undefined
Primavera Tim Cup

Genoa-Empoli, le pagelle dei toscani: Lombardi il migliore per distacco, Fazzini entra bene in partita

Le pagelle della squadra azzurra

Gabriele Buzzalino
17.03.2021 19:18

Hvalic 6: a inizio ripresa compie una bella parata su Dellapietra, poi si ripete su Marcandalli, peccato che i suoi subiscano due gol su cui però ha poche colpe.

Martini 6: tiene bene a bada gli avversari sulla sua corsia, spesso provando a dare fastidio al Genoa inserendosi nei buchi lasciati da Zaccone.

Morelli 5,5: rimane un po' in mezzo ai giocatori di qualità rossoblù in occasione di alcune azioni nello stretto, non è fortunato.

Indragoli 6: a differenza del compagno di reparto si mette in luce per alcune chiusure degne di nota, gli attaccanti avversari comunque non erano nella loro migliore giornata.

Rizza 5,5: dalle sue parti Maglione gli crea non pochi scompigli, si trova spesso in affanno e non riesce a dare il suo contributo in fase di spinta.

Sidibe 5,5: si vede poco in un reparto in cui il Genoa domina per larghi tratti, ci si aspettava di più.

Rossi 5,5: come per il compagno, rimane avulso dalle manovre avvolgenti degli avversari e non tiene le redini del centrocampo.

Simic 6: partita senza infamia e senza lode, se i suoi hanno perso non è certamente per colpa sua.

Klimavicius 6: partita sufficiente del lituano, che sente l'odore di casa e non sfigura, tanto che i suoi subiscono gol poco dopo la sua uscita dal campo. (dal 56' Manfredi 5,5: dopo pochi minuti dal suo ingresso i toscani subiscono gol, ha alcune occasioni per farsi valere ma risulta un fuoco di paglia).

Lombardi 6,5: abbastanza inspiegabile la sua sostituzione, dato che nel primo tempo era l'unico a sembrare fuori categoria. Tante giocate di qualità a servizio della squadra, senza peccare di egoismo, prova anche qualche conclusione senza pungere e lascia l'11 titolare sullo 0-0. (dal 62' Fazzini 6: a differenza del compagno, entra e non fa rimpiangere il giocatore per cui è subentrato, impegna nel finale il portiere ed è comunque molto vivace).

Lipari 5,5: non disputa una brutta partita, però i suoi terminano la gara senza reti eliminati dalla Primavera Tim Cup e non calcia praticamente mai verso la porta di Agostino.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 22^ giornata: Olzer e Prelec in doppia cifra, salgono anche Baldanzi e Raul Moro
Primavera 2, il programma dei recuperi della 10^ e 11^ giornata