Nazionali Giovanili

[FINALE] - Europei U21, Portogallo-Italia 5-3: Il Portogallo vince contro una grande Italia che esce a testa alta

La cronaca live di Portogallo-Italia.

Gianmarco Tedesco
31.05.2021 00:30

E' un grande giorno per gli azzurrini che questa sera alle ore 21:00 scenderanno in campo allo Stadio Lozice di Ljubljana per affrontare il Portogallo di Rui Jorge nei quarti di finale dell'Europeo U21 2020. La Seleçao è un'avversaria molto ostica per l'Italia in quanto ha dominato il girone D vincendo tutte le partite a disposizione, mantendendo la porta inviolata contro selezioni molto importanti come Inghilterra, Croazia e Svizzera. L'Italia invece, ha superato con difficoltà la fase a gironi a causa della grande ingenuità dei giovani talenti italiani che spesso hanno fatto prevalere le loro emozioni sulle loro prestazioni; ma nonostante le avversità iniziali, gli azzurrini si sono rimessi in carreggiata e si sono qualificati alla fase finale con un roboante 4 a 0 contro la Slovenia. Dunque Nicolato dovrà motivare i suoi ragazzi, mantenere alta la concentrazione e far continuare a noi italiani il sogno “Europeo 2020”. Rimanete sintonizzati e seguite la cronaca testuale in live su MondoPrimavera.com!

CRONACA:

1'- INIZIO PRIMO TEMPO: Il direttore di gara fischia l'inizio del match l'Italia che gestisce il primo possesso della partita!

3'- L'Italia parte subito molto forte. Pressa assiduamente il Portogallo e costringe la seleçao ad effettuare giocate complicate e talvolta a lanciare lungo il pallone.

5'- Italia subito in avanti recupera la palla grazie a Sala il quale spedisce la palla a Raspadori che sceglie la soluzione personale ma viene arginato da una bella difesa portoghese.

6'- BRIVIDO PER L'ITALIA: Azione rapida del Portogallo che sfonda centralmente con Vitinha il quale dai 20 metri calcia in porta. L'ottimo intervento di Carnesecchi nega la gioia al trequartista portoghese e devia la palla i  calcio d'angolo.

7'-VANTAGGIO DEL PORTOGALLO: Tutto nasce da un calcio d'angolo battuto al centro dell'area di rigore. La palla rimpalla nei pressi dell'area piccola e arriva a Dany Mota il quale con una splendida rovesciata spara la sfera alle spalle di Carnesecchi.

12'- L'Italia prova a reagire e sposta il suo baricentro in avanti provando a recare delle insidie alla difesa verderossa.

16'- Il Portogallo attacca ancora e schiaccia la difesa italiana che non riesce ad arginare le scorribande dei giocatori portoghesi. 

19'- Dopo un buon inizio degli azzurrini il Portogallo ha preso in mano il match e gestisce il possesso cercando di creare altre occasioni. L'Italia non riesce a intervenire e a fermare l'egemonia portoghese in questo avvio di match.

24'- L'Italia si porta in avanti e dopo un'azione prolungata Pobega prova la conclusione dai 30 metri. Il tentativo finisce di poco a lato della porta di Diego Costa che guarda il tiro del centrocampista dello Spezia spegnersi sul fondo del rettangolo verde.

31'-RADDOPPIO PORTOGHESE: Il duplice vantaggio nasce di nuovo da un corner. Diogo Leite batte il calcio d'angolo verso la testa di Bragança libero in mezzo all'area il quale fa sponda verso Dany Mota che raccoglie il pallone e scaglia un tiro violentissimo verso la porta di Carnesecchi che non può nulla.

36'- L'Italia, impaurita dalla grande prestazione del Portogallo, gioca con timore e non riesce a gestire il possesso in maniera ottimale.

37'- OCCASIONE PER L'ITALIA: Sala pesca Samacca il quale si gira e prova a servire l'inserimento di Frattesi con un passaggio illuminante ma il centrocampista del Monza non riesce a deviare il pallone per impensierire Diego Costa che blocca il pallone.

40'- Gli azzurrini alzano il ritmo e iniziano a impensierire la difesa neroverde.

41'- OCCASIONE SPRECATA PER GLI AZZURRINI: Azione rapida dell'Italia ancora con Scamacca che serve in profondità Frattesi il quale non riesce a finalizzare ma serve Bellanova che spara il pallone sopra la traversa.

45'-GLI AZZURRINI ACCORCIANO LE DISTANZE: Altro gol da calcio d'angolo battuto sulla testa di Frattesi il quale spizza il pallone che arriva sui piedi di Pobega che a due passi dalla porta non può fare altro che spingere la sfera in rete. 

