Pescara

Pescara, primo contratto da pro per il portiere Sorrentino

L'estremo difensore classe 2001 firma fino al 2027

02.03.2022 18:04

Alessandro Sorrentino giura amore eterno al Pescara. In estate sembrava praticamente fatta per il suo passaggio tra le fila dell'Arezzo, poi il dietrofront. Mister Auteri ha deciso di fare affidamento sull'estremo difensore classe 2001 e infatti nei scorsi giorni è arrivata la firma sul primo contratto da professionista, un quinquennale fino al 2027.

All'inizio della stagione sembrava dover essere la riserva del 28enne esperto Di Gennaro, che, dall'alto delle oltre 100 presenze in Serie B, era stato chiamato alla corte del Delfino per provare subito a risalire in cadetteria. Poi l'infortunio del portiere classe 1993 ha spianato la strada al giovane Alessandro, che si è preso il posto tra i pali e non lo ha lasciato piu'. Al momento Sorrentino conta 18 presenze all'attivo con ben 6 partite chiuse a rete inviolata, un ottimo bottino insomma.

Questo il comunicato del club:

“Il portiere classe 2001, originario di Guardiagrele, quest’oggi presso gli uffici del presidente della Pescara Calcio, Daniele Sebastiani, ha sottoscritto il suo primo contratto da professionista che lo lega al Delfino per i prossimi cinque anni. Continua la tradizione biancazzurra volta alla scoperta e valorizzazione dei giovani talenti”

 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
Viareggio Cup, il 9 marzo la presentazione ufficiale