Primavera 1

[FINALE] - Primavera 1, Inter-Sassuolo 0-1: succede tutto nel finale, Cannavaro spedisce i neroverdi al quarto posto

Primavera 1, la cronaca live di Inter-Sassuolo

Dal Centro Sportivo Konami Center in provincia di Milano, alle ore 14:30 di lunedì 17 ottobre va in scena Inter-Sassuolo, valida per l'8ª giornata del campionato Primavera 1 TIM.

 

Seguite la cronaca testuale live di Inter-Sassuolo su MondoPrimavera.com affidata a Rosario Savoca, con fischio d'inizio fissato per le ore 14:30 di lunedì 17 ottobre.

 

CRONACA

È una partita tutt'altro che divertente quella che conclude l'8° turno del campionato Primavera 1 TIM. Dopo più di un'ora di gioco quasi priva di occasioni da goal, al 75' l'Inter scheggia la traversa con Curatolo dopo (non) aver trovato un vantaggio annullato per fuorigioco di Andersen. Alla fine è il Sassuolo a sbloccarla su azione da corner grazie alla rete di Adrian Cannavaro che corona una brillante prestazione difensiva regalando il successo alla propria squadra. Nel finale c'è spazio per due espulsioni in casa Inter che di fatto si auto impedisce ogni tentativo di rientrare in gara negli ultimi dieci minuti: abbandonano anticipatamente il rettangolo di gioco prima Andersen per gioco pericoloso, poi Stabile per doppia ammonizione. Al termine dei 90 e più minuti di gioco si può affermare che la solidità della sua retroguardia premia la formazione di Bigica, adesso quarta in classifica a quota 16 punti; continua, invece, il periodo negativo dell'Inter campione d'Italia, penultima a 3 punti e ancora priva di vittorie.

 

🔚 Fine match: Inter 0-1 Sassuolo.

90'+5: triplice fischio dell'arbitro, la gara finisce qui col successo di misura dei neroverdi grazie alla rete di Cannavaro. L'Inter chiude in 9 per due espulsioni rimediate nei minuti finali.

90'+5: con le ultime energie ci prova l'Inter. Zuberek imbastisce crossando dalla destra per Esposito che non trova il colpo di testa vincente.

90'+4: ennesima discesa di Pieragnolo, palla a Leone che calcia alto.

90'+3: 🔁 negli ultimissimi minuti Bigica cambia il centravanti, dentro Baldari per Russo.

90'+2: 🔴 ALTRA ESPULSIONE IN CASA INTER! Già ammonito, Stabile interrompe una potenziale azione pericolosa condotta da Kumi. Doppio giallo per il braccetto sinistro dell'XI di Chivu e Inter che terminerà la gara in 9 uomini.

90': cinque minuti di recupero.

87': 🔴 INTER IN 10! Il signor Alberto Ruben Arena estrae il cartellino rosso ad Andersen punendo il suo intervento a gamba alta valutato come gioco pericoloso. Piove sul bagnato per i nerazzurri.

84': 🔁 ultime sostituzioni per Chivu che inserisce Zefi e Martini per Di Maggio e Zanotti.

82': ⚽SI SBLOCCA IL MATCH! Terzo corner per il Sassuolo, dalla bandierina va Casolari ad uscire. Non ci arrivano i difendenti nerazzurri, la palla si dirige verso il palo più lontano dove il tocco di Sasanelli apparecchia la conclusione a botta sicura di Adrian Cannavaro. La squadra di Bigica passa col goal del migliore in campo. Inter 0-1 Sassuolo. 

80': ci ha provato un'altra volta Kumi, uno dei più pericolosi dei suoi, ma è vano il suo tentativo.

79': 🔁 prosegue la girandola di cambi. Nel Sassuolo escono Bruno e Abubakar che lasciano spazio a Sasanelli e Foresta.

76': 🔁 altro cambio in attacco per Chivu, fuori proprio Curatolo sostituito da Zuberek.

75': TRAVERSA DI CURATOLO! La punta numero 22 dell'Inter sguscia via in accelerazione a Cannavaro ed entrando in area dall'out destro scaraventa il pallone con tutta la forza che ha in corpo verso la porta difesa da Zacchi. La fortuna non lo accompagna perché la sfera si stampa sulla traversa. I nerazzurri sembrano averne di più in questi minuti.

74': il Sassuolo si riaffaccia lì davanti, Guercio chiude su Leone.

71': 🟡 Casolari in ritardo su Curatolo, primo cartellino giallo tra le fila del Sassuolo.

