Udinese

Udinese-Vicenza, le pagelle dei friulani: bene Cocetta, reparto offensivo da rivedere

Le pagelle dei ragazzi di mister Moras

Davide Privitera
20.02.2021 16:00

Carnelos 6: uno dei pochi a salvarsi, incolpevole sui gol subiti, evita la goleada degli ospiti con alcuni interventi decisivi.

Cucchiaro 5,5: match sottotono, a volte si dimentica l'uomo, ma mai in circostanze di pericolo, non si propone mai in fase offensiva.

Maset 4,5: prestazione da dimenticare, si fa saltare spesso e volentieri ed è quasi sempre in ritardo sulla marcatura, è sfortunato sull'autogol per il vantaggio ospite. (dal 80' Codutti s.v.).

Cocetta 6,5: l'unico del reparto sopra la sufficienza, anticipa costantemente l'uomo in marcatura, chiude diverse azioni da gol evitando l'imbarcata.

Del Fabro 6: buon primo tempo, sfiora la rete per ben due volte nel giro di pochi minuti, ma il portiere del Vicenza è molto preparato in entrambi i casi, difensivamente pecca sul secondo gol ospite facendosi rubare palla in fase di ripartenza. (dal 52' Bassi 5,5: entra con la giusta cattiveria, ma offre poco supporto ai compagni di squadra).

Rossitto 5,5: chiamato da Mister Moras a ricoprire il ruolo da regista, non prende mai la giusta sicurezza per impostare qualche azione di pericolo, nel secondo tempo torna nuovamente nel suo ruolo d'origine e la sua prestazione non cambia facendosi saltare più e più volte. (dal 70' Garbero 6: niente di eccezionale, ma si fa trovare preparato sulla rete che accorcia il risultato sul 2 a 1).

Fedrizzi 5: perde troppi palloni in mezzo al campo, è quasi sempre in ritardo sui contrasti.

Pinzi 6: come al solito assieme al compagno Ianesi è l'unico a creare opportunità importanti sulla trequarti avversaria cercando di servire il reparto d'attacco nel miglior modo possibile. (dal 80' Jaziri s.v.).

Ianesi 6: non una delle sue migliori giornate, ma davanti è l'unico che cerca di rendersi pericoloso con alcune sfuriate in area di rigore, si divora la rete per accorciare le distanze e al 88' serve un ottimo pallone solo da appoggiare a rete.

Basha 5,5: aiuta i compagni nella manovra offensiva facendosi cercare con continuità, ma le poche volte che conclude in porta non lo fa con convinzione.

Cum 5: poco propositivo, viene a mancare la sua qualità in fase offensiva e non conclude mai verso la porta degli ospiti. (dal 52' Ferla S. 5,5: chiamato in causa per dare più cattiveria al reparto d'attacco svolge bene il suo compito aiutando molto i compagni, purtroppo anche a lui manca la conclusione in porta).

Primavera 1, la classifica marcatori dopo l'12^ giornata: Da Graca stacca gli inseguitori
Matelica, Liberti: "Finalmente in campo, ma ora concentrati sul Teramo"