Primavera 2A

[FINALE] - Supercoppa Primavera 2, Pescara-Hellas Verona 3-2: il Delfino rimonta gli scaligeri e trionfa in Supercoppa

Supercoppa Primavera, la cronaca LIVE di Pescara-Hellas Verona

Angelo Zarra
08.06.2021 00:30

Pescara ed Hellas Verona sono arrivati all'atto conclusivo. Dopo una lunga e bellissima cavalcata che le ha portate a vincere i rispettivi gironi con sette punti di vantaggio sulla seconda, Pescara ed Hellas si giocano la vittoria che sancisce il campione del Primavera 2. Una partita che si prevede pirotecnica, piena di colpi di scena tra due squadre piene zeppe di talenti e che hanno dimostrato di aver un grande potere offensivo ma anche un'ottima difesa. Segui la gara in diretta su MondoPrimavera.

LA CRONACA

FISCHIO D'INIZIO - Iniziata la sfida all'Adriatico.

2' OCCASIONE HELLAS VERONA! Grandissima chance per gli scaligeri con Bertini che controlla la sfera in area, si gira su se stesso e calcia in porta. Bravissimo Sorrentino in uscita a chiudere lo specchio della porta.

3' Altra chance per l'Hellas, sempre con Bertini che sfonda sulla sinistra in area di rigore e calcia n porta. Ancora attento Sorrentino, risponde con sicurezza.

9' HELLAS IN VANTAGGIO! Scaligeri in vantaggio su azione da calcio d'angolo. Bertini crossa al centro, Turra allunga la sfera al centro dell'area per Coppola che anticipa il diretto marcatore e batte Sorrentino.

11' RISPONDE IL PESCARA! Cross dalla trequarti da calcio di punizione sul secondo palo per Longobardi che colpisce di testa ma per poco non trova la porta.

17' Dopo il vantaggio dell'Hellas, i ritmi della partita si sono abbassati. Il Pescara manovra in cerca di spazi per coprire, gli scaligeri difendono con ordine e chiudono tutte le linee di passaggio.

19' PALO DEL PESCARA! Mercado con un cross preciso pesca sul secondo palo Blanuta. Il numero 9 controlla la palla, poi calcia al volo e colpisce il palo ad Aznar battuto.

21' Punizione dai venticinque metri di Bertini. Sorrentino prolunga la sfera in calcio d'angolo.

24' RADDOPPIA L'HELLAS VERONA! Bragantini riceve la palla sulla destra, rientra sul sinistro e calcia forte sul primo palo. Sorrentino - ostruito da Yeboah - è battuto.

25' HELLAS VICINO AL TRIS! Spingono ancora i gialloblu. Cross da sinistra di Darrel, Veroli e Sakho bucano l'intervento e da pochi passi Yeboah sbaglia, calciando da pochi passi su Sorrentino. 

30' RIENTRA IN PARTITA IL PESCARA! Grandissima rete di Belloni al termine di una bellissima azione solitaria. Belloni sfonda sulla fascia destra, resiste alla carica di Calabrese ed in diagonale ha superato Aznar.

33' Prima ammonizione della partita. Cartellino giallo per un fallo tattico a Longobardi.

34' OCCASIONE HELLAS! Gli scaligeri tornano a rendersi pericoloso con un azione prolungata. Longobardi spezza per qualche istante l'azione, la palla arriva sui piedi di Yeboah che calcia a botta sicura ma trova la respinta della difesa. La palla arriva sui piedi di Bertini che si crea lo spazio e calcia ma spara alto.

35' RISPONDE IL PESCARA! Blanuta di testa anticipa l'uscita di Aznar fuori dai pali. Lo stesso attaccante recupera la palla e calcia da posizione defilata ma è bravo Calabrese a chiudere lo specchio della porta. Il portiere scaligero è al momento a terra per infortunio.

38' Ancora Pescara in avanti con Belloni che prolunga la palla sul secondo palo di testa per Mercado ma Aznar in uscita in tuffo anticipa l'attaccante e salva l'Hellas.

45' PAREGGIA IL PESCARA! Cross da calcio d'angolo preciso di Tringali; stacco imperioso di Blanuta. Colpo di testa vincente, il Delfino acciuffa il pareggio.

45' Assegnati tre minuti di recupero.

45'+3 RIBALTA LA GARA IL PESCARA! Da 0-2 a 3-2, il Delfino ribalta la gara con Chiarella che recupera palla sulla trequarti e si invola verso la porta. Entra in area, si sposta la palla sul sinistro e fredda sul primo palo Aznar.

FINITO IL PRIMO TEMPO - Si chiude un primo tempo spettacolare, il Pescara conduce 3-2.