69': ANNULLATA LA RETE DEL VANTAGGIO ALL'INTER! Schema apparentemente riuscito ai padroni di casa che manovrano a terra un calcio di punizione dalla lunga distanza, poi Di Maggio alza il pallone dal limite dell'area e imbecca il neoentrato Andersen che in scivolata timbra subito il cartellino. Tutto da rifare però perché la posizione del 24 è irregolare: brava la retroguardia neroverde ad alzarsi giusto in tempo.

68': ci ha provato Bruno con un lob, blocca senza problemi Botis.

67': 🔁 inizia coi cambi anche Chivu. Dentro Andersen ed Esposito per Kamate e Carboni.

66': Pelamatti crossa col mancino ma spreca tutto Curatolo che controlla col braccio.

64': testa bassa e partenza in corsa per Curatolo, bell'intervento di Cannavaro che poi si esalta con un ulteriore anticipo nell'azione immediatamente successiva. Gran prova del difensore numero 28 figlio d'arte (di Paolo).

63': 🔁 ecco i cambi tanto richiesti. Esce Mata ed entra Kevin Leone, cambia l'ala sinistra Bigica.

61': fase di gara condita da tanti errori tecnici, da una parte e dall'altra. Nessuna delle due squadre riesce a prevalere.

60': nel frattempo la partita ha raggiunto l'ora di gioco, risultato sempre fermo sullo 0-0. Nessuna sostituzione e due ammoniti – Fontanarosa e Stabile –, entrambi tra le fila dell'Inter.

58': cambio di gioco alla ricerca di Pelamatti, intercetta Mandrelli.

56': 🟡ammonito un altro difensore dell'Inter. Stabile si aggrappa fallosamente a Bruno e finisce sul taccuino del signor Arena.

56': altro traversone sbilenco di Pelamatti, impreciso tecnicamente in questi minuti.

53': ancora Mata in conduzione, quasi al vertice dell'area di rigore nerazzurra rischia l'interveto da dietro Zanotti ed ha ragione lui. Coraggiosa scivolata con cui sfiora quanto basta il pallone per spostarlo ed arrestare senza fallo la corsa del 18 avversario.

52': bravissimo Carboni a sfruttare il fisico per reggere l'urto di tre avversari e ottenere il fischio del direttore di gara.

51': coast to coast di Mata che ne salta tre prima di essere fermato sui 18 metri.

47': Di Maggio per Pelamatti, cross telefonato per i guantoni di Zacchi.

46': al momento nessun cambio, si riprende con gli stessi ventidue della prima frazione.

👉🏼Inizio secondo tempo: Inter 0-0 Sassuolo.

Ad Interello partita bloccata e piuttosto noiosa poiché non ricca di occasioni da rete. L'unica importante è capitata sul destro di Kumi che ha trovato di fronte a sé un Botis ben posizionato e soprattutto reattivo al minuto 36'. Probabile che Chivu da una parte e Bigica dall'altra opteranno presto per qualche mossa dalla panchina per dar brio a una gara che dà la sensazione di dover essere stappata per accendersi definitivamente.

🔄 Fine primo tempo: Inter 0-0 Sassuolo.

45'+1: l'arbitro ha concesso un minuto di recupero durante il quale ci ha provato con un tiro a giro Valentin Carboni, conclusione respinta da Cannavaro. Si va al riposo col punteggio a reti bianche.

44': potenziale occasione per i padroni di casa con Zanotti che manovra centralmente e poi infila un filtrante verso Curatolo; bravi Loeffen e Cannavaro a fermarsi e lasciare il centravanti avversario in off-side.

42': ci ha provato dai 20 metri Russo ma la sfera si è stampata sulla schiena di un difensore interista.

41': per due volte Bruno vuole infilare la retroguardia nerazzurra ottimamente difesa dalla diga di metà campo Kamate-Di Maggio-Grygar.

39': recupera palla Grygar, poi Kamate va al lancio verso Curatolo quasi senza guardare; buona l'intuizione, altrettanto l'uscita coi piedi di Zacchi.

36': CHE CHANCE PER KUMI! Il centrocampo dell'Inter non concede spazi centralmente e per questo il Sassuolo ricerca soluzioni sulle fasce. Il solito Pieragnolo crossa verso il secondo palo dove Kumi raccoglie un pallone leggermente deviato e scivolando scarica col destro verso lo specchio. Ottima risposta di Botis che si fa trovare pronto al primo intervento importante.

35': nel frattempo si è ristabilito Pieragnolo, ritornato normalmente sul rettangolo di gioco.

34': tiro di Kamate respinto dalla retroguardia neroverde.

33': tentativo su punizione di Carboni, palla larga.

32': interruzione di gioco, Pieragnolo momentaneamente fuori dal campo per una piccola distorsione.

