Nazionali Giovanili

[FINALE] - Uefa U19 European Championship, Italia-Romania 2-1: Volpato ci lancia verso il primato con la Francia al termine di una partita per ampi tratti dominata

La cronaca live di Italia U19-Romania U19

18.06.2022 19:51

Comincia l'avventura dell'Italia di Carmine Nunziata nel Gruppo F del Campionato Europeo U19 in Slovacchia. Tra poco in campo gli azzurrini per affrontare la Romania, una delle insidie più grandi di un girone con molte trappole e squadre da non sottovalutare. Calcio d'inizio alle 20:00.

CRONACA

1' PARTITI! Primo pallone toccato dall'Italia, da adesso si fa sul serio.

4' SUBITO AMBROSINO! Si isola Baldanzi che pennella un cross perfetto per il movimento dell'attaccante sul primo palo. Il giovane del Napoli si allunga in estirada piazzando il pallone di poco a lato.

5' POPA CON LA PRIMA PARATA! Si scalda ancora l'asse Baldanzi-Ambrosino, suggerimento visionario del 18 e conclusione del 9 stretta sul primo palo; Popa si fa trovare pronto con una parata di piede, quasi da futsal.

7' REAGISCE LA ROMANIA! Errore in uscita degli azzurrini, pallone catturato al limite da Radaslavescu, che non ci pensa due volte e calcia a centimetri dal palo alla destra di Desplanches.

10' Romania più partecipe ora dopo un inizio tentennato. Per i nostri diventa importante il movimento senza palla, gli avversari tengono bene le linee in fase di copertura.

14' NASTI ALL'IMPROVVISO! Prima esplorazione in area per Casadei sul cross di Ambrosino, la sponda premia il destro di Nasti che fischia di poco sopra la traversa.

17' CASADEI AD INERZIE DAL GOL! Angolo dalla destra preciso per la frustata del numero 8, sulla linea un salvataggio di un difensore gli strozza in gola l'urlo di gioia per l'1-0.

20' ANCORA POPA SU CASADEI! Su palla inattiva, la prende sempre il nostro 8. Questa volta è Popa a metterci i guantoni, ma cominciano ad essere tante le occasioni per stappare il match.

21' POPA MIRACOLOSO SU NASTI! Triangolo esaltante chiuso tra Nasti e Casadei, il bomber del Milan si fa ipnotizzare da un commovente Popa, che sta tenendo in linea di galleggiamento i suoi.

27' Dominio totale dei nostri quando siamo a ridosso della mezz'ora, manca solo quel pizzico di Cinismo per mettere la freccia del sorpasso.

33' La Romania stringe ulteriormente le maglie difensive, ora più che mai serve fantasia ed estro tra le linee dove Baldanzi è un po' sparito dal match.

36' Giovane taglia bene il cross dalla sinistra ma la difesa romena si rifugia in angolo. 

41' Suona la carica ancora Casadei, che conduce palla fino al limite e calcia alto.

42' POPA CALA UN'ALTRA PARATA! Baldanzi sente la porta dietro la schiena e va in girata sul primo palo, Popa si allunga e pizzica il pallone in angolo.

44' Faticanti spacca in due la difesa col tracciante centrale, Nasti riceve e mette il mirino sulla porta, anche stavolta spara a salve il 9.

46' DESPLANCHES IN USCITA BASSA! Prima Coppola a corpo morto mura un destro dal limite, poi il portiere ci salva uscendo a valanga su una conclusione pericolosa dal cuore dell'area di rigore.

46' INTERVALLO IN SLOVACCHIA! Risultato che ci sta stretto di almeno due taglie, ma che ci ricorda che non si può commettere nemmeno una sbavatura e che bisogna avere più cinismo sotto porta, in vista della ripresa.

45' SI TORNA IN CAMPO! Romania che deve subito attingere dai cambi: fuori Bodisteanu dentro Andrei.

47' GOLAZO DI BALDANZI! Dopo tanti miracoli, capitola Popa sul destro pazzesco di Baldanzi dal limite.

53' PAREGGIO DELLA ROMANIA! Andrei trova un destro dal limite velenosissimo, la palla si stampa sulla traversa e Andronache si fionda sul tap-in per fare 1-1.

55' NASTI A CENTIMETRI DAL 2-1! Ambrosino calcia in diagonale, Popa lascia lì il pallone ma Nasti ci va solo vicino, piazzando il pallone dalla parte sbagliata del palo.

58' Esce l'autore del gol Baldanzi, dentro Volpato.

61' CI PENSA ANCORA POPA! Altro miracolo del numero 1 romeno, questa volta sul destro forte di Fabbian.

62' Mulazzi ferma la ripartenza, giallo automatico.

63' Primo giallo anche per i nostri avversari, ai di Radaslavescu.

68' SIAMO DI NUOVO AVANTI! Nasti scheggia il palo, poi raccoglie il rimbalzo e di esterno serve Volpato, che entra in porta col pallone e fa 2-1.

71' C'è spazio anche per Turicchia, che prende il posto di Ambrosino.

77' Dentro Sali e Tanasa, fuori Sirbu e Andronache per l'Ucraina.

83' Problemi di crampi per Giovane, i ragazzi in campo sono sulle gambe.

90' Ultimi minuti di partita, ritmi molto meno intensi con la tensione che ha preso il sopravvento.

93' GAME OVER! Primi tre punti dell'avventura della nostra U19 nell'Europeo di Slovacchia 2022. Decide Volpato al 68', ma segnali positivi da tutti per Nunziata.

MARCATORI: 47' Baldanzi (I); 53' Andronache (R); 68' Volpato (R);

ITALIA: Desplanches; Mulazzi, Ghilardi, Coppola, Giovane (C); Fabbian, Faticanti, Casadei; Baldanzi; Nasti, Ambrosino. A disp.: Zacchi (GK), Stivanello, Turicchia, Terracciano, Fontanarosa, Fazzini, Degli Innocenti, Volpato.

ROMANIA: Popa (C); Pîrvulescu, Gergely, Dănuleasa, Pantea; Pandele, Sîrbu; Bodișteanu, Rădăslăvescu, Andronache; Chirițoiu. A disp.: Borbei (GK), Coubiș, Radu, Tănasă, Sali, Ciuciulete, Popescu, Andrei.

AMMONITI: 62' Mulazzi (I); 63' Radaslavescu (R);

Arbitro sig. Nathan Verboomen (Belgio)

Italia-Romania, le pagelle degli azzurrini: i trequartisti fanno i bomber, Nasti poco lucido
Torino, Scurto supera Palladino: la firma è ad un passo