x

x

Stubljar 6 Può poco e nulla sulle conclusioni di Anatriello ed Urbanski, bravi a trovare l'angolo giusto per infilare il pallone in rete. Si fa però trovare pronto nelle altre occasioni, uscendo anche dai pali per impedire ai giocatori avversari di rendersi pericolosi.

Boli 5,5 Primo tempo sottotono, che lo vede lontano dalle zone calde della metà campo avversaria e in difficoltà in fase difensiva, come in occasione della rete di Urbanski. Cresce leggermente nel corso della ripresa, quando ha maggiore spazio per provare a spingersi in avanti.

Indragoli 7 Fa il possibile per contenere due punte fisiche come Anatriello ed Ebone, e riesce nell'impresa nonostante qualche sbavatura di tanto in tanto. Sua la firma finale della partita: colpo di testa perentorio che batte Franzini e regala i tre punti ai suoi.

Marianucci 6 Partenza complicata per il 4 azzurro, che fatica un po' a leggere i movimenti dei giocatori avversari. Si riprende bene con il passare dei minuti, esibendosi non solo in ottime chiusure ma anche in buone giocate palla a terra per mantenere il possesso della sfera.

Angori 6 Amey spinge parecchio ad inizio gara, e il 30 azzurro deve rimanere basso per impedire che il togolese possa rendersi pericoloso. Si concentra maggiormente sulla fase difensiva anche nel corso della ripresa, subendo poche imbucate sulla corsia di sinistra.

Ignacchiti 6 Tanto sacrificio da parte del capitano azzurro, che si abbassa spesso per dare una mano ai suoi in fase difensiva. Bravo anche in fase di possesso, dove fa circolare la palla con sicurezza e personalità.

Zenelaj 5,5 L'Empoli fatica ad imporsi sul piano del gioco nel corso del primo tempo, e questo limita non poco la fantasia dell'ex Sassuolo. Qualche guizzo nel finale della prima frazione, che però non basta per trovare la via della rete. (Dal 46' Kaczmarski 4,5 Dopo una prestazione tutto sommato positiva, commette due ingenuità nel giro di pochi minuti, lasciando i suoi in 10 nel finale di gara.)

Renzi 7 Insieme a Barsi è fra gli uomini più pericolosi per gli azzurri nel primo tempo, dove però non ha l'occasione giusta per provare a battere Franzini. Scende però in campo con la giusta cattiveria al rientro dagli spogliatoi: prima accorcia le distanze battendo il portiere avversario dagli 11 metri, poi manca di pochissimo l'appuntamento con la doppietta e, infine, serve ad Indragoli il pallone giusto per completare la rimonta.

Barsi 6,5 Solo una grande uscita di Franzini gli impedisce di trovare il gol nel finale di primo tempo. Sa sempre come rendersi pericoloso e, nonostante qualche dolore alla caviglia in seguito ad alcuni scontri di gioco, riesce più volte a cogliere impreparata la difesa avversaria.

Alessio 6 Lotta parecchio con i centrali avversari, facendo da punto di riferimento offensivo per gli azzurri. Nel corso della ripresa si muove maggiormente sulla trequarti del Bologna, permettendo a Barsi ed Ekong di sfruttare meglio gli spazi che si vengono a creare. (Dal 79' Bonassi sv)

Seck 5,5 Ci mette cuore e grinta, ma quando arriva sulla palla commette sempre qualche errore di troppo. Cerca di mettere pressione a Diop e Motolese, ma senza successo; fatica anche a rendersi pericoloso, non arrivando mai al tiro. (Dal 46' Ekong 7 Gli bastano 5 minuti per trovare la via della rete: grande fisicità per resistere all'assalto di Diop e tiro che inganna Franzini, che forse poteva fare qualcosa di più. Porta freschezza e idee all'attacco azzurro, che con lui in campo riesce a creare diverse occasioni da rete.)

Roma, Pisilli e una storia d'amore a tinte giallorosse
Primavera 2B, Cosenza-Ascoli 0-0: rossoblù e bianconeri si dividono la posta in palio, un punto a testa

Stai usando AdBlock!

MondoPrimavera.com dal 2014 vi offre gratuitamente notizie sul Campionato Primavera e sul calcio giovanile. Sostieni il giornalismo indipendente e DISABILITA l'AdBlock per continuare a leggere. Grazie

'; document.body.appendChild(ablklrt); // var _style = document.createElement("style"); _style.appendChild(document.createTextNode("")); // webkit document.head.appendChild(_style); _style.sheet.insertRule("#slyvi-wizapp-store-icons, #slyvi-teaser-tp_follow { display: none !important; }"); } if(typeof ga !== "undefined"){ ga("send","event","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,{"nonInteraction":1}); } else if(typeof _gaq !== "undefined"){ _gaq.push(["_trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,undefined,undefined,true]); } if(typeof _paq !== "undefined"){ _paq.push(["trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ]); }