Primavera 1

[TOTY PRIMAVERA 1 2022]- Il terzino sinistro: Costantino Favasuli

Focus dedicato al 2022 del terzino mancino della Fiorentina Primavera

14.12.2022 19:00

Dopo Gioele Zacchi, Filippo Missori, Wisdom Amey e Alessandro Fontanarosa, ecco un altro componente del Team of the year di Primavera 1 del 2022 scelto dalla redazione di MondoPrimavera.com: completa la linea difensiva il terzino sinistro della Fiorentina Primavera Costantino Favasuli.

Su e giù sulla fascia, di corsa

La fascia sinistra è il suo habitat naturale. Su e giù di corsa, senza fermarsi mai. Ora recupera palla, ora si sovrappone per arrivare sul fondo per il cross. Favasuli si è rivelato un moto perpetuo, una pedina a cui Aquilani, dopo averlo promosso dall'Under 18 nelle ultime gare del 2021, difficilmente ha fatto a meno per duttilità sulla sua fascia e per spirito di sacrificio. Un vero treno, un TGV, come quello su cui è salito da giovanissimo quando ha lasciato il vivaio dell'Armando Segato per sognare la Serie A con la Viola

Un 2022 ricco di trofei e soddisfazioni

Sulla vittoria della quarta Coppa Italia Primavera consecutiva da parte della Fiorentina c'è anche la sua firma. Una vittoria sulla scia del successo in Supercoppa Italiana ai rigori contro l'Empoli dello scorso diecembre 2021; Favasuli ha saltato solo la prima gara contro il Milan agli ottavi di Coppa Italia per poi imporsi da titolare, insieme al resto della squadra, contro la SPAL, Roma ma soprattutto l'Atalanta in finale. Un 2022 quasi perfetto, fatto "di corsa" come sul campo a rincorrere la prima chiamata in prima squadra per il ritiro estivo agli ordini di mister Italiano. Le sue doti non sono passate inosservate ai dirigenti Viola che lo scorso agosto hanno deciso di blindarlo con il primo contratto da professionista. E la chiamata in azzurro, con l'Under 19, lo scorso novembre e la ciliegina sulla torta in un'annata dove è mancata solo la qualificazione alla Fase Finale del Primavera 1. Un piccolo neo di un 2022 praticamente perfetto.

E ora il salto in prima squadra…con vista sul Euro U19

La prossima stazione dove si fermerà il TGV Favasuli sarà la prima squadra. Dopo il ritiro estivo, mister Italiano lo ha chiamato anche per il ritiro invernale in vista della ripresa in campionato a gennaio. Italiano lo ha testato nel triangolare contro il Borussia Dortmund e Rapid Vienna da esterno offensivo mancino nell'Internacional Cup. In un ruolo dove manca un'alternativa valida a Biraghi potrebbe avere spazio anche il giovane Costantino. Oltre alla Viola potrebbe esserci anche il palcoscenico azzurro. E' nei radar del ct Under 19 Bollini per la Fase Elitè degli Europei, inserito nel Gruppo 2 con Germania, Belgio e Slovenia. Con vista per la fase finale in programma a maggio. Tutto di corsa, come piace a lui.

Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 22^ giornata: Tremolada-Ferraris, che testa a testa! Crespi domina nel girone B
Milan, un Primavera brilla in Dubai nell'amichevole contro l'Arsenal