31': ha provato la penetrazione palla al piede Valentin Carboni il quale però esagera nel voler dribblare tutti.

30': a distanza di un minuto e mezzo si ripete lo stesso duello col numero 3 adesso a terra per un colpo subito al volto dal centravanti ex Catania.

28': 🟡 primo cartellino giallo del match. Ammonito Fontanarosa che ha scalciato da dietro Russo, abile nel gestire spalle alla porta la sfera.

25': primo episodio controverso della gara. Mata serve in area Bruno con un tocco dolcissimo, il numero 20 a contrasto coi difensori nerazzurri si lascia cadere ma il direttore di gara ben posizionato vede tutto e concede la punizione all'Inter.

24': imbucata centrale ma imprecisa di Cannavaro, raccoglie agevolmente Fontanarosa. 

22': conclusione mancina di Pieragnolo, palla altissima.

21': ottima azione corale dei ragazzi di Bigica che girano palla da sinistra a destra coinvolgendo 5/6 giocatori prima di guadagnare il secondo corner della partita per gli ospiti.

20': proprio da un traversone del terzino sinistro sassolese scaturisce una punizione causata da un tocco di braccio del capitano dell'Inter.

18': si accende la sfida in fascia ad alta velocità Pieragnolo contro Zanotti, ricche fonti di gioco per le rispettive formazioni.

15': PRIMA OCCASIONE DEL MATCH! Discesa sulla sinistra in tandem tra Pelamatti e Carboni, sul cross verso il lato opposto si coordina al volo Zanotti che spedisce parecchio alto.

11': da un duello tra Pieragnolo e Zanotti nasce il primo calcio d'angolo del Sassuolo in seguito al quale Kumi sfrutta uno strettissimo corridoio per mettere in area un pallone rasoterra a rimorchio agguantato da Botis.

10': ancora nessun'occasione degna di nota dopo i primi dieci minuti di gioco; lunga fase di studio.

9': Pieragnolo in profondità alla ricerca di Abubakar, anticipato dall'uscita di Botis.

7': sugli sviluppi dell'angolo allontana di coscia Fontanarosa che involontariamente manda al tiro il compagno Kamate la cui conclusione dal limite viene murata.

7': punizione di Carboni, libera Loeffen di testa; sarà corner.

5': duro contrasto tra Curatolo e Casolari; ne ha la peggio il metronomo neroverde, rischia qualcosa il 22 dell'Inter.

4': il Sassuolo dà subito l'impressione di voler costruire dal basso col portiere per poi saltare la linea di pressione dei centrocampisti nerazzurri.

3': fallo di Mata su Curatolo all'interno del cerchio di centrocampo.

🏁 Fischio d'inizio: è iniziata Inter-Sassuolo!

 

IL TABELLINO DI INTER-SASSUOLO 0-1
 

Marcatori: 82' Cannavaro (S)

Inter 3-5-2: Botis; Guercio, Fontanarosa, Stabile; Zanotti [C] (dall'84' Martini), Kamate (dal 67' Andersen), Di Maggio (dall'84' Zefi), Grygar, Pelamatti; Carboni (dal 67' Esposito), Curatolo (dal 76' Zuberek). A disposizione: Basti, Delvecchio, Stanković, Iliev, Bonavita, Biral, Perin, Stante, Owusu, Di Pentima. Allenatore: Christian Eugen Chivu

Sassuolo 4-3-3: Zacchi; Mandrelli, Loeffen, Cannavaro, Pieragnolo; Kumi, Casolari [C], Abubakar (dal 79' Foresta); Bruno (dal 79' Sasanelli), Russo, Mata (dal 63' Leone). A disposizione: Theiner, Lolli, Foresta, Toure, Ryan, Henriksen, Zaknić. Allenatore: Emiliano Bigica

Ammoniti: 28' Fontanarosa (I), 56' Stabile (I), 71' Casolari (S)

Espulsi: 87' Andersen (I), 90'+2 Stabile (I)

Arbitro: signor Alberto Ruben Arena

Assistente 1: Ayoub El Filali

Assistente 2: Nicola Di Meo

Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 15^ giornata: salgono Haj e Basso Ricci nel girone A, come Saponara e Matteoli nel girone B
[FOCUS]- Milan, tutti pazzi per Traorè: "piccolo Chaka" sulle orme di Leao
Rosario Savoca
Siciliano classe 2002 della provincia di Catania, amante di fantacalcio, statistica, narrativa sportiva e corretta informazione. Sogna di intraprendere la carriera giornalistica con un occhio di riguardo sin da bambino alla telecronaca sportiva