45'- FINE PRIMO TEMPO: Il direttore di gara fischia la fine del primo tempo e manda a riposo le due squadre sul risultato di 2-1.

INTERVALLO

46'- INIZIO SECONDO TEMPO: Ricomincia il match!

48'- L'Italia rientra in campo molto motivata e ricomincia subito a pressare i giocatori portoghesi.

52'- Il Portogallo attende l'Italia dietro la linea della metà campo costringendo gli azzurrini a fare un possesso palla sterile senza trovare l'imbucata vincente.

54'- BRIVIDO PER IL PORTOGALLO: Azione perfetta dell'Italia con Raspadori che riceve tra le linee e serve Sala in profondità sull'out di sinistra il quale mette un cross velenoso a premiare l'inserimento di Frattesi il quale incorna il pallone che colpisce il portiere verderosso.

57'-🟨Cartellino giallo: Pobega effettua un entrata in ritardo su Bragança e viene ammonito.

59'-GOL DEL PORRTOGALLO: Lancio lungo verso Diogo Queiròs che salta altissimo e colpisce di testa verso Gonçalo Ramos che insacca il pallone con un tocco morbido nell'angolino alla sinistra di Carnesecchi. Colpevole la difesa italiana che ha lasciato libero Gonçalo Ramos che indisturbato, ha segnato il gol del 3 a 1.

60'-ACCORCIA DI NUOVO L'ITALIA: L'Italia non perde le speranze e fa capire al Portogallo che gli azzurrini sono ancora vivi. Tutto nasce dall'iniziativa di Raspadori che serve Frattesi il quale vede Scamacca libero nel bel mezzo dell'area di rigore e gli passa il pallone. L'attaccante del Genoa si trova libero a porta sguarnita e insacca il pallone in rete.

62'-🟨Cartellino giallo: Sala atterra un giocatore della Seleçao e viene ammonito.

67'- Il Portogallo si rende pericoloso e mette in difficoltà la difesa azzurra che in qualche modo riesce ad allontanare il pallone.

69'-🔁Cambio: entra Florentino ed esce Gonçalo Ramos

71'- I rossoverdi si rendono pericolosi con un tiro insidioso di Vitinha che finisce poco sopra la traversa. Brivido per Carnesecchi.

74'- Altra occasione per l'Italia con un cross verso Scamacca che calcia in porta ma l'assistente alza la bandierina e segnala una posizone di offside.

75'-🔁Cambio: entra Jota ed esce Gedson Fernandes

75'-🔁Duplice cambio: entrano Maggiore e Zappa ed escono Pobega e Bellanova.

79'- Fase finale del match piena di tensione con il Portogallo che vuole chiudere la partita e l'Italia che vuole riportarsi in una situazione di parità.

81'-🔁Duplice cambio: entrano Cutrone e Sottil ed escono Rovella e Sala

83'- Il Portogallo attacca molto in questo finale di partita e va a caccia del gol per chiudere la partita.

84'- La seleçao si rende pericolosa con Jota che prova un tiro insidioso dalla distanza ma Carnesecchi dice no ed effettua l'ennesimo bell'intervento.

85'-🟨Cartellino giallo: Lovato ferma irregolarmente Dany Mota e viene ammonito.

86'-🔁Duplice cambio: entrano Romario Barò e Francisco Conceiçao ed escono Fàbio Vieira e Daniel Bragança

89'-PAREGGIO DELL'ITALIA: Sottil sull'out di sinistra effettua una scorribanda mortifera, lascia sul posto il terzino portoghese e mette in mezzo per Cutrone che anticipa tutti e pareggia i conti.

90'- Il direttore di gara comunica che ci saranno 3 minuti di recupero.

93'- Il Portogallo si porta in avanti e prova a reagire al gol del pareggio degli azzurrini.

93'- FINE SECONDO TEMPO: Il direttore di gara fischia la fine dei tempi regolamentari. Serviranno almeno i tempi supplementari per decretare la vincitrice di questi quarti di finale.

INTERVALLO DELLA FINE DEI TEMPI REGOLAMENTARI

91'-INIZIO PRIMO TEMPO SUPPLEMENTARE: Iniziano i tempi supplementari!

91'-🔁Cambio: entra Ricci ed esce Scamacca

92'-🟥Cartellino rosso: Lovato viene espulso dopo essere stato ammonito per la seconda volta.

93'-🔁Cambio: esce Dany Mota ed entra Rafael Leao

98'- OCCASIONE PER  L'ITALIA: Gli azzurri ripartono con Cutrone che si trova in una posizione defilata. Il numero 10 azzurro punta Diogo Queiròs e dopo un paio di finte si libera del capitano portoghese e conclude a botta sicura ma Diego Costa sventa il tentativo di Cutrone. Che occasione per gli azzurri.

