Primavera 1

Sassuolo-Spal: Oddei prima da titolare, Seck entra e accende i suoi

Due giovani interessanti si sono affrontati nella sfida di Coppa Italia

14.01.2021 20:43

FOTO ALBERTO BENAGLIA

NON PERDERTI TUTTE LE NEWS DI MERCATO

Terminata da poco la sfida di Coppa Italia fra Sassuolo e Spal, a passare il turno sono stati gli estensi a sorpresa che incontreranno la Juventus nel prossimo turno. La notizia importante è anche l'esordio dal primo minuto di Bryan Oddei, che proprio nell'ultima sfida di A contro la Juventus ha trovato l'esordio in massima serie. De Zerbi ha puntato sul classe 2002 di cui si dice un gran bene e lo ha dimostrato nel campionato Primavera e nello spezzone dello Stadium dove è andato vicino al gol in un paio di occasioni. Dribbling, velocità e guizzi ha fatto vedere anche stasera Oddei che è un ragazzo che si può stare, nonostante debba ancora crescere tanto ma sotto la guida di De Zerbi può davvero fare bene. 

Sponda ospite, nella Spal, è entrato nella ripresa Seck, non la prima apparizione ma ogni volta che entra in campo riesce sempre a creare grossi pericoli alla retroguardia avversaria. E' suo il cross che trova Missiroli in area per l'1-0 e sfiora in contropiede il gol del 3-0. Un ragazzo davvero interessante e che già nel Primavera 1 ha fatto vedere grandi cose. Non solo Seck, nella Spal ha giocato titolare anche Spaltro, altro ragazzo interessante alla sua quarta presenza in Coppa Italia quest'anno e che probabilmente andrà a giocare in prestito per trovare spazio. 

Primavera 2, la classifica marcatori dopo l'11^ giornata: tutto invariato nell'A, Oliveri e Bruno salgono nel B
UFFICIALE - Juventus, Colombo parte e Dabo arriva