Cremonese

FOCUS - Christian Acella, il centrocampista cremonese con il vizio del gol

Chi è la giovane mezz'ala protagonista dell’imbattibilità duratura dei grigiorossi

Luca Bergantini
26.03.2021 18:00

In pochi si aspettavano un rendimento così devastante in questa stagione. Eppure la Cremonese, nonostante i problemi legati al Covid per i suoi tesserati, si trova al terzo posto in classifica a sole cinque lunghezze dalla capolista Verona, ma con ben tre gare in meno rispetto ai veneti. Inoltre i grigiorossi non hanno mai trovato la sconfitta, costruendo un ruolino di marcia formato da sette vittorie e due pareggi, per un totale di 23 punti. I lombardi sembrano aver trovato una quadra nel loro gioco, nei novanta minuti la maggior parte delle volte il pallino del match è nelle loro mani. Hanno dimostrato inoltre una solidità difensiva abbastanza importante da creare grattacapi a tutti gli attacchi del campionato, la controprova è la media di un gol subito a partita, inferiore a tutte le altre compagini.

Guardando invece la classifica dei giocatori che sono andati a segno finora risulta in prima posizione Christian Acella. Ruolo? Terzino sinistro, all’occorrenza anche centrale. Si perché uno dei protagonisti della squadra lombarda è proprio lui, il difensore che mister Pavesi ha deciso di schierare in mediana affidandogli le chiavi del centrocampo cremonese. La prima e unica partita giocata ad ottobre, (contro la Reggiana ndr) l’allenatore lo schiera esterno di centrocampo nel 3-5-2 e lui ripaga subito con una doppietta. Alla ripresa del campionato però il modulo cambia, e Pavesi lo rende il perno del centrocampo grigiorosso passando ad un 4-3-3. Le sue prestazioni parlano da sole, i 6.5/7 in pagella fioccano ad ogni match. Questo perché Christian oltre alla strepitosa fase difensiva, la marcatura e l'intercetto i suoi punti di forza, ha alternato azioni d’attacco e d’impostazione del gioco importanti, facendosi trovare pronto con lanci, inserimenti e progressioni in zona gol. Il centrocampista nel suo nuovo ruolo ha poi trovato altre due reti, precisamente contro Venezia e Brescia nei recuperi validi per la seconda e terza giornata del Primavera 2A. 

“GPS nel calcio, importante strumento che piano piano si sta facendo spazio nei sistemi di allenamento nel panorama calcistico e non solo. Scopri il corso per saperne di più 👇 ”

CODICE PROMO - MONDOPRIMAVERA

Come citato sopra la Cremonese ha quindi ancora tre match da disputare, con la speranza di agguantare di nuovo il primo posto. Acella e i suoi compagni sono pronti a riprendersi la vetta e rendere il campionato avvincente fino all’ultima giornata, gli avversari sono avvisati.

Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 18^ giornata: Cancellieri tallona Vignato, Vitalucci-Chiarella in vetta nel B
Primavera Tim Cup, semifinali: sorteggiate le sedi