Cagliari

Milan-Cagliari, le pagelle dei Sardi: Lovumbo man of the match, Desogus incontenibile

La pagella del Cagliari

09.04.2022 12:45

D'Aniello 6,5: esente da colpe in occasione delle due reti incassate; nel finale tiene a galla i suoi salvando su El Hilali.

Zallu 5,5: partita nel complessa buona per il classe 2003 che però viene compromessa dall'espulsione su El Hilali lasciando il Cagliari in dieci uomini.

Palomba 6,5: sbaglia pochissimi palloni rendendo fluida la manovra rossoblu. In fase di copertura è bravo ad affrontare e vincere i contrasti con gli avversari.

Conti 6: partita da ne infamie ne lodi; ha il merito di partecipare all'azione del goal di Desogus.(dal 60' Desogus 6: entra bene in partita mettendosi subito a disposizione dei compagni.

Iovu 6,5: Oggi sembra molto concentrato vincendo anche molti contrasti ed anche una serie importante di corpo a corpo.

Desogus 7: è una tra le spine del fianco per la difesa rossonera; apre le danze con un goal dove va lodata la coordinazione del numero dieci.(dal 85' Polina:SV)

Astrand 6: unico errore il fallo di rigore su Nasti. Gara giocata  con molta attenzione coprendo bene gli spazi.

Cavuoti 6,5: agisce bene dietro alle punte creando anche una buona mole di occasioni.(dal 85' Schirru:SV)

Tramoni 6,5: Mette in mostra un'ottima condizione atletica lasciando sul posto un paio di volte Tolomello nel primo tempo.Oggi appare molto in forma.(dal 61' Carboni 6: disputa una mezz'ora di sacrificio limitando la mediana rossonera).

Yanken 5,5: giornata negativa per l'ex Standard Liegi che oggi appare uno degli interpreti più in difficoltà della formazione di Agostini.(dal 71' Vinciguerra 6,5: entra con la giusta cattiveria agonistica; ha la bravura di sfruttare la disattenzione di Obaretin e siglare il tris momentaneo per gli ospiti.)

Luvumbo 7,5: Oggi è incontenibile; sigla una doppietta di importante caratura diventando con il passare dei minuti una spina nel fianco per la retroguardia di mister Giunti.

 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
Milan-Cagliari, le pagelle del Diavolo: Di Gesù il più pericoloso, bene Nasti