Lazio

Bologna-Lazio, le pagelle dei biancocelesti: Alia super, Cerbara è imprendibile

Le pagelle dei ragazzi di mister Menichini

Leonardo Bosello
12.01.2020 14:45

Alia 7: il portiere biancoceleste salva in due occasioni il risultato: nel primo tempo a tu per tu con Mazza mette in corner, nella ripresa toglie dall'angolino un tiro preciso dalla distanza di Stanzani. Se la Lazio esce dal Biavati senza prendere gol è soprattutto merito suo.

Armini 6.5: il capitano capitolino, schierato terzino destro, contiene nei primi 45' dove il Bologna spinge molto, nella ripresa si sgancia con frequenza e crea qualche grattacapo alla difesa di casa.

Falbo 6.5: anche lui come Armini ha molto da difendere nella prima frazione, nei secondi 45' invece spinge tantissimo e mette in mostra tutto il suo repertorio tecnico. 

Bianchi 6: fa da perno centrale del centrocampo, deve schiacciarsi molto all'inizio, poi la Lazio cresce nella ripresa e  lui amministra il gioco.

Franco 5.5: rischia di compromettere subito la sua partita quando al 6' si fa sfuggire Juwara che pero' a tu per tu con Alia mette fuori. Poi si fa male, stringe i denti ma l'11 del Bologna lo mette in apprensione per tutto il match.

Kalaj 6: chiude dove serve, cresce nella ripresa dopo un primo tempo di sofferenza.

Cerbara 7: il migliore dei suoi assieme ad Alia, nel secondo tempo è imprendibile, salta sempre l'uomo. Vicino al gol al 65' quando con una zampata impegna Molla che pero' blocca. Dal 75' Zilli 6: aumenta i centimetri in area avversaria in un finale dove la Lazio ci prova. 

Bertini 6: gara molto fisica e maschia a centrocampo, ha una bella occasione al 68' dove colpisce a giro col destro ma Molla gli sbarra la strada. Dal 71' Shehu 6: all' 88' dal limite ha la palla del vantaggio ma calcia fuori.

Nimmermeer 5: il centravanti biancoceleste non si fa quasi mai notare, viene chiuso sempre con molta efficacia dal terzetto difensivo del Bologna. 

Moro 5.5: nel primo tempo deve ripiegare in difesa molto spesso, nella ripresa si fa notare poco. 

Shoti 6: lotta in mezzo al campo, ha una bella occasione al 55' dove dribbla bene un paio di avversari, poi pero' arriva stanco alla conclusione e il tiro è centrale. Dal 61' Czyz 6: dal suo ingresso in campo la squadra cresce e s'impone con maggiore frequenza nella trequarti bolognese. 

Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 13^ giornata: Ruocco agguanta la vetta e Buso fa un bel balzo nel B accorcia Sueva
Primavera 1, il programma di anticipi e posticipi delle prime due giornate di ritorno