102'- Le squadre si allungano, si attaccano a vicenda e cercano il gol del vantaggio.

103'- Azzurrini in avanti con Raspadori che prova a mettersi in proprio ma si intestardisce sul pallone e perde un occasione d'oro.

105'- Il Portogallo avanza e si rende pericoloso con un'azione prolungata che si conclude con un brutto colpo di testa di Leao che finisce tra i piedi della difesa azzurra che spazza la sfera.

106'- FINE PRIMO TEMPO SUPPLEMENTARE: Finisce il primo tempo supplementare. Il risultato rimane 3 a 3.

INTERVALLO 

106'- INIZIO SECONDO TEMPO SUPPLEMENTARE: Ricomincia la partita !

108'- BRIVIDO PER GLI AZZURRI: Portogallo in avanti con Florentino che trova un passaggio fantastico per Leao il quale viene fermato da un ottimo intervento del solito Carnesecchi.

109'-VANTAGGIO DEL PORTOGALLO: Iniziativa fantastica di Jota che supera Zappa scarica il pallone all'indietro per Romario Barò e si inserisce. L'attaccante portoghese viene servito e una volta a tu per tu con Carnesecchi la piazza nell'angolo più lontano.

111'- ITALIA AD UN PASSO DAL PAREGGIO: Ennesima occasione derivata da un cross per l'Italia. Questa volta è dall'out di destra che arriva il cross indirizzato verso Cutrone che ancora una volta anticipa tutti e prova la girata la quale finisce di poco a lato della porta di Diego Costa.

114'-🟨Cartellino giallo: Cutrone atterra ingenuamente un giocatore portoghese e viene ammonito.

118'- Finale di match pieno di tensione con il Portogallo che continua ad offendere e con l'Italia che non riesce a contrattaccare.

120'-IL PORTOGALLO LA CHIUDE: Francisco Conceiçao sceglie la soluzione personale e si inoltra nell'area di rigore azzurra. Effettua un paio di finte, lascia sul postp Frattesi e buca Carnesecchi. 

121'- Nonostante la partita ormai chiusa gli azzurrini continuano ad attaccare a caccia del gol.

121'- FINE SECONDO TEMPO SUPPLEMENTARE: Lexetier fischia la fine del match che vede il Portogallo vittorioso per 5 a 3. Sconfitta amara per l'Italia che esce a testa alta dopo aver giocato un ottimo match. La seleçao approda alle semifinali degli Europei 2020 U21.

(ricarica la pagina per seguire la cronaca in diretta!)

IL TABELLINO DI ITALIA-PORTOGALLO: 

Marcatori: Dany Mota (POR), Dany Mota (POR), Pobega (ITA), Gonçalo Ramos (POR), Scamacca (ITA), Jota (POR)

Portogallo (4-3-1-2): Diego Costa, Dalot, Diogo Queiròs, Diogo Leite, Tomàs Tavares, Daniel Bragança (86' Romario Barò), Gedson Fernandes (75' Gedson Fernandes), Vitinha, Fàbio Vieira (86' Francisco Conceiçao), Gonçalo Ramos (69' Florentino), Dany Mota (93' Rafael Leao). A disposizione: Luis Maximiano, Joao Virginia, Abdu Conté, Florentino, Rafael Leao, Pedro Pereira, Tiago Djalò, Romario Barò, Felipe Soares, tiago Tomàs, Jota, Francisco Conceiçao. Allenatore: Rui Jorge.

Italia (3-5-2): Carnesecchi, Lovato, Delprato, Ranieri, Bellanova (75' Zappa), Frattesi, Rovella (81' Sottil), Pobega (75' Maggiore), Sala (81' Cutrone), Raspadori, Scamacca (91' Ricci). A disposizione: Plizzari, Cerofolini, Beruatto, Ricci, Vogliacco, Maleh, Pinamonti, Cutrone, Pirola, Zappa, Maggiore, Sottil. Allenatore: Paolo Nicolato.

Ammoniti: Pobega (ITA), Sala (ITA), Lovato (ITA), Cutrone (ITA)

Espulsi: Lovato (ITA)

Arbitro: Sig. Lexetier François (Francia)

Assistenti: Sig. Cyril Mugnier (Francia) e Sig. Mehdi Rahmouni (Francia)

 

Primavera 3, le classifiche dei sette gironi
Atalanta, mister Brambilla: "Vittoria meritata con la Lazio. Per i playoff ci sarà da lottare"