Milan

Milan-Westchester United, le pagelle dei rossoneri: Boni al top, Anane spacca il match

Le pagelle dell'Under 18 rossonera

16.03.2022 16:50

DI CHIARA 5,5 - Pomeriggio frustrante per il numero uno rossonero, poco impegnato ma battuto per due volte. Poteva forse fare qualcosa di più in occasione del 2-2.

ANDREWS 6 - Laterale di copertura più che di spinta, presidia la propria zona con relativa tranquillità.

ANUT 5,5 - Bene quando aziona la contraerea, ma Gjonbalaj lo beffa suoi due gol.

ELIA 6 - Il voto è una media tra il 7 per il cross delizioso col quale innesca il 2-1 e l'errore che apre l'azione del 2-2. Anche se, forse, con un fallo non visto dall'arbitro (46' LUSCIETTI 6 - Porta una discreta  verve offensiva in mezzo al campo. Un paio di buone iniziative senza esito).

INCORVAIA 5,5 - Discreta intraprendenza sulla corsia sinistra, bruciato da Baffour sul gol dell'1-1.

CHIESURIN 6,5 - Apriscatole del match con fiuto rapace e freddezza da bomber, poi apre poco il gas e si accontenta un po' (46' TAVERNARO 6,5 - Buono il suo impatto sul match, sfiora il super gol da centrocampo e mette qualità in fase offensiva).

MARSHAGE 6,5 -Primo tempo da vorrei ma non posso, tenendo in mano le redini del Milan e corteggiando a lungo il gol, senza però trovarlo. Presenza comunque importante, mette il piede in molte delle manovre più pericolose.

PLUVIO 6,5 - Centrocampista di lotta e di governo, porta quantità e qualità nel cuore della mediana e si fa sentire anche in zona gol (75' BASILICO sv).

BONI 7,5 - C'è il suo marchio sui tre punti del Milan, perché mette la firma sui primi tre gol. Prima l'incursione da cui nasce il vantaggio, poi un terzo tempo perfetto per l'incornata del 2-1. Ciliegina con la doppietta di pura voglia, che lancia il Milan verso il successo.

CONDELLO 5,5 - Arango diventa la sua bestia nera, perché il portiere americano gli nega il gol con almeno tre interventi decisivi. Pecca un po' di cinismo, ma magari si è conservato qualche gol per quando conterà di più. (66' ANANE 7,5 - Il suo ingresso indirizza definitivamente il match sul binario rossonero, con due gol prepotenti profumano di tre punti).

CUENCA 6 - Un'altra delle “vittime” di Arango, che lo mura a più riprese nel primo tempo. Fallisce un gol in avvio di secondo tempo, ma è bravo a lanciare Anane per il 4-2 (84' MONTALBANO 6,5 - Un pallone toccato, un gol: niente male).

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
Cittadella, Thioune parteciperà alla Viareggio Cup: giocherà con il Parma