Frosinone

Inter-Frosinone, le pagelle dei ciociari: la difesa regge, Bruno disegna in mezzo al campo

Le pagelle dei gialloblù dopo la sfida esterna contro i nerazzurri

29.10.2022 12:52

Palmisani 5.5: Poco chiamato in causa se non sulle azioni del gol, rischia tanto quando liscia un pallone che per sua fortuna si spegne fuori

Rosati 6: Lotta lungo la fascia di destra con Pelamatti che risulta un cliente scomodo ma non impossibile da marcare     (dall'84' Ferrieri S.v.)

Bruno 7: tutto passa dai suoi piedi, passeggia in mezzo al campo dispensando palloni (anche molto velenosi) verso i compagni e partecipando a tutte le azioni     (dall'80' Voncina S.v.)

 Kamensek 6.5: buona prova difensiva per il centrale sloveno che si impone e sfiora anche il gol. Prende di mira Esposito e non lo lascia passare, poi replica come può al momento dell'uscita dell'attaccante nerazzurro

Selvini 6.5: aiuta i compagni muovendosi lungo tutto il reparto offensivo, cerca di far salire la squadra sia giocando spalle alla porta, sia provando conclusioni come in occasione della bella rete

Milazzo 6: si propone spesso in avanti e quando vede la porta prova diverse conclusioni spesso poco fortunate

Cangianello 6.5: crea più di qualche problema alla difesa nerazzurra muovendosi con i temi giusti e non mantenendo una posizione fissa

Condello 6.5: come i compagni di reparto, svaria su tutto il fronte offensivo concedendo pochi punti di riferimento. Dal suo piede nasce una perla su punizione che purtroppo per la sua squadra non basta a portare a casa i tre punti     (dall'80' Afi S.v.)

Maestrelli 6: contiene gli avversari e recupera palloni, tanto lavoro sporco che lo porta ad uscire prima dal match anche perché già ammonito     (dal 46' Maura 6: entra bene in campo, chiamato a mettere ordine ci riesce fino ad un certo punto, calando poi sul finale come un po' tutta la squadra) 

Peres 6: scherma la difesa ma talvolta è irruento, recupera tanti palloni e si propone spesso in avanti aiutando i compagni di ogni reparto     (dal 71' Pera S.v.)

Bracaglia 6: lotta con due clienti ostici quali Carboni e Zanetti e talvolta ha la meglio, non si da mai per vinto e ci prova fino alla fine

Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 15^ giornata: salgono Haj e Basso Ricci nel girone A, come Saponara e Matteoli nel girone B
Napoli-Udinese, le pagelle degli azzurri: difesa quasi inespugnabile, Rossi spietato