Roma

Roma-Juventus, le pagelle dei giallorossi: Louakima non perdona, Volpato ottimo ma con margini di miglioramento

Le pagelle dei giocatori della Roma

10.04.2022 15:16

Mastrantonio 6: inoperoso per quasi tutta la gara, si supera al 34' sul tiro a giro di Muharemovic ma per il resto non ha bisogno di intervenire.

Vicario 6: nel primo tempo è costretto a chiudere in qualche occasione, nel secondo è molto meno impegnato. 

Morichelli 6: copre bene in fase difensiva, sollevato dal suo incarico nella ripresa.

Voelkerling 5,5: si vede poco in attacco, non riesce ad incidere.

Tahirovic 6: macchia la sua prestazione con un errore al 25' proprio al limite della sua area di rigore. Per sua fortuna Mastrantonio para su Muharemovic, rendendo l'errore del compagno molto meno grave. Si fa perdonare con l'assist servito a Louakima in occasione del primo gol, non scontato vedere un passaggio del genere in quella situazione.

Volpato 6,5: croce e delizia della Roma quest'oggi, fa vedere giocate sopraffine a cui manca soltanto il tocco finale. Puntualmente sbagliata la scelta finale al termine di ogni giocata illuminante. E' decisivo nel servire l'assist per il gol del raddoppio.

Simone Pafundi, la nuova stella del calcio italiano

Faticanti 6: oscura il centrocampo avversario contribuendo a dare intensità e ritmo ai suoi.

Rocchetti 6,5: dal suo lato arrivano due dei tre gol segnati quest'oggi. Spinge bene soprattutto nella ripresa.

Louakima 7,5: una doppietta da applausi quella messa in campo dal laterale destro giallorosso. Due gol simili con palla che arriva dalla sinistra per scontrarsi sul suo piatto destro ed insaccarsi alle spalle di Senko. Ha soltanto due occasioni ma le sfrutta al meglio e regala ai suoi una vittoria importantissima. (76' Missori SV)

Cherubini 7: segna il gol che mette il punto esclamativo sul tabellino. Si inserisce perfettamente, forse aiutato da una retroguardia bianconera arrendevole dopo il doppio vantaggio ma comunque da premiare. (71' Pagano SV)

Keramitsis 6: contiene bene gli avversari, non arrivano pericoli dal suo lato.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
Empoli-Sampdoria, le pagelle dei blucerchiati: bene Montevago, Di Stefano e Bonfanti