Atalanta

Atalanta-Fiorentina, le pagelle dei bergamaschi: Zuccon straripante, Oliveri decisivo

Le pagelle dei nerazzurri

19.03.2022 16:55

SASSI 6: spettatore non pagante del match. La Fiorentina non effettua un solo tiro in porta

CERESOLI 6.5: sulla carta sarebbe il braccetto di destra della difesa bergamasca, in pratica sulla linea difensiva non ce lo trovi quasi mai. Si stacca spesso per garantire la superiorità numerica sulla destra, creando non poche difficoltà alla difesa viola

ZUCCON 7.5: la Fiorentina crea ma difficilmente riesce a rendersi pericolosa dalle sue parti. Allo scadere della prima frazione si fa trovare pronto e solo al centro dell'area per scaricare alle spalle di Andonov. Spesso sbrgolia il bandolo della matassa dando l'avvio alle ripartenze viola

BERTO 6: bravo e pulito su tutta la durata dei 90 minuti, Kayode prova a pungere da quel lato ma il supporto di Renault non lascia spazio all'esterno gigliato 

PANADA 6: gara ordinata per il metronomo dei bergamaschi. Non perde mai la calma e si fa trovare sempre pronto, deve uscire per un problema muscolare. Dal 58' CHIWISA 6: giocatore diverso ma stessa sostanza, corsa e quantità in mezzo al campo, peccato solo per l'occasione da gol sprecata 

GIOVANE 6.5: la mezzala è diventata intoccabile nello scacchiere di Brambilla. Qualità, quantità e intelligenza per la mediana nerazzurra. Millimetrico nell'assist per il 2-0 di Oliveri

RENAULT 6: l'esterno si occupa della fase di spinta e costringe Kayode a giocare qualche metro piu' dietro. Buona anche la partita di supporto alla difesa

OLIVERI 7: durante tutto il match è l'ombra di Agostinelli, non perde mai di vista il fantasista viola e lo segue per tutto il campo, STOICO. La ciliegina sulla torta arriva al quarto d'ora dal termine, inserimento perfetto alle spalle della difesa e gol del 2-0. Costretto ad uscire per un problema che sembra essere serio. Dall'87' BERNASCONI SV

SIDIBE 6: gioca qualche metro piu' avanti ma l'esperienza non lo fa sfigurare neanche in quella posizione. Bravo nell'apporto del pressing offensivo quando la viola prova l'impostazione della manovra. Assist al bacio per il gol del vantaggio nerazzurro

DEL LUNGO 6: con Ceresoli che sale spesso lui si limita a dare copertura al compagno

DE NIPOTI 6.5: ennesima prova sopra le righe per l'attaccante bergamasco. Anche se non trova la via del gol è determinante ogni qualvolta entra in possesso di palla  

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
Le Pagelle di Spezia-Lazio , Primavera 2B : le pagelle dei biancocelesti.