Primavera 1

[FINALE] Primavera 1, Torino-Inter 3-1: i nerazzurri cadono al cospetto dei granata.

La cronaca in diretta del match tra granata e nerazzurri

Mattia Pedullà
08.05.2021 00:30

Al “Bertolotti” di Volpiano va in scena la sfida tra Torino e Inter, fondamentale per la testa e la coda del campionato Primavera 1. I padroni di casa hanno interrotto a quota 8 la striscia di sconfitte consecutive, battendo l'Ascoli (promesso sposo della Primavera 2) fuori casa: è arrivata, dunque, la prima vittoria con Coppitelli in panchina. Nerazzurri che negli ultimi turni si sono riportati in testa grazie a 5 risultati utili consecutivi, tra cui la pirotecnica vittoria dell'ultimo turno in casa contro il Sassuolo. Entrambe cercano i tre punti, Torino sempre con l'acqua alla gola e Inter con grosse ambizioni e traguardi da raggiungere. Segui il live su Mondoprimavera!

CRONACA

1’ fischia l’arbitro e inizia la gara con i nerazzurri subito pericolosi. Imbucata in area per Casadei che cerca l’assist ma trova Sava in uscita.

5’ il primo angolo della gara è del toro, che però commette fallo in attacco.

9’ VANTAGGIO TORO! La sblocca la squadra di casa con la perla di Lovaglio. Buon giro palla dei granata, con il numero 7 che riceve palla sulla destra, si accentra e con il mancino disegna una traiettoria splendida che sbatte sul palo e si spegne in rete.

16’ primo giallo della gara, che si aggiudica La Marca.

21’ occasione Inter. Finalmente pericolosa l’Inter, con Sottini che tenta la staffilata che termina fuori di poco.

26’ l’inter che cerca il guizzo giusto, ma non riesce a rendersi pericolosa dalle parti di Sava.

29’ occasione per Fonseca, che viene ben trovato con un cross perfetto di Zanotti. L’attaccante, che pare nervoso, non trova la porta di testa da ottima posizione.

30’ altra occasione Inter, che ora spinge. Questa volta è Casadei a rendersi pericolosi con un tiro che dopo un paio di deviazioni, l’ultima di un compagno, termina sul fondo.

35’ ottimo inserimento di Fonseca che, lanciato verso la porta palla al piede, viene steso al limite da Todisco, che viene ammonito.

36’ PAREGGIO INTER! Punizione pazzesca di Casadei che toglie la ragnatela dall’incrocio dei pali alla destra di Sava e porta gli ospiti in pareggio.

41’ Inter che mantiene il possesso, con i granata che dopo un buon inizio sembrano essersi spenti.

44’ Kryeziu batte una punizione dai 40 metri verso il centro dell’area. Palla messa fuori dalla difesa e calciata di prima da Savini, che non trova la porta di poco.

45’ finisce qui il primo tempo. Prima frazione di gioco che ci regala un pareggio caratterizzato da due prodezze individuali. 

INTERVALLO.

46’ riparte la gara con il pallone in possesso della squadra di casa.

50’ incredibile occasione per l’Inter. Vezzoni mette un gran pallone al centro, dove di testa si ostacolano  a vicenda Casadei e Satriano, con la palla che termina di poco fuori.

58’ buono spunto di Vezzoni, che dopo aver superato un paio di avversari in velocità commette fallo in attacco.

59’ palla in profondità per Fonseca che addomestica di petto e scarica un sinistro debole, bloccato facilmente dal numero uno granata.

63’ angolo di Vezzoni che trova Kinkoue. Il difensore no riesce però ad essere pericoloso, svirgolando la palla.

64’ primo cambio della gara per l’Inter. Fuori Wieser dentro Oristaneo.

65’ cambi anche in casa toro. Fuori Lovaglio e Vianni, che lasciano il posto a Continella e Cancello.

67’ giallo per Fonseca. Primo ammonito per i nerazzurri.

69’ esce La Marca, al suo posto Horvath.

71’ occasione inter, con Kinkoue che mette un pallone teso rasoterra al centro dell’area, ma nessuno trova la zampata vincente e la palla termina direttamente sul fondo.

72’ buona progressione di Vezzoni che dopo una serie di finte cerca l’assist al centro per Fonseca, che non arriva in tempo e commette fallo, rischiando anche il secondo giallo.

73’ SORPASSO TORO! Classico gol de l’ex di Cancello, che controlla in area, dopo un fallo laterale battuto direttamente al centro dell’area, e con una splendida girata batte Stankovic.

78’ cambio Inter. Dentro Bonfanti che prende il posto di Fonseca.

82’ angolo toro, Karamoko svetta ma non trova la porta di poco.

83’ prova Oristaneo dai 25 metri. Conclusione potente ma non abbastanza precisa.

88’ RIGORE PER IL TORO! Incredibile buco di Kryeziu, con Karamoko lanciato verso la porta, che serve Continella, steso da Stankovic. L’arbitro non ha dubbi e indica il dischetto, ammonendo l’estremo difensore nerazzurro.

89’ GOL TORO! Continella si fa ipnotizzare da Stankovic. Sulla ribattuta Larotonda è il più lesto di tutti e ribadisce in rete.

90‘+3 dopo 3 minuti di recupero assegnati dal quarto uomo, l’arbitro chiude la gara. Il Torino si aggiudica la meritata vittoria.

 

 

 

IL TABELLINO DI TORINO-INTER

MARCATORI: 9’ Lovaglio (T), 36’ Casadei (I), 73’ Cancello (T), 89’ Larotonda (T).

TORINO: Sava, Todisco, Greco, Ferigra, Kryeziu (85’ Larotonda), Celesia, Lovaglio (65’ Continella), Savini, Vianni (65’ Cancello), Karamoko, La Marca (69’ Horvath). A disp: Girelli, Aceto, Nagy, Portanova, Foschi, Tesio, Edo, Favale. All: Coppitelli.

INTER: Stankovic, Zanotti, Sottini, Youte Kinkoue, Hoti, Sangalli, Vezzoni, Casadei, Satriano, Fonseca (78’ Bonfanti), Wieser (64’ Oristaneo). A disp: Magri, Moretti, Dimarco, Mirarchi, Moretti, Lindkvist, Squizzato, Goffi, Rovida, Akhalaia. All: Madonna

AMMONITI: La Marca (T), Todisco (T), Fonseca (I)

ARBITRO: signor Francesco Carrione

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 28^ giornata: invariato in vetta, Di Stefano aggancia Prelec
Primavera 3, Virtus Verona-Sudtirol 1-3: tris e secondo posto per gli altoatesini