x

x

Venerdì scorso si è conclusa la stagione 2023/24 della Fiorentina Primavera. Un'annata molto altalenante per i Viola, caratterizzata allo stesso tempo da un ricambio generazionale. Galloppa, al suo primo anno in assoluto in questa categoria, ha avuto il merito di mettere in risalto diversi giovani interessanti. Sebbene in campionato le cose non siano andate benissimo, l'U19 è riuscita comunque a togliersi la soddisfazione di vincere la Coppa Italia. 

INDICE

LA CLASSIFICA FINALE DEL CAMPIONATO DI PRIMAVERA 1

Fiorentina, occhi puntati in Svezia

Per quanto riguarda il panorama italiano, la Fiorentina è sicuramente una tra le società che negli ultimi anni ha lavorato meglio sulla crescita dei giovani. Una delle armi vincenti è sicuramente lo scouting, strumento che in passato ha consentito di pescare ragazzi da ogni angolo d'Europa. Secondo quanto riportato dal portale svedese Fotbolltransfers.com, la Fiorentina avrebbe messo gli occhi su Omar Krajina, classe 2007 che milita nel BK Häcken. Su di lui ci sarebbe l'interesse di diversi club europei, con i gigliati che intendono invitare il fantasista in prova quest'estate a Firenze. Un trattativa non semplice, che permetterebbe però di regalare un altro talento al settore giovanile della Fiorentina.

Fiorentina Primavera
Foto MICHELE DI VOZZO

Chi è Omar Krajina? Numeri e caratteristiche

Nato nel 2007, in questa stagione Krajina ha giocato sia con l'U17 che con l'U18 del BK Häcken. Il centrocampista è entrato da diverso tempo in ottica Montenegro e quest'anno ha vestito la maglia della selezione U18. La scorsa settimana, è stato protagonista nella partita che ha vestito prevalere per 3-2 la sua nazionale contro la Macedonia del Nord, segnando una doppietta. Nel caso in cui l'operazione andasse in porto, probabile che Krajina venga aggregato alla Primavera, andando ad abbassare ulteriormente l'età media di una squadra che il prossimo anno aspira a tornare a lottare per le zone che contano della classifica.

 

Camarda, è ufficiale: ecco il primo contratto con il Milan. I dettagli
Italia Under 20, i convocati di Bollini per lo stage a Tirrenia