Primavera 1

Primavera 1, la situazione a 90' dal termine della stagione: playoff e playout

Ultimo atto della stagione in Primavera 1, la situazione a 90' dal termine

15.06.2021 08:43

Domani si giocheranno gli ultimi 90' della stagione regolare per quanto riguarda il Primavera 1 e sarà un'ultima giornata ricca di partite importanti e decisive per le sorti e le posizioni in classifica. Ancora non è certo quali saranno le prime due della classifica e manca ancora l'ultima squadra che si giocherà lo scudetto assieme a Inter, Juventus, Sampdoria, Roma e Atalanta già sicure del pass. Scendiamo nello specifico e analizziamo le sfide e la classifica per capire un pò come potrebbe finire la stagione. 

LA CLASSIFICA DEL PRIMAVERA 1

Sulla carta la sfida più complicata è quella fra Atalanta ed Inter, le due squadre (più i nerazzurri di Madonna) si giocano le prime due posizioni. Se per la Dea è difficile arrivare al secondo posto - dovrebbero perdere Juventus e Sampdoria, mentre la Roma non vincere a Bologna -, per l'Inter la situazione è diversa perchè in caso di punti è quasi certa di partire dalle semifinali per giocarsi lo scudetto. Sampdoria e Juventus giocheranno rispettivamente contro Torino e Cagliari: i blucerchiati sono forse quelli che hanno la sfida più complicata visto che i granata si stanno giocando il playout con il Bologna e che vengono da un ultimo periodo di ottima forma, potrebbe uscirne una partita interessante. La Juventus affronterà i Sardi che invece vorranno fare lo sgambetto ai bianconeri come fatto con l'Empoli nell'ultima giornata; sulla carta la squadra di Bonatti è favorita ma la stagione regolare ci ha spesso regalato diverse sorprese. In quarta posizione al momento troviamo la Roma, una delle squadre che se dovesse ritrovare gioco e brillantezza mostrate ad inizio campionato potrebbe davvero giocarsi lo scudetto fino alla fine, andrà a Bologna domani, squadra ormai scarica anche mentalmente ma che proverà a tirare fuori l'orgoglio ed evitare i playout. L'ultima sfida per l'accesso ai playoff è lo scontro diretto fra Empoli e SPAL: gli azzurri arrivano da due passi falsi pesanti con Torino e Cagliari, ma possono ritrovarsi in una sfida fondamentale come quella contro gli estensi, che dal loro canto hanno due risultati su tre per centrare lo storico traguardo da neo promossa. La squadra di Scurto arriva da due risultati importanti come la vittoria contro la Juventus e quella di misura contro il Sassuolo e sarebbe veramente la mina vagante dei playoff. 

Nella zona rossa della classifica c'è il testa a testa fra Torino e Bologna, come detto, che giocheranno due sfide delicate per provare ad evitare i playoutt contro la Lazio. 

"11 e Lode" - Primavera 1, la Top 11 della stagione scelta da MondoPrimavera.com
Milan, capitan Brambilla non rinnoverà: due club pronti a prenderlo a zero