, Okoli, Udogie; Tonali (C), Esposito, Rovella; Colombo, Lucca, Vignato.

SVEZIA: Brolin; Holm, Tolinsson, Vagic, Kahl; Nygren, Gigovic, Hussein, Elanga; Sarr, Hajal. 

AMMONITI: 34' Tolinsson (S); 38' Bellanova (I); 64' Tonali (I); 72'Lucca (I);

Arbitro sig. Carvalho Nobre (Portogallo).

Primavera 3, le classifiche dei tre gironi
Italia U21, Lucca: "Ci attendono due sfide importanti. Idoli? Ibra e..."