RIPRENDE LA GARA - Ripresa la gara all' “Adriatico". Un cambio tra le file dell'Hellas con Aznar che ha preso una botta nel primo tempo sostituito da Ogliani.

53' Primo squillo del secondo tempo è di marca Hellas con Bertini. La sua conclusione è centrale, para Sorrentino.

59' OCCASIONE PESCARA! Si accende la partita. Chiarella al termine di un'azione personale, sfonda da destra ed entra in area di rigore e ostacolato da un avversario mette in mezzo il pallone. Libera Coppola al centro dell'area.

62' Primo cambio per il Pescara. Seck prende il posto di Mercado, uscito per infortunio.

65' Corrent aumenta il peso offensivo della sua squadra. Astrologo e Jocic prendono il posto di Squarzoni e Turra.

68' OCCASIONE HELLAS VERONA! Kuqi sbaglia l'appoggio ed apre un contropiede 4 contro 2 dell'Hellas. La palla termina sui piedi di Bertini che calcia sul secondo palo ma è bravo Veroli con il corpo ad opporsi a Sorrentino battuto.

69' Doppio cambio per il Pescara. Escono Longobardi e Belloni infortunato, entrano Staver e D'Aloia.

74' OCCASIONE HELLAS VERONA! Si accende Bertini; il folletto gialloblù supera Staver sulla fascia sinistra, entra in area e calcia in porta. Sorrentino risponde attento con i piedi.

77' Cambia ancora il Pescara. Dieye e Pedicone prendono il posto di Mancini (infortunato) e Blanuta.

79' OCCASIONE PESCARA! Pedicone, appen entrato, si accentra sul destro e alcia in porta. Palla di poco sopra la traversa.

81' Altra occasione per il Pescara, ancora con Pedicone che salta Terracciano e scarica all'indietro per Kuqi. Il centrocampista crolla ma si coordina male e la palla termina alta.

84' Doppio cambio per l'Hellas. Florio ed Elvius entrano in campo, sostituiti Darrel e Yeboah.

88' Ammonito Calabrese per un fallo tattico su Chiarella lanciato in contropiede.

89' Prosegue l'assedio dell'Hellas Verona. Gli scaligeri provano a sfondare sulle fasce, soprattutto Bertin sulla sinistra. Tiene per ora la difesa biancazzurra.

90' Assegnati sei minuti di recupero.

90'+3 Chance per chiudere la partita da parte del Pescara con Seck ma Coppola è bravissimo a chiudere lo spazio della conclusione.

FINALE ALL'ADRIATICO - Con una grandissima rimonta confezionata nell'ultimo quarto d'ora del primo tempo, il Pescara trionfa nella Supercoppa Primavera 2. Sotto 2-0 con i gol di Coppola e Bragantini, la formazione allenata da mister Iervese dal 30' a 48' del primo tempo ha rimontato con i gol di Belloni, Blanuta e Chiarella e nella ripresa ha tenuto bene agli assalti degli scaligeri alla ricerca del pareggio. Gli scaligeri hanno giocato nel complesso una buona partita, da cancellare il black-out avuto negli ultimi 5' della prima frazione, di fatto fatali per la vittoria finale.

 

IL TABELLINO DI PESCARA-HELLAS VERONA

Marcatori: 9' Coppola (H), 24' Bragantini (H), 30' Belloni (P), 45' Blanuta (P), 45'+3 Chiarella (P).

Pescara: Sorrentino, Longobardi (69' Staver), Mancini (77' Dieye), Kuqi, Sakho, Veroli, Chiarella, Tringali, Blanuta (77' Pedicone), Mercado (62' Seck), Belloni (69 D'Aloia). A disp.: Recchia, Staver, Palmentieri, Pedicone, D'Aloia, Dieye, De Marzo, Calio, Seck, Salvatore, Stampella
All.: Iervese.

Hellas Verona: Aznar (46' Ogliani), Terracciano, Darrel (84' Florio), Coppola, Squarzoni (65' Astrologo), Calabrese, Bertini, Turra (65' Jocic), Yeboah (84' Elvius), Pierobon, Bragantini. A disp.: Ogliani, Fornari, Bracelli, Ilie, Diaby, Bernardi, Astrologo, Ferrarese, Jocic, Elvius, Florio. All.: Corrent.

Arbitro: Sig. Delrio di Reggio Emilia.

Ammoniti: Longobardi (P), Tringali (P), Kuqi (P), Calabrese (H).

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 29^ giornata: Contini fa il vuoto, Baldanzi-Satriano e Di Stefano inseguono
Hellas Verona e Mantova ancora sinergie di mercato: diversi giovani scaligeri nel mirino dei biancorossi