Cosenza

Cosenza-Crotone, le pagelle dei lupi: doppio Nicolau, dieci volte Sueva

Le pagelle dei cosentini

Onorio Ferraro
01.02.2020 17:31

Quintiero 6.5: gli manca mezzo punto per il sette pieno dopo aver rischiato in due uscite. Altrettante volte però si diverte con i dribbling e a tratti diventa uno spettatore. 

De Angelis 7: tanta corsa e poco respiro. Si è già impossesstao della corsia di destra, in fase offensiva diventa un po' timoroso. 

La Vardera S.D. 7: stessa cosa dalla fascia sinistra, chiude perfetto e quando si creano i buchi c'è il suo di zampino. 

Prestianni 6.5: fa la spola tra attacco e difesa nel migliroe dei modi, tenta anche il tiro quando ha lo specchio libero.

Folino 6.5: gioca con facilità per tutta la gara, entrato a pieno regimo e porta sicurezza in difesa. Dal 81'Aceto S.V.

Ficara 6.5: si intercambia tra centro sinistra e centro destra e lo fa con naturalezza. Regge l'attacco sguarnito degli squaletti. 

Kirilov 6.5: non ha paura di frela gioca, a centrocampo è una certezza e lascia spazio quando avanza. Dal 66' Oi 6: ultimi minuti con incertezza dopo un giallo evitabile. Dice comunque la sua. 

Maresca 7: torna bene in casa dopo l'assenza con il Pisa. Rischia un po' quando alza il baricentroma è lesto a coprire anche gli errori dei compagni di squadra. Sta diventando punto focale dei lupi.

Nicolau 8: alla sua prima vera partita, con la pressione del derbinho, la mette dentro senza problemi. Gioca spalle alla porta con naturalezza e diventa imprendibile per la difesa dei pitagorci. Dal 66' La Vardera C. 6: si divora il poker ma la palla gli arriva sul piede sbaglaito. Si impegna per la squadra. 

Sueva 7.5: dieci volte Sueva. E' questo il riassunto del derby con l'attaccante che raggiunge la doppia cifra mettendosi in mostra in un derby mai banale aspettando la chiamata di Braglia. Dal 81' CifarelliS.V.

Florenzi 6.5: fa una partita di sacrificio, non tenta mai il tiro ma prova questa volta a servire i compagni. Il risultato passa anche, ma non solo, da lui. Dal 76' Munno 6: entra bene nei dettami della squadra dopo qualche allenamento, andrà in crescendo.

FOTO | Andrea Rosito 

Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 20^ giornata: Buso accorcia nel 2A, nel B Sueva sale in vetta
Lecce, prima convocazione in prima squadra per tre giocatori